Perché milioni di coniugi traditori potrebbero presto essere esposti

Photo purchased from iStockphoto, used with permission.
Fonte: foto acquistata da iStockphoto, utilizzata con autorizzazione.

Lunedì mattina, il sito KrebsOnSecurity ha riferito che Ashley Madison (AM), un'applicazione per smartphone e sito Web progettata per aiutare le persone sposate a commettere infedeltà sessuali, è stata violata e che gli infiltrati prevedono di rilasciare i nomi, le informazioni della carta di credito e dettagliate profili di circa 37,5 milioni di membri di AM, a meno che il sito non venga immediatamente e definitivamente chiuso. (Una piccola percentuale di questi dati è già stata rilasciata, con più minacce per ogni giorno in cui il sito rimane online).

Ashley Madison afferma di aver protetto il suo sito, chiudendo i punti di accesso non autorizzati. Tuttavia, il danno è stato fatto. A quanto pare gli hacker hanno già acquisito le informazioni che volevano e ora possono teoricamente postarle a loro piacimento.

Al momento, lo scopo dell'hack non è chiaro. Potrebbe essere un tentativo fuorviante di esporre alcuni presunti schiamazzi finanziari da parte della direzione di Ashley Madison. Potrebbe anche essere un tentativo di sabotare il male sociale percepito dall'infedeltà sessuale. Molto probabilmente è un po 'di entrambi. Nella dichiarazione degli hacker, affermano di aver preso di mira AM perché la società ha mentito sulla natura della sua funzionalità di "eliminazione completa", che, a un costo di $ 19, presumibilmente elimina l'intero profilo di un utente, inclusa la sua cronologia di utilizzo. (Secondo gli hacker, questo in realtà non accade e, in effetti, il nome completo dell'utente, l'indirizzo e le informazioni della carta di credito rimangono nel sistema e quindi vulnerabili … a persone come loro.) Gli hacker allora dicono:

"Peccato per quegli uomini, stanno imbrogliando sacchi di immondizia e non meritano tale discrezione. … Abbiamo il set completo di profili nelle nostre discariche DB [database] e li pubblicheremo presto se Ashley Madison rimane online. E con oltre 37 milioni di membri, in maggioranza statunitensi e canadesi, una percentuale significativa della popolazione sta per avere una giornata molto brutta, tra cui molte persone ricche e potenti ".

Tre punti:

  1. Questo è un messaggio molto misto.
  2. Mi sorprendo a chiedermi se gli hacker pensano che le donne che usano Ashley Madison siano anche sporche, o se siano solo arrabbiate con gli uomini.
  3. Ci sono un sacco di membri di AM che sudano pallottole in questo momento, indipendentemente dal fatto che siano o meno utenti attivi – e anche se abbiano effettivamente tradito i loro partner – perché i loro coniugi fidati stanno per scoprire cosa hanno fatto, o almeno tentato o considerato.

Penso anche che sia importante sottolineare che per alcune persone, l'atto di barare potrebbe aver perso gran parte del suo fascino. Dopo tutto, la natura basilare del tradimento generalmente implica l'eccitazione del segreto . In breve, per la stragrande maggioranza degli uomini e delle donne che cercano e / o si impegnano nel sesso extraconiugale, parte del divertimento che trovano è che il frutto è proibito e deve essere tenuto nascosto . Per molti imbroglioni del 21 ° secolo, l'anonimato generalizzato fornito da Internet, insieme alla sicurezza e alla riservatezza promesse da Ashley Madison e siti simili, sono elementi essenziali. Senza di loro, la fioritura è fuori dalla rosa. (Non importa il fatto che la maggior parte degli utenti AM pubblichino facciali sui loro profili che altri membri, tutti loro 37,5 milioni, possono accedere con il semplice tocco di un pulsante. Quindi, sì, forse non così segreti, in primo luogo, ragazzi …)

Il mio punto qui è che molti imbroglioni fanno quello che fanno senza mai pensare alle potenziali (se non inevitabili) conseguenze: non si aspettano di essere catturati. Dicono bugie. Mantengono segreti. E coprono le loro tracce con carte di credito clandestine, finti viaggi di lavoro, amici bugiardi, ecc. In altre parole, controllano il flusso di informazioni ricevute dal loro coniuge tradito, e poi scappano e fanno quello che vogliono, quando vogliono, con chi vogliono – ignorando i loro voti coniugali mentre dicono a se stessi che non stanno davvero facendo del male a nessuno: "Quello che mio marito (o mia moglie) non sa non può far loro del male".

Quella logica non ha senso, ovviamente. Anche se una moglie tradita non scopre di essere stata tradita, è quasi sempre chiaro che qualcosa non va nel matrimonio, perché l'imbroglione crea una distanza nella relazione – sia emotiva che fisica o sessuale – come un modo per ridurre al minimo il rischio di scoperta. A volte il coniuge truffato in realtà interiorizzerà la colpa per questo, pensando che lui o lei ha fatto qualcosa per creare la spaccatura. Peggio ancora, questa paura viene solitamente sfruttata dal partner che tradisce.

Ma ora?

Se gli hacker di AM seguono la minaccia ai dati, scaricano i nomi e le storie di tutti gli utenti del sito, il flusso di informazioni attentamente creato creato da 37,5 milioni di imbroglioni sta per esplodere. (Quel rumore che hai appena sentito è stato che 37,5 milioni di persone hanno scattato contemporaneamente in cima alle loro bottiglie di Xanax.)

Paura. Ansia. Disperazione. Controllo dei danni. Gli imbroglioni di tutto il mondo sono in modalità panico. Anche chi usa un servizio diverso da AM è probabilmente preoccupato, perché se un'entità attenta alla sicurezza come Ashley Madison può essere hackerata, tutti possono farlo anche tu. Chiunque sia andato online per truffare è vulnerabile. Questa informazione inquietante non è una novità, ovviamente. Potrebbe essere un po 'più in-faccia questa settimana.

La vera domanda ora è come i membri di Ashley Madison (e altri imbroglioni) risponderanno. Stanno pianificando nuove bugie in caso di esposizione? "Onestamente, tesoro, non avevo intenzione di barare. Ho appena sentito un amico che ne parlava e volevo vedere che aspetto aveva il sito. "Stanno dicendo preventivamente ai loro sposi che, sì, hanno un profilo su AM, e, sì, hanno imbrogliato, ma proprio quella volta e non accadrà mai più? O si stanno solo distruggendo, preparandosi al peggio ma sperando nel meglio?

wavebreakmedia/Shutterstock
Fonte: wavebreakmedia / Shutterstock

Un'altra considerazione seria qui è quale sarà l'effetto su scala più grande se (o quando) le informazioni AM sono rese pubbliche. Non sto parlando solo di matrimoni e famiglie; Sto parlando di carriere e reputazione. Come reagiranno le persone quando scopriranno che il loro vicino, la loro madre, il loro capo o il loro sindaco hanno imbrogliato? E se scoprissero che tutti loro hanno? Ricorda: questo può rappresentare infedeltà su vasta scala, se AM è da credere e ci sono in realtà 37,5 milioni di imbroglioni nel suo database. Se esplode, è probabile che l'impatto non sia solo diffuso ma inaspettato. Sappiamo già cosa può fare un imbroglio su scala limitata a matrimoni e famiglie. Che mi dici delle infedeltà di un'intera comunità?

Non sappiamo ancora che tipo di scempio possa portare a questo, perché nulla di simile è mai accaduto. Solo il tempo lo dirà.

Robert Weiss LCSW, CSAT-S è Senior Vice President dello sviluppo clinico con Elements Behavioral Health. Dottore Patrick Carnes, laureato in UCLA con licenza MSW e tirocinante personale, ha fondato il Sexual Recovery Institute a Los Angeles nel 1995. È autore di Cruise Control: Understanding Sex Addiction in Gay Men e Sex Addiction 101: Una guida base alla guarigione da Dipendenza da sesso, porno e amore , e coautore con la dottoressa Jennifer Schneider di Closer Together, Further Apart: L'effetto della tecnologia e di Internet su genitorialità, lavoro e relazioni e sempre accesa: la dipendenza dal sesso nell'era digitale . Per ulteriori informazioni è possibile visitare il suo sito Web, www.robertweissmsw.com

Solutions Collecting From Web of "Perché milioni di coniugi traditori potrebbero presto essere esposti"