Preferiresti un mercato esistente o ne costruisci uno nuovo?

"È meglio essere i migliori in qualcosa che molte persone stanno facendo o differenziare e provare qualcosa di leggermente diverso?"

Questa è la domanda che Jonathon Zetterholm di Asheville, NC ha recentemente chiesto su Twitter. E, pensavo che fosse una buona domanda, meritava una risposta che andasse oltre i confini di 140 caratteri.

È il concetto di oceano rosso contro oceano blu.

È più facile entrare in un mercato esistente, dove sai che esiste la domanda per la soluzione migliore, quindi lavora per scommettere sul tuo credito. Ritagliare la torta esistente in modo diverso e essere abbastanza buona da prendere la tua fetta tirandola fuori dalle mani degli altri. Perché, uno dei maggiori ostacoli è stato risolto, prova della domanda.

Sai che esiste un mercato, devi solo capire come possederlo. Si chiama strategia dell'oceano rosso, perché, beh, c'è del sangue nell'acqua quando lo fai, è un gioco a somma zero. Vinci in competizione, quindi qualcun altro perde. È il modo in cui è fatta la maggior parte degli affari.

L'altro approccio è fare un salto di fede molto più grande e creare qualcosa che non sia completamente provato, ma se funziona, non ti darà solo una fetta della torta attuale, o espanderà la torta esistente o ne creerà una completamente nuova. Questa è chiamata strategia Blue OCean, stai letteralmente creando un intero nuovo oceano in cui nuotare. La competizione diventa un non-problema, almeno nel breve termine, perché stai giocando su un campo che hai scoperto o creato e tutti gli altri sta ancora girovagando per il vecchio.

Psicologicamente, è una cosa difficile da fare. Far sì che le persone acquistino qualcosa di molto meno provato di "possiamo fare quello che stanno facendo, ma meglio". E il carico educativo che deriva dalla creazione di un Oceano Blu può essere enorme, sia internamente che con il tuo potenziale mercato. Ma … MA … se lo tiri fuori, molto probabilmente sarai proprietario del tuo mercato per molto tempo a venire e avere l'opportunità di risolvere e deliziare (e generare entrate) su un livello completamente diverso.

Se vuoi davvero immergerti in questo, dai un'occhiata al favoloso libro – Blue Ocean Strategy

Poi, c'è una terza opzione poco conosciuta, uno scultore artigianale di artiglieria, John T. Unger chiama il gioco Zillion Sum, dove nessuno vince se non vincono tutti.

Che cosa ne pensate?

Hai provato alcuni o tutti questi approcci?

Qual è il tuo approccio scelto?

Jonathan Fields è l'autore di Career Renegade: Come fare una grande vita facendo ciò che ami. Scrive e parla di un lavoro significativo, essendo un imprenditore dello stile di vita e della creatività presso JonathanFields.com ed è un utente esperto di Twitter all'indirizzo @jonathanfields

Solutions Collecting From Web of "Preferiresti un mercato esistente o ne costruisci uno nuovo?"