Perché Stereotypes Stick

Chi ti ha detto per primo che solo i bambini erano soli e prepotenti? Quando è stato? Non preoccuparti se non ricordi.

Sam Wang, professore associato di biologia molecolare e neuroscienze a Princeton, e Sandra Aamodt, ex redattore capo di Nature Neuroscience, riferiscono che "Man mano che la fonte viene dimenticata, il messaggio e le sue implicazioni si rafforzano." Sembra non importare dopo un breve periodo di tempo se ti fidi o meno della persona che ti diceva che solo i bambini erano soli, prepotenti e viziati. Potrebbe essere stata tua madre, anni fa, a parlare del figlio di un vicino o di un'amica incinta la scorsa settimana che vuole che tu abbia un altro bambino così che lei abbia un compagno relativamente uguale.

Brain Research spiega gli stereotipi

Nella loro discussione sulle false credenze politiche, Your Brain Lies to You, Wang e Aamodt sottolineano che "Questo fenomeno, noto come amnesia di origine, può anche portare le persone a dimenticare se una affermazione è vera. Anche quando una bugia viene presentata con un disclaimer, spesso la gente la ricorda come vera. "

La maggior parte della colpa delle etichette negative che si aggrappano ai soli bambini risalgono alla fine del 1800, quando G. Stanley Hall, chiamato padre della psicologia infantile, studiava solo i bambini e riferiva una miriade di cose sbagliate con loro. Il sommario della ricerca di Hall è offensivo: "Essere un figlio unico è una malattia in sé". Se hai un figlio unico potresti considerare il suo descrittivo, che probabilmente difenderebbe da scoperte scientifiche, blasfemo, e avresti ragione.

Riportare le informazioni più e più volte, giusto o sbagliato, non fa che rinforzarlo. Quindi, i risultati errati nello studio di Hall prevalgono oggi, indipendentemente dalle prove contrarie negli oltre 100 anni. Solo i bambini ei loro genitori non possono scuoterli perché "se il loro messaggio è inizialmente memorabile, la sua impressione persisterà molto tempo dopo essere stata debellata", secondo Wang e Aamodt.

Le leggende si propagano in particolare quando si scontrano con le emozioni, e le emozioni e le opinioni corrono in alto sul tema degli onlies. "Le idee possono diffondersi attraverso la selezione emotiva, piuttosto che con i loro meriti fattuali, incoraggiando la persistenza di falsità sulla Coca-Cola o su un candidato alla presidenza." E solo i bambini.

Quindi, se tuo genitore, suocero o fratello, ad esempio, è solo contro i bambini, forse lo sei anche tu. I miti riguardanti solo i bambini sono passati attraverso le generazioni, e più sono emotive e negative, più durano. Le persone tendono ad aderire alle loro posizioni e credenze originali.

Hai mai sentito qualcuno che ti dice che solo i bambini hanno più istruzione? O che sono amici leali. Improbabile. Ma se annetti che ti stai fermando dopo un bambino, qualcuno ti ricorderà i tratti poco lusinghieri assegnati ai soli bambini che hanno ascoltato ad un certo punto e si sono mantenuti come vangelo. Dopo tutto, molto meno "lavoro" per etichettare un gruppo piuttosto che guardare le persone individualmente.

Forse con un piccolo sforzo possiamo ignorare la disinformazione delle visioni stereotipate persistenti di Hall, almeno tra la nostra famiglia e gli amici, chiedendo loro, come hanno fatto i ricercatori con gli studenti in uno studio della Stanford University, di considerare valido il contrario. Nello studio, gli studenti erano più di mente aperta dopo aver dato un po 'di pensiero alla posizione contraria.

Compito : quando qualcuno ti dice che solo i bambini sono soli, prepotenti, egoisti, viziati o hanno più amici immaginari, potresti chiedere loro di prendere in considerazione il contrario e offrire esempi degli unici bambini che conosci che mancano di quelli che dovrebbero essere tratti stereotipati inesistenti.

Correlato: chi dice a quanti bambini avere? L'audacia di persone che credono di sapere cosa è meglio per te e 6 segreti ben custoditi che influenzano le dimensioni della famiglia.

  • Segui Susan Newman su Twitter.
  • Iscriviti alla newsletter periodica di Life Life Alert del Dr. Newman
  • Visita il sito Web di Susan: www.susannewmanphd.com
  • L'ultimo libro di Susan è The Case for the Only Child: Your Essential Guide

Copyright 2008, 2011 di Susan Newman

Solutions Collecting From Web of "Perché Stereotypes Stick"