Politica nel professore e nella lista di osservazione del professore

C'è un grosso problema di mancanza di punti di vista diversi nei campus universitari. Nel 2014 i professori liberali hanno superato in media i professori conservatori di 4 a 1 negli Stati Uniti, 28 a 1 nel New England, 6 a 1 nel Far West e 3 a 1 nelle Pianure e nel Sud-Est (Abrams, 2016). Elliot Kaufman (2016) ha scritto della mancanza di punti di vista sulla diversità nei campus universitari in "Hotbeds of Groupthink: The Shrinking Viewpoint Diversity nei nostri campus universitari" nella National Review , e ha riferito che i professori democratici erano più numerosi dei professori repubblicani da 11,5 a 1. All'interno di questo contesto sproporzionato , si verificano fenomeni sociali interessanti.

Professor Watchlist è un nuovo sito web lanciato di recente. Un ramo di Turning Point USA, afferma la sua missione "di esporre e documentare professori universitari che discriminano gli studenti conservatori e fa avanzare la propaganda di sinistra in classe".

Coleen Flaherty (2016) ha scritto sulla nuova "Watchlist" in "Essere guardato" in Inside Higher Ed . Un ufficiale dell'AAUP ha affermato che "Il monitoraggio delle aule per un'organizzazione esterna che si arroga la prerogativa di determinare l'esattezza da ciò che gli viene riferito … può solo inibire il processo attraverso il quale avviene l'apprendimento superiore e la conoscenza è avanzata." Tale un atteggiamento contesta la libertà di parola e implica una mancanza di utilità per i sistemi di valutazione degli insegnanti dopo la commercializzazione come Ratemyprofessor.com. Il tema è che l'ideologia congruente con il gruppo dominante nell'accademia è degna, le idee opposte sono indegne, e il giudizio sul merito di un'idea viene dall'alto nella gerarchia di status, non in quella inferiore. Il sentimento travolgente è che un'Accademia paternalista deciderà, non un libero mercato di idee.

John Warner (2016) ha scritto sul motivo per cui la nuova "Watchlist" del Professor non è qualcosa di cui preoccuparsi in "Perché non sono (Super) preoccupato per quella lista dei professori" in Inside Higher Ed . L'articolo dimostra una mancanza di connessione a una grande porzione di studenti universitari. L'articolo, inclusa la sezione dei commenti, è un grande esempio di come gli sforzi di uno studente conservatore, in questo caso Charlie Kirk, siano liquidati come inferiori. "Quando l'interesse svanisce (come sarà) e il progetto non ha molto impatto (come spero), prevedo che Charlie Kirk non continuerà a farlo perché Charlie Kirk in realtà non crede in questo, tranne che come un modo per ricevere l'approvazione , sentire quell'appartenenza. In definitiva, però, non è abbastanza. Una vita definita da chi sono i tuoi nemici non ha intenzione di lavorare. "Dal punto di vista di Warner, la libertà di espressione di Charlie Kirk è il problema, non quello dei professori liberali. In sostanza, il signor Kirk fu singolarmente urlato da un altro professore. Dai un'occhiata al sottotitolo di quell'articolo, che accusa Kirk di essere motivato contro qualcosa. Sospetto che il signor Kirk, che condivide la prospettiva di molti studenti conservatori, crede in abbondanza ma è stanco di essere emarginato e urlato nelle sue aule. La libertà di parola è difficile. La prospettiva di Warner sembra essere che se non ti piace l'idea, screditare il messaggero, in questo caso, in effetti, mettere in discussione l'utilità della vita di un giovane ("La mia impressione è che Charlie Kirk non è guidato dall'ideologia … ma da approvazione … Una vita definita da chi sono i tuoi nemici non sta andando a lavorare. ") Questa è una dichiarazione forte per un professore di dirigere verso una ragazza di 21 anni. Non mi era venuto in mente di prendere l'idea che il signor Kirk avesse sviluppato (Professor Watchlist) e cercare il suo background (di Kirk) per vedere se l'idea (Professor Watchlist) avesse qualche merito. Questa è una strategia troppo elitaria per me da prendere per minare un'idea. Il principio di persuasione dell'autorità, dopo tutto, è uno dei principi fondamentali della persuasione a cui prestare attenzione (Cialdini, 2006).

Il gruppo esecutivo della Heterodox Academy (2016) ha condannato la Professor Watchlist in una dichiarazione. Lusingato, ma questo è un esempio di essere fuori contatto con studenti e docenti conservatori. Studenti e docenti conservatori sono stati emarginati nella torre d'avorio. Sono d'accordo con l'Accademia Eterodossa che una tale lista di controllo non facilita il discorso collegiale. In effetti, questa watchlist è una risposta a eventi come i gruppi di risposta pregiudizievole e gli avvertimenti di innesco che hanno coperto molti campus e un discorso conservatore prevalentemente silente ma non liberale. Per gli studenti conservatori, parlare in classe ti registra già nella watchlist informale dell'accademia prevalentemente liberale. Per i professori conservatori, offrire la loro prospettiva fa lo stesso. L'idea di una watchlist è simile alla blacklist informale che si verifica per i docenti conservatori. Mentre ci possono essere spiacevoli implicazioni di una lista di professori per professori liberali che soffocano la diversità dei punti di vista, la libertà di espressione è un'arma a doppio taglio e professori conservatori hanno sentito il bordo tagliente dell'ideologia della lista nera per molti anni. Shields e Dunn (2016) lo hanno descritto dettagliatamente in Passing on the Right: professori conservatori dell'università progressista . Si noti che nel loro ampio studio di facoltà conservatrici, l'anonimato era l'unico modo per ottenere partecipanti a causa delle ramificazioni di essere un professore conservatore pubblico nel mondo accademico.

Quali sono le implicazioni del fatto che il professore non sia in contatto? George Will (2016) ha illustrato le implicazioni di un'accademia liberale travolgente nel suo articolo "Did Academia Help Elect Donald Trump?" In National Review . L'autore vincitore del Premio Pulitzer ha osservato: "Le istituzioni di presunta istruzione superiore sono inondate di isteria, autoritarismo, oscurantismo, filisteismo e ciarlataneria." Vivendo come professore conservatore all'interno dell'accademia, posso vedere elementi di quelli ma non sono d'accordo sul fatto che tale linguaggio descrive la maggior parte degli accademici, almeno nelle mie esperienze. Detto questo, è un momento spiacevole per essere un professore conservatore, viste le recenti tensioni politiche degli Stati Uniti e una posizione di minoranza ideologica all'interno dell'accademia.

La watchlist del professor sarà utile solo a quegli studenti conservatori che sono interessati a quali professori eviteranno di prendere per ragioni personali e, auspicabilmente, non porteranno a molestie mirate. Sfortunatamente, è uno sguardo delicato per i professori liberali progressisti nella vita quotidiana dei professori conservatori in un'accademia di mentalità ristretta che nella maggior parte dei giorni non apprezza la diversità ideologica, nei suoi giorni migliori e nel suo peggiore (troppo comune ultimamente) giorni lo sopprime attivamente.

Robert Mather
Quasi un secolo fa, questa caldaia serviva da base per la regolazione della temperatura dell'università. Ora giace abbandonato in una riserva naturale sulla proprietà universitaria.
Fonte: Robert Mather

Solutions Collecting From Web of "Politica nel professore e nella lista di osservazione del professore"