Perché sei ossessionato dal tuo passato

Il nostro passato scorre sempre al nostro fianco e può assumere molti volti.

  • Il marito di Kim le ha appena detto che vuole divorziare. È completamente presa alla sprovvista. La sua vaga spiegazione di “non essere felice”, di sentirsi risentita, della sua preoccupazione per il suo lavoro, l’ha stordita e scioccata. Si ritrova ad essere sveglia di notte, a sfogliare mentalmente gli anni. Le sue stesse riserve sul fatto che lui fosse The One poco prima del loro matrimonio che sua sorella l’aveva convinta erano solo dei nervi prematrimoniali; è stato via per lunghi viaggi di lavoro quando raramente ha chiamato dicendo che era legato al lavoro; i fine settimana di “family time” pieno zeppo ma poco tempo di coppia.
  • Ci sono pochissimi giorni, forse nessuno, in cui Ann non pensa alla sua migliore amica Kate che ha overdoppiato e morì dieci anni fa. Ann ha trovato il suo corpo ed è stato colui che ha chiamato gli EMT. Quelle immagini di Kate circondate da 5 EMT che cercano di rianimarla la perseguitano ancora. Sorveglia mentalmente le settimane e i giorni precedenti al suicidio di Kate, chiedendosi quali segni le mancassero, finendo sempre per riattaccare sulla stretta acuta della telefonata a tarda notte da parte di Kate che era troppo stanca per rispondere.
  • Da mesi ormai, ogni volta che non ce n’è abbastanza per allontanare la sua mente, Thomas si ritrova mentalmente a superare i fallimenti del suo passato – il tempo in cui è stato licenziato dal suo primo lavoro, gli infiniti anni di lotta nel suo matrimonio che si sono conclusi con un divorzio sconvolgente . Si guarda indietro e vede solo un percorso di vita pieno di errori, sensi di colpa e rimpianti.
  • Il marito di Maria ha avuto una relazione – 20 anni fa – ma con la consulenza e l’impegno sono riusciti a superarlo, e da allora le cose stanno andando bene. Ma ora, fuori di testa, Maria trova la sua mente alla deriva per tornare alla faccenda, tornando indietro attraverso il vecchio terreno che pensava fosse dietro di lei.

Cosa sta spingendo queste persone nel passato? Ecco alcune delle fonti più comuni:

hopehouse.

Fonte: speranza.

Shock e dolore

Kim sta lottando per dare un senso a quello che è appena successo. Ciò che sta facendo la sua mente sconvolta e addolorata è cercare di collegare i punti e dare un senso a ciò che ha appena vissuto. Passa istintivamente attraverso la relazione con il marito, alla ricerca di indizi, presagi, che legano insieme il passato recente e il presente in qualche modo razionale, aiutandola a creare una narrazione che abbia senso. Questa è la natura del dolore, una rivisitazione automatica della tua vita attraverso un nuovo obiettivo, per Kim, in attesa di divorzio. Una volta che si accontenta di una storia che ha senso per lei, una volta che trova mentalmente dei segni che possono collegarla al presente, le sue ossessioni inizieranno a depositarsi.

Stress post traumatico

Come Kim, anche Ann sta attraversando il suo passato per cercare di capire perché è successo, è successo. Ma Ann è anche alle prese con traumi, traumi che non è stata in grado di elaborare. Rimane con immagini mentali che anche dopo tutti questi anni sono ancora crude e facilmente innescate, così come il senso di colpa che continua a perseguitarla.

Depressione

Dove l’ansia tende a spingere la gente verso il futuro – la depressione “Cosa succede se” è una forte risacca, trascinando indietro le sue vittime nel passato. Il processo mentale è lo stesso, cercando di collegare passato e presente: come mi sento ora con un passato che ha senso. Dove Kim mette insieme i fili del suo matrimonio, Ann, la sua relazione con Kate, la depressione di Thomas controlla comprensibilmente tutto ciò che è negativo prima. La sua mente depressiva sta dicendo: “Sei un perdente, hai fottuto”.

Problemi attuali

Allora perché Maria sta improvvisamente pensando a questo evento apparentemente da tempo morto dal passato? Probabilmente perché è stato attivato nel presente. Forse c’è qualche nuova perdita che sta provocando questo dolore passato o una depressione generale di basso grado. Oppure potrebbe essere perché lei e suo marito sono stati sempre più sconnessi nelle ultime settimane, entrambi preoccupati del lavoro, che trovano le loro conversazioni a riposo o di routine, la loro vita sessuale che si allontana. Come un vecchio sogno ricorrente, la sua mente sta facendo uscire il passato per collegarlo al presente emotivo.

Mentre uno sguardo superficiale al di sopra del nostro passato può far sembrare che sia un grande blocco di storia, una pila mentale di ricordi e fatti di tutto ciò che è accaduto prima, il nostro rapporto con il nostro passato è in realtà più flessibile e attivo. Non solo è sempre in grado di cambiare la forma quando la osserviamo attraverso la lente del nostro presente, ma è in costante movimento, a volte si allontana quando siamo intensamente concentrati sul presente o sul futuro, o inaspettatamente marciando in avanti e intromettendoci nel nostro presente, perseguitandoci quando meno ce lo aspettiamo. Il nostro passato e il presente sono come gemelli congiunti, ciascuno diverso ma entrambi collegati l’uno all’altro. Dove si va, va l’altro.

Come possiamo fare pace con il nostro passato?

Per Kim, si tratta di andare oltre il suo senso comprensibile di shock e perdita. Potrebbe trovare la sua mente tornare alle perdite precedenti: relazioni passate, incomplete, la morte di un nonno o di un amico. Tutte le perdite sono collegate, intrecciate come le radici degli alberi in una foresta. Con il tempo, si addolorerà e andrà avanti, si spera con una lezione imparata.

Per Ann, il suo passato è congelato, un’immagine di una foto che non sembra mai cambiare. Ha bisogno di aiuto per cambiare l’immagine, la sua visione degli eventi. Ha bisogno di aiuto per elaborare ciò che è successo con la terapia, parlando, piuttosto che non parlando, del passato e della sua colpa. Questo aiuterà a spezzare il logjam mentale e ad aiutarla ad andare avanti.

Per Thomas, si tratta di cambiare il suo stato d’animo – con la terapia, magari con i farmaci. Ha bisogno di aiuto per rendersi conto che il suo passato è colorato dal suo stato mentale, piuttosto che credere falsamente che tutta la morale della sua attuale storia della sua vita sia vera.

E per Maria si tratta di essere curiosi: perché ora, dopo tutti questi anni, vengono innescate queste vecchie ferite, questi vecchi sogni ricorrenti vengono di nuovo sognati? Ha bisogno di guardare il suo presente, vedere il problema nel presente che il suo passato la sta indicando.

Allora, qual è la tua attuale relazione con il tuo passato? Cosa ti sta dicendo del tuo regalo? Di cosa hai bisogno per liberarti definitivamente?

Solutions Collecting From Web of "Perché sei ossessionato dal tuo passato"