Perché sto smettendo di giocare con Amazon – I lavoratori del mondo si uniscono!

18 agosto 2015

La semplice lettura di come il posto di lavoro di Amazon abbia causato a un lavoratore l'ulcera praticamente mi ha fatto anch'io un'ulcera. (Sì, so che i batteri causano le ulcere non lo stress di per sé – ma ancora!) Ancora peggio della sua storia sono state storie di altri che sono stati sottoposti a revisioni delle prestazioni, tagliati fuori o valutati ingiustamente dopo aborti, cancro o altri disturbi.

Il fidanzato di un ex dipendente divenne così preoccupato per il suo lavoro notturno ininterrotto che avrebbe guidato fino al campus dell'Amazzonia alle 10 di sera e chiamato il suo cellulare finché non avesse accettato di tornare a casa. Quando hanno preso una vacanza in Florida, ha trascorso ogni giorno a Starbucks usando la connessione wireless per portare a termine il lavoro. "Fu allora che iniziò l'ulcera", disse.

L'articolo di Jodi Kantor e David Streitfeld (Inside Amazon: Wrestling Big Ideas in a Lime Workplace) nel New York Times questo fine settimana ha attirato i titoli nazionali e il tempo di trasmissione su tutte le principali reti. La cosa più inquietante per me è stata l'apparente trattamento severo dei dipendenti con malattie, bambini o altri bisogni della vita. Per solidarietà con quei lavoratori, e altri che soffrono psicologicamente e fisicamente da luoghi di lavoro abusivi, sto boicottando Amazon e rendendo i miei e-book gratuiti sul mio sito web.

"Quando hai così tanto turnover, il rischio è che le persone siano viste come fungibili. Sai che domani ti guarderai intorno e alcune persone lasceranno la compagnia o saranno state gestite ".

Le aziende tecnologiche stanno guadagnando l'attenzione come sfruttatori altamente redditizi. Non solo Amazon, ma tutta una serie di startup e giganti della Silicon Valley coast-to-coast puntano in alto, per così dire. Il loro motto è "interruzione", e il loro ethos ad alto rischio e alto rendimento sta modellando il commercio e probabilmente si riverserà in altre industrie e organizzazioni. Non solo gli ingegneri, ma tutti nella catena di fornitura sembrano spinti al limite per fornire gadget e app a un pubblico apparentemente insaziabile e bramoso. Continuo a chiedermi "quanto abbiamo davvero bisogno?" E "a quale costo ambientale e umano?"

I medici di spin hanno iniziato a girare. Ho sghignazzato perché il corrispondente della NBC News sembrava respingere le accuse di abuso mentre lei stringeva i pon-pon per l'atmosfera ultra competitiva e orientata ai risultati che Jeff Bezos ha messo in atto.

Lavorare sodo e avere grandi aspettative va bene, ma sembra che ci sia una ricaduta nelle politiche "churn and burn". Mentre c'è qualcosa da dire per un ambiente intenso in cui la qualità è il re, può essere innegabilmente tossico.

La domanda per noi consumatori e cittadini è "a quale prezzo è conveniente?" Siamo disposti a supportare ambienti scadenti per ottenere prodotti più economici consegnati più rapidamente? È questo il costo necessario per il nostro stile di vita?

La mia sensazione è che più sosteniamo la tossicità, più tossicità prolifererà. Questo vale per ogni ambiente che riesco a pensare, dall'esercito all'assistenza sanitaria alla politica estera.

Non ho fatto acquisti su Amazon per un bel po 'di tempo.

E mentre ho tratto beneficio dalla tecnologia Amazon, pubblicando due libri sulla loro piattaforma, ho deciso di offrire questi libri gratuitamente sul mio sito web. "Una volpe fa capolino – poesie" (vincitore di una menzione d'onore nel San Francisco Book Festival 2012), e "Asian American Anger – It's a Thing!" (Una raccolta di saggi e poesie sulla rabbia nella comunità americana asiatica) ora disponibile su www.RaviChandraMD.com in diversi formati per la tua facilità di lettura. Clicca qui: http://www.ravichandramd.com/Ravi_Chandra,_M.D._Writer/Books,_etc..html

Daniel Goleman ha scritto ampiamente sull'intelligenza emotiva. (Vedi Primal Leadership e What Makes a Leader? Alla Harvard Business Review.) Dalla sua ricerca, gli ingredienti chiave per il successo personale e aziendale sono le componenti di EI: autocoscienza, autoregolamentazione, motivazione, empatia e abilità sociali. EI, più di una soglia di QI e competenza, è responsabile del successo e del valore aziendale. Queste abilità possono essere coltivate. Penso che il nostro più profondo desiderio sia l'amore, l'appartenenza e l'accettazione, non la competizione egocentrica che ignora i bisogni umani. Ognuno di noi ha la responsabilità di promuovere i valori che amiamo e di "essere il cambiamento che desideriamo vedere nel mondo". Tutti dipendiamo l'uno dall'altro sostenendo un contratto sociale e promuovendo il nostro impegno reciproco; è l'unico modo in cui il mondo migliora.

Cosa, vuoi dire che non è una consegna di un'ora? 🙂 In realtà, forse la pazienza e la contentezza sono i valori anti-"amazzonici" che vengono messi in discussione maggiormente in questa era tecnologica.

Attendo i vostri commenti sulla mia scrittura!

GIÙ CON LUOGHI DI LAVORO TOSSICI! IN SU CON L'INTELLIGENZA EMOTIVA!

AGGIORNAMENTO: Clinical Psychiatry News ha pubblicato le mie considerazioni sul trattamento di pazienti colpiti da luoghi di lavoro difficili.

(c) 2015, Ravi Chandra, MDFAPA

Newsletter occasionale per scoprire il mio libro-in-progresso sulla psicologia dei social network attraverso un obiettivo buddhista, Facebuddha: Trascendence in the Age of Social Networks: www.RaviChandraMD.com
Pratica privata: www.sfpsychiatry.com
Twitter: @ going2peace
Facebook: Sangha Francisco-The Pacific Heart
Per informazioni su libri e libri in corso, vedere qui https://www.psychologytoday.com/experts/ravi-chandra-md e www.RaviChandraMD.com

Solutions Collecting From Web of "Perché sto smettendo di giocare con Amazon – I lavoratori del mondo si uniscono!"