Precauzioni per il rientro a scuola per bambini che usano gli smartphone

Le immagini sopra mostrano la funzione di proiezione della cupola e il simulatore di pedoni nel complesso ergonomico BGU. Immagine a sinistra: un partecipante bambino che osserva lo scenario sullo schermo a cupola con l'eye tracker legato alla sua testa. Immagine a destra: una prospettiva di un partecipante di fronte alla cupola.
Fonte: per gentile concessione di BGU

Mentre milioni di bambini tornano a scuola, un nuovo studio sollecita i genitori, gli insegnanti e gli operatori sanitari a garantire che i tuoi figli siano consapevoli dei pericoli dell'uso di un telefono cellulare mentre camminano nelle aree in cui circolano traffico.

Quando stavo tornando a scuola decenni fa, il buon consiglio pedonale di mia madre era: "Non dimenticare di guardare in entrambe le direzioni quando attraversi la strada" e "Non caricare mai in strada dopo un pallone da calcio fuori controllo". , questi adaggi sono ancora vere. Ma i tempi sono cambiati. L'onnipresenza dei dispositivi mobili digitali e l'incidenza vertiginosa delle lesioni dei pedoni correlate ai telefoni cellulari hanno creato una preoccupazione per la salute pubblica del 21 ° secolo per le persone di tutte le età e ceti sociali.

Le conversazioni telefoniche impediscono la capacità di un bambino di attraversare la strada in modo sicuro

Utilizzando un simulatore di camminata all'avanguardia, i ricercatori hanno stabilito che la capacità di un bambino di attraversare la strada in sicurezza durante una conversazione telefonica cellulare è ostacolata in modo molto più drammatico di quanto lo sia per un adulto.

Il simulatore di deambulazione pedonale è costituito da uno schermo sferico di 180 ° allineato con un sistema di tre proiettori altamente accurato abbastanza grande da immergere completamente un partecipante nella sua circonferenza, come mostrato nelle immagini sopra. Questo simulatore consente ai ricercatori di misurare le reazioni dei pedoni e di seguire i loro movimenti oculari in vari scenari di realtà virtuale.

Lo studio, "Conversazioni di telefoni cellulari e comportamento di attraversamento pedonale di bambini; A Simulator Study "sarà pubblicato nel numero di novembre 2016 di Safety Science .

Questo studio è stato condotto presso il laboratorio virtuale di simulazione ambientale BGU, che è una delle strutture di ricerca sul traffico più sofisticate al mondo. L'autore principale, il professor Tal Oron-Gilad, ricercatore nel dipartimento di ingegneria e gestione industriale della BGU, ha dichiarato in una dichiarazione: "Sebbene molti bambini portino i telefoni cellulari, fino ad ora, l'impatto che le conversazioni telefoniche hanno sui comportamenti di attraversamento di bambini non è stato esaminato a fondo. "

Statisticamente, i pedoni in età scolare sono coinvolti in incidenti stradali mortali e gravi ad un ritmo allarmante. Fortunatamente, abbiamo guardie di incrocio vicino alle principali fermate degli autobus scolastici e agli incroci per questo motivo. Ma i bambini devono essere educati sui rischi dell'uso di un telefono cellulare mentre si cammina, si parla, si scrive o si fa qualsiasi altra cosa su un dispositivo mobile.

Questo esperimento di simulazione è stato condotto in un ambiente urbano virtuale con 14 adulti e 38 bambini (11 bambini di età compresa tra 7-8 anni, 18 di età compresa tra 9-10 e 9 di età compresa tra 11 e 13 anni). Tutti i partecipanti sono stati sottoposti a diversi scenari di attraversamento stradale associati a un tipo predeterminato di conversazioni telefoniche. Alcune conversazioni erano più cognitivamente impegnative di altre. I soggetti sono stati incaricati di premere un pulsante di risposta ogni volta che hanno ritenuto che fosse sicuro di attraversare la strada, mentre i ricercatori hanno monitorato i loro movimenti oculari durante l'intero processo.

I risultati hanno mostrato che i comportamenti di incrocio di tutte le fasce d'età erano influenzati dalle conversazioni telefoniche. Tuttavia, i bambini erano più suscettibili alle distrazioni del telefono cellulare. La buona notizia è che la capacità di migliorare le decisioni di attraversamento stradale è migliorata con l'età. Come ha spiegato Oron-Gilad,

"Quando erano impegnati con tipi di conversazione più impegnativi dal punto di vista cognitivo, i partecipanti erano più lenti a reagire a un'opportunità di attraversamento, hanno scelto lacune di attraversamento minori e assegnato meno attenzione visiva alle regioni periferiche della scena. . . È importante prendere in considerazione queste scoperte quando si mira a formare giovani pedoni per la sicurezza stradale e aumentare la consapevolezza del pubblico con i bambini che tornano a scuola ".

Conclusione: usare un telefono cellulare mentre si cammina è pericoloso per persone di tutte le età

Fonte: spinetta / Shutterstock

Sappiamo tutti dall'esperienza di vita e dal buon senso che parlare, mandare messaggi o giocare a Pokémon GO con gli occhi incollati allo schermo di uno smartphone, mentre stai andando in giro, mette a repentaglio la capacità di ogni pedone di attraversare in sicurezza la strada. Ricerche precedenti hanno mostrato che la distribuzione dell'attenzione visiva di un pedone cambia in modo significativo quando qualcuno sta camminando mentre è impegnato in una conversazione telefonica, indipendentemente dall'età.

Hai mai avuto un incidente o un incidente mentre camminavi e stai usando il tuo smartphone? Ho imparato a fondo i pericoli che distrae dall'attraversare la strada mentre parlo al cellulare una sera quando sono stato investito da una bicicletta e ho quasi subito un trauma cranico (TBI) dalla collisione.

Alcuni anni fa, sono stato sbalordito da una persona che consegna biciclette in crociera lungo la decima strada nel West Village di Manhattan, che è una strada a senso unico. Il ciclista stava percorrendo la strada pubblica di attraversamento a tutta velocità con un cesto pieno di cibo da asporto attaccato al manubrio. Sì, era in una pista ciclabile. Ma, stava andando nella direzione sbagliata.

Anche questo incidente è stato colpa mia. Per prima cosa, stavo blabbing sul mio cellulare. Secondo, stavo facendo jaywalking nel mezzo del blocco e non ero in un passaggio pedonale. Sì, ho cercato di vedere se il traffico o i ciclisti provenivano dalla direzione corretta. Ma, non guardavo in entrambe le direzioni e sfrecciavo tra due auto parcheggiate nella strada buia e alberata. Certo, il biker non ha avuto il tempo di rispondere. BAM! Entrambi eravamo a faccia in giù in un millisecondo. Indossava un elmetto ma ho battuto la testa per terra davvero forte. Sono stato fortunato a non soffrire di una commozione cerebrale.

Questa esperienza personale conferma i risultati dell'ultimo studio sul simulatore pedonale. Se non avessi parlato sul mio cellulare, la mia visione periferica non sarebbe stata bloccata. Anch'io non sarei stato coinvolto in una conversazione distraente, e avrei avuto le mie antenne per vedere e sentire il motociclista che scendeva nella strada nella direzione sbagliata.

Si spera che, diffondendo la voce sulle ultime scoperte empiriche sui rischi dei bambini che camminano e utilizzando contemporaneamente un telefono cellulare, tutti tengano al sicuro questo autunno mentre tornano a scuola.

L'ultima ricerca serve anche a ricordare a tutti noi di tenere gli occhi e le orecchie concentrati su dove stiamo andando, invece di essere distratti dai nostri smartphone nei momenti in cui il tuo corpo è in movimento e sei vulnerabile alle collisioni e ad altri incidenti evitabili.

© 2016 Christopher Bergland. Tutti i diritti riservati.

Seguitemi su Twitter @ckbergland per gli aggiornamenti sui post del blog The Athlete's Way .

The Athlete's Way ® è un marchio registrato di Christopher Bergland.

Solutions Collecting From Web of "Precauzioni per il rientro a scuola per bambini che usano gli smartphone"