Perché proviamo a rendere i nostri partner gelosi?

thedrinkbusiness.com
Fonte: thedrinkbusiness.com

Una volta o l'altra, la gelosia diventa probabilmente una questione controversa nella maggior parte delle relazioni, portando a qualsiasi cosa, da una semplice conversazione a un argomento acceso. Gli scienziati sociali hanno passato anni a studiare la gelosia, eppure rimane un processo complicato. Mentre esistono varie definizioni, una prospettiva comune sottolinea l'idea di perdita:

"La gelosia è considerata uno stato emotivo che comporta la minaccia di perdita per un potenziale rivale." (Teismann & Mosher, 1978, tratto da Goodboy, Horan e Booth-Butterfield, 2012).

Sebbene lo studio della gelosia sia stato a lungo robusto, c'è stata una recente attenzione alla comprensione dell'evocazione della gelosia, o ai momenti in cui si lavora per rendere geloso il proprio partner. Studi recenti hanno tentato di comprendere questo comportamento complesso. Dainton and Gross (2008), ad esempio, hanno chiesto ai partecipanti come lavorano per mantenere le loro relazioni e, sorprendentemente, l'evocazione della gelosia è stata un metodo citato dai partecipanti. (Leggi di più qui.)

Perché potrebbe essere? I ricercatori hanno ipotizzato che evocare la gelosia potrebbe funzionare come un test segreto. In altre parole, le persone potrebbero pensare di poter valutare l'impegno di un partner in base alla sua risposta ai tentativi di manipolazione della gelosia. Anche se questa è una speculazione comune, non è un comportamento raccomandato. Uno studio più recente ci aiuta a comprendere parte di questo ragionamento attraverso l'esame dei fattori di relazione. Nell'ultimo numero di Communication Quarterly , Marissa Pytlak e Laura Zerega (i miei ex studenti), sotto la direzione del loro co-autore e consulente, la dottoressa Marian Houser, hanno esaminato tre fattori di relazione che possono spiegare l'evocazione della gelosia: impegno, soddisfazione e incertezza.

L'impegno è "l'intento di persistere in una relazione, incluso un orientamento a lungo termine verso il coinvolgimento, così come i sentimenti di attaccamento psicologico", mentre la soddisfazione è "l'influenza positiva rispetto a quella negativa vissuta in una relazione" (Rusbult et al. , 1998, P. 359). Questi due fattori possono prevedere se le coppie stare insieme per il lungo raggio. (Leggi di più qui.) L' incertezza , o lo studio delle nostre reazioni a non sapere qualcosa, è un motivatore della comunicazione. "Incertezza relazionale", Pytlak et al. spiegare, "è definito dall'incapacità di prevedere e spiegare il proprio comportamento e il comportamento degli altri (Afifi e Reichert, 1996)." Essi sostengono che questi tre fattori potrebbero aiutare a spiegare la frequenza con cui si tenta di rendere il proprio partner provare gelosia.

Il gruppo di ricerca ha scoperto che le persone che hanno segnalato più frequenti tentativi di gelosia dei partner hanno riportato anche livelli più bassi di soddisfazione, livelli più elevati di incertezza e livelli più bassi di impegno del partner percepito. Detto questo, nell'esaminare le capacità predittive uniche di ciascuna variabile, il livello percepito dell'impegno del partner è emerso come l'unico predittore di evocazione della gelosia.

Michal Kowalski/Shutterstock
Fonte: Michal Kowalski / Shutterstock

Collettivamente, quindi, le percezioni dell'impegno sembrano essere importanti per comprendere i comportamenti di evocazione della gelosia. Quindi, un modo per temperare l'evocazione della gelosia potrebbe essere attraverso maggiori garanzie.

Indipendentemente da ciò, rimane un comportamento complesso da comprendere e che può portare a conflitti.

Pytlak, MA, Zerega, LM, & Houser, ML (2015). Evocazione della gelosia: comprendere l'impegno, la soddisfazione e l'incertezza come fattori predittivi della gelosia che evoca il comportamento. Comunicazione trimestrale, 63, 310-328. doi: 10.1080 / 01463373.2015.1039716

Goodboy, AK, Horan, SM, e Booth-Butterfield, M. (2012). Gelosia intenzionale che evoca il comportamento nelle relazioni romantiche in funzione dell'affetto e degli stili d'amore del partner ricevuto. Comunicazione trimestrale, 60, 370-385. doi: 10.1080 / 01463373.2012.688792

Solutions Collecting From Web of "Perché proviamo a rendere i nostri partner gelosi?"