Posta indesiderata: un pericolo per la salute mentale?

Posta indesiderata. Adoro odiarlo. Responsabile per la raccolta di un sacco di alberi ogni anno e il contributo di molte cianfrusaglie alle nostre discariche, è un pericolo per la salute ambientale della nazione. È anche un pericolo per la nostra salute mentale collettiva. Con ingorghi, problemi informatici e altri problemi quotidiani, abbiamo abbastanza stressanti quotidiani per tenerci in forma. L'accumulo di piccoli fattori di stress può mandare persone al di là della profondità – e la posta indesiderata è proprio un fattore di stress. Quando le nostre caselle postali sono piene di bollette e posta indesiderata e nient'altro perché tutti quelli che si preoccupano per noi di chiamate o e-mail piuttosto che inviare posta di lumaca, andare alla casella di posta elettronica è un'esperienza profondamente ingrata e noiosa.

Le persone che hanno più problemi con questo sono individui con un problema di accaparramento, circa il 5% della popolazione. Accaparramento: l'eccessiva acquisizione o il fallimento di scartare oggetti apparentemente di scarso valore in modo tale che gli spazi di vita diventano difficili da usare – è collegato a diversi problemi psicologici. È legato alla depressione (mancanza di motivazione a fare qualsiasi cosa, tale che anche buttare via la posta indesiderata è un grande grande compito, travolgente) e ansia (tale che l'idea di scartare la posta indesiderata diventa completamente opprimente – "E se c'è qualcosa in uno di quei volantini di posta indesiderata che ho bisogno di sapere? Non posso buttarlo via senza leggerlo tutto ") … e per queste persone, la posta spazzatura è più che una piccola irritazione quotidiana. È una grande irritazione quotidiana che può consumare ore ogni giorno.

Per il resto di noi, qualcuno ha escogitato alcune idee creative per divertirsi con la posta indesiderata. Forse valgono la pena provare quando la posta successiva si scurisce la soglia di casa.

Solutions Collecting From Web of "Posta indesiderata: un pericolo per la salute mentale?"