Pillola = sonno? Sette segreti delle pillole per dormire

I pazienti vengono spesso da me con questa domanda: "Hai una pillola che mi lascerà dormire tutta la notte, perdere peso, liberarti dallo stress e dalla depressione e non avere effetti collaterali?"
No, non ho quella pillola, ma qualcosa di meglio – un modo per raggiungere questi obiettivi e creare la tua assicurazione sanitaria personale che nessuno ti può togliere. Ma prima di raccontarti di questo, ecco alcuni segreti sui sonniferi, specialmente quelli da prescrizione:

1. Posso diventare dipendente da loro? Sì – in due modi principali – comportamentali e fisici. I brutti prelievi di droghe da film sono rari, ma il condizionamento comportamentale di Pill = Sleep colpisce decine di milioni, abituato alla convinzione che io abbia bisogno di una pillola per dormire. Uno studio di Detroit ha dato alle persone che hanno agganciato in media dieci anni la scelta di sonniferi blu o arancioni – la pillola su cui si trovavano, o il placebo. Il risultato: hanno preso una quantità uguale della vecchia pillola e del placebo, poiché ciò che contava per il cervello era ottenere quella pillola, anche se non c'era niente dentro.

2. Funzionano? Sì, anche se non per tutto il tempo che molti pensano. I sonniferi sono particolarmente bravi a mettere fuori combattimento le persone in modo che non aspettino il sonno. Il sonno che producono è diverso dal sonno naturale, con quantità variabili di sonno profondo e REM.

3. Quanto ci vuole per diventare dipendenti? Fisicamente possono essere necessari mesi di alte dosi di sonniferi standard, il valium come farmaci chiamati benzodiazepine. Comportamentalmente, le persone possono rimanere agganciate in giorni o settimane – ma anche sganciate molto velocemente.

4. Possono ucciderti? Se stai guidando, usando macchinari, hai la tendenza a cadute o tentativi di suicidio, puoi scommettere. Diversi studi sulla popolazione su larga scala correlano l'uso di sonniferi con tassi di mortalità più elevati, soprattutto negli anziani, e un recente giornale canadese di psichiatria ha dichiarato che il sonnifero e gli utilizzatori di pillole anti-ansia hanno aumentato il tasso di mortalità complessivo del 36% – ma i motivi potrebbero dover fare con il motivo per cui quelle persone stavano prendendo le pillole.

5. Le pillole da banco funzionano? Un po ', per brevi periodi di tempo. La melatonina, gli antistaminici come il Benadryl e le droghe antiche come la valeriana hanno tutti i fan. Tuttavia, di solito funzionano solo per alcuni giorni e possono avere effetti collaterali mediocri.

6. Perché le persone vogliono così tanto sonniferi? Perché non vedono il riposo come rigenerazione e hanno interrotto così tante ore di sonno da dover dormire velocemente ogni notte. I sonniferi promettono la soluzione rapida che desideriamo. Tuttavia, molte persone in pillole si svegliano nel cuore della notte, soprattutto con le pillole più recenti come ambien (zolpidem), che usano la loro azione breve come un passo di marketing – sciocchezze se ti svegli presto e non riesci a dormire tutta la notte. Dettagli come il bizzarro sonnambulismo e il sonno ristoratore generati da questi farmaci a volte vengono lasciati fuori dai materiali promozionali.

7. Ci sono dei buoni motivi per usare i sonniferi? Assolutamente, soprattutto in periodi di stress, come la morte di un coniuge o una diagnosi di cancro, quando si cerca di trattare prima malattia mentale o insonnia, o quando si ignorano volontariamente gli orologi biologici, come nel lavoro a turni e nel jet lag.

Quindi, come posso dormire senza pillole per dormire?

Riconoscere tre cose: i sonniferi funzionano spesso attraverso il condizionamento, che puoi fare bene senza pillole; che quello che fai durante il giorno ha un forte impatto su ciò che ti succede durante la notte; e che il tuo corpo è costruito per riposare in modi molto efficaci e molto particolari.

Punto 1 – Condizionamento – devi calmarti e riposarti prima di dormire, e i semplici atti di usare il filo interdentale e lavarti i denti, mettere fuori i vestiti per il giorno dopo, leggere un libro che dovresti aver letto al liceo (o come i pazienti mi dicono, uno dei miei libri) e nascondere l'orologio può far funzionare tutto.

Punto 2: usa il tuo corpo nel modo in cui è stato costruito. Per ottenere la tua assicurazione sanitaria privata, vai FAR – imposta uno schema di Cibo, seguito da Attività e poi Riposo, per tutto il giorno. FAR può rapidamente e senza sforzi apparenti farti dormire bene, perdere peso, sembrare più giovane e ottenere più esperienze di punta, semplicemente usando un ciclo che si adatta al modo in cui il tuo corpo è costruito.

Punto 3 – Il riposo è rigenerazione, biologicamente opposta alla pigrizia che le persone attribuiscono al riposo . Riposare a destra, il che significa usare tecniche di riposo attivo, può aumentare le possibilità di una vita lunga e sana. Se in sostanza ottieni un nuovo cuore in tre giorni, vuoi usare quel potere di riposo per te stesso.
Quindi cerca di dormire in modo naturale, lasciando riposare ciò che fa così bene, migliora il tuo stato d'animo e la memoria, previeni malattie cardiache e ictus, ripristina il tuo sistema immunitario e dona un cervello rinnovato e reindirizzato al mattino. La maggior parte degli americani non sa più cosa vuol dire sentirsi svegli, vigili e consapevoli. È tempo di svegliarsi davvero – e divertirsi.

Solutions Collecting From Web of "Pillola = sonno? Sette segreti delle pillole per dormire"