Pornografia online e giovani menti

Steinar La Engeland/Unsplash
Fonte: Steinar La Engeland / Unsplash

Solo poche settimane prima, Jesse era entusiasta di iniziare il quinto e condividere con i suoi amici tutte le belle storie che aveva avuto dal campo estivo e giocando a baseball. Ma la scorsa settimana, il padre di Jesse ha notato che il comportamento di suo figlio stava cambiando in modo drammatico. Di solito desideroso di condividere ciò che stava imparando in matematica e scienze, Jesse gli diede una semplice scrollata di spalle e disse, "Era abbastanza noioso essere onesti, mamma," quando gli chiesero come andava l'esperimento scientifico di classe.

Immaginando che fosse solo di cattivo umore quella sera, il padre di Jesse ha aspettato fino al weekend per chiedergli come si stava divertendo a conoscere i suoi nuovi compagni di classe. Ancor più dicendo che qualcosa era seriamente sbagliato, Jesse ha risposto: "Michael si comporta come un $ # * e !!"

Questa attitudine ritirata e parolacce giunse al completo a scioccare i genitori di Jesse. Dove il loro figlio aveva sentito questo tipo di linguaggio? Perché si stava disimpegnando dalla classe? I suoi colleghi erano il problema? Consapevoli di non voler reagire eccessivamente, hanno concordato sul fatto che monitorare da vicino la situazione era la migliore linea d'azione per il momento.

Poi l'iPad della famiglia cominciò a scomparire dal solito posto sul bancone della cucina. Hanno cercato in alto e in basso una notte, solo per ritrovarlo al suo stand al mattino.

Jesse ha affermato di non averlo usato. Strano. Ma la notte successiva, se n'era andato di nuovo.

I genitori di Jesse erano impreparati per quello che hanno trovato nella cronologia delle ricerche quando il dispositivo è apparso di nuovo nel suo solito punto. Diversi siti per adulti classificati come X sono stati visitati nell'ultimo mese. Ma Jesse aveva solo 10 anni! Il recente comportamento negativo di Jesse era collegato? Cosa dovevano fare?

Le statistiche di Porn and Youth

Sfortunatamente, questo tipo di scenario è probabilmente più comune di quanto vorremmo credere. All'età di 15 anni, i bambini hanno più probabilità di non aver visto la pornografia online secondo un ampio studio di ricerca condotto su adolescenti nel Regno Unito dalla Middlesex University. Questi giovani avevano la probabilità di trovare la pornografia per caso e di trovarla deliberatamente. Tuttavia, il 46 percento ha segnalato di averlo cercato attivamente tra i 1001 bambini e giovani che hanno partecipato.

Questo problema merita attenzione perché la visualizzazione della pornografia può influenzare il modo in cui ritengono che dovrebbero comportarsi in una relazione. Nello studio del Middlesex nel Regno Unito, coloro che avevano visto il porno riferivano una miscela di emozioni, tra cui curiosità, shock e confusione. I bambini più piccoli erano più propensi a riferire di sentirsi disturbati e depressi da ciò che avevano visto. Lo studio non ha indagato su quanti bambini possano inciampare, ma apprendere il sesso da rappresentazioni potenzialmente degradanti e violente di esso è motivo di preoccupazione.

Libero, accessibile e anonimo

I bambini che sono naturalmente curiosi di questioni sessuali potrebbero essere inclini a guardare online. Internet fornisce un grado di anonimato (reale e percepito), accessibilità (sempre disponibile) e accessibilità (siti web gratuiti) che lo rendono particolarmente potente come mezzo per la visualizzazione di contenuti sessuali. Ciò a cui è probabile che debbano confrontarsi è una raffica di informazioni in cui i messaggi informati e educativi sono più numerosi rispetto all'intrattenimento sessuale e alla pornografia per adulti.

Le implicazioni mentali e sociali

L'esposizione alla pornografia è correlata all'avere più partner e uso di sostanze durante il sesso. Gli adolescenti che visitano frequentemente siti web erotici e sessualmente espliciti hanno maggiori probabilità di mantenere atteggiamenti sessualmente permissivi e accettare opinioni sul sesso occasionale. Inoltre, alcuni giovani usano la pornografia come una risorsa didattica, come un modo per imparare a fare sesso, imitare ciò che hanno visto o chiedere a un partner di eseguire ciò che hanno visto.

Ciò che possiamo fare

Internet è una parte fondamentale della vita degli adolescenti, e quindi genitori, educatori e professionisti devono farne un argomento chiave nelle loro discussioni sulla salute sessuale. Programmi completi di educazione sessuale che contengono informazioni accurate e basate sull'evidenza sull'astinenza e sulla contraccezione possono aiutare i giovani a ritardare l'inizio dell'attività sessuale, ridurre la frequenza dell'attività sessuale, ridurre il numero di partner sessuali e aumentare l'uso di preservativi e contraccettivi. Ci sono siti web incentrati sulla gioventù con informazioni su una varietà di aspetti della sessualità come www.sexetc.org, www.amplifyyourvoice.org e www.scarleteen.com che possono influenzare i giovani a stare alla larga dalla ricerca di immagini esplicite e potenzialmente discutibili fonti di informazione sul sesso.

Le tecnologie e l'impostazione delle giuste preferenze possono anche aiutare a impedire alla pornografia di raggiungere i giovani occhi. La programmazione TV inappropriata può essere limitata tramite dispositivi come il V-Chip. E Google ha una modalità di ricerca sicura che può essere attivata per bloccare la pornografia su Internet. La maggior parte dei dispositivi dispone anche di uno strumento di sicurezza familiare all'interno del sistema operativo.

Anche se le soluzioni tecnologiche sono raccomandate, lo strumento migliore rimane la stretta supervisione degli adulti e conversazioni riflessive. Una regola domestica efficace non consente ai dispositivi multimediali nelle camere da letto dei bambini, in quanto ciò consente ai genitori di tenere sotto controllo il materiale che i bambini vedono. Tuttavia, "spiare" l'attività Internet di tuo figlio potrebbe alienarli e spronarli a diventare ancora più segreti, mentre chiederli a riguardo può portare a un dialogo più produttivo e onesto.

Dobbiamo agire per limitare il loro accesso a materiale sessuale dannoso, ma anche assicurarci di avere spazi in cui discutere e conoscere relazioni e sesso sicuri. Se evitiamo di parlare di questo problema, ignoriamo i molti giovani che sta influenzando.

Solutions Collecting From Web of "Pornografia online e giovani menti"