È possibile avere un divorzio "migliore"?

Ognuno di noi ha il potere di dirigere il corso delle nostre vite scegliendo quali azioni faremo o non prenderemo. Mentre a volte è più facile credere che tu non abbia una scelta, la realtà è che hai sempre la possibilità di scegliere di comportarti diversamente.
~ Francine Ward

Quando ascoltiamo la parola "divorzio", la maggior parte di noi evoca l'immagine di due persone impegnate in una battaglia per la custodia dei figli, il sostegno di figli o sposi e la divisione dei beni. Tradizionalmente, ogni parte ha * avuto il suo rispettivo avvocato il cui lavoro è (* i tempi non corrispondono a meno che non ci sia stato, no? A doppiare con l'altro lato nel tentativo di ottenere il miglior accordo possibile. una volta che il divorzio è finito, gli ex-coniugi sono così arrabbiati l'uno con l'altro da rimanere nemici.

Anche se il contenzioso contenzioso è ancora il metodo preferito per il numero di divorziati, la buona notizia è che ci sono molte alternative a questo tipo di divorzio.

Anche se il tuo coniuge (o ex-coniuge) si comporta male, non devi seguire l'esempio. Puoi avere quello che viene definito un "buon divorzio" o un "miglior divorzio". Per fare ciò, tuttavia, devi essere disposto a gestire te stesso in un maniero maturo, che io definisco il tuo "sé superiore". non è sempre facile da fare, specialmente quando si hanno timori di non avere abbastanza corsa sfrenata attraverso il cervello, o quando il coniuge ha fatto qualcosa che si sente in modo flagrante ingiusto.

Questo non vuol dire che non dovresti sentire i tuoi sentimenti. In effetti dovresti. Ciò a cui questo passaggio si riferisce è il controllo del tuo comportamento: cioè, puoi essere incredibilmente arrabbiato con il tuo coniuge e non cercare vendetta a titolo di sporca piscina nell'insediamento di divorzio? Puoi invece esprimerti con calma e salvare le tue emozioni riscaldate per un altro forum, come l'ufficio del tuo terapeuta o per colpire un sacco da boxe in palestra? Riesci a calmarti in modo sano?

Se non l'hai mai fatto, sarà indubbiamente un compito arduo iniziare a condurre te stesso in questo modo attraverso il tuo procedimento di divorzio, ma probabilmente ti sentirai meglio una volta arrivato dall'altra parte.

Un trucco per aiutarti a controllare le tue reazioni agli eventi durante il divorzio è non parlare al momento. Se il tuo coniuge dice o fa qualcosa di doloroso, puoi morderti la lingua, andartene, riagganciare o dire "Non posso rispondere subito. Fammi pensare." Questo è un modo per rispondere piuttosto che reagire.

Alcune coppie che hanno rapporti conflittuali preferiscono comunicare via e-mail in modo che non debbano parlare con i loro ex-sposi. Possono fare alcuni respiri profondi e rispondere solo quando sono pronti. Alcune persone usano un altro stratagemma depersonalizzando le azioni dei loro coniugi, il che significa non prendere personalmente nulla di ciò che i loro coniugi dicono o fanno, e vedere il problema come una parte delle carenze dei loro coniugi, non loro.

Anche se, al momento, a volte può sembrare delizioso mandare un briciolo tagliente al tuo coniuge o avere quella che sembra una vittoria, la realtà è che il divorzio non deve essere un disastro ferroviario che lascia un casino di ceneri e rovina frammenti dietro per te e i tuoi figli. Un divorzio può essere fatto in un modo maturo e sano che minimizza il dolore e la rabbia.

Lascia che inizi con te.

Questo articolo è un estratto da Stronger Day by Day, Riflessioni per la guarigione e la ricostruzione dopo il divorzio di Susan Pease Gadoua

Solutions Collecting From Web of "È possibile avere un divorzio "migliore"?"