Perché le vacanze sono così difficili per le famiglie con autismo?

Spesso i genitori della comunità autistica scherzano sul fatto che diventiamo più religiosi durante le festività natalizie che iniziano con il Ringraziamento: preghiamo i nostri figli si comporteranno mentre visitiamo i parenti, preghiamo che mostreranno interesse per i loro doni (e non solo il nastro) , preghiamo che si siedano a tavola, preghiamo che non colpiranno il parente che cerca di baciarli, e soprattutto – preghiamo che avremo la forza di ignorare educatamente i giudizi su di noi e il nostro comportamento scorretto ' bambini.

Qui ci sono alcune aree di difficoltà per i bambini nello spettro e le loro famiglie durante le festività natalizie, dal mio libro, What is Autism? Comprensione della vita con l'autismo o di Asperger :

• I negozi sono pieni di rumori, luci, molta gente e musica per le vacanze invernali che può creare un grande travolgente per chi ha problemi di elaborazione sensoriale.
• Requisiti sociali come i parenti che vogliono un abbraccio o un bacio che può essere doloroso.
• Cene di vacanza dove ci si aspetta che provino cibi o si siedano per lunghi periodi di tempo con così tante persone e così tanto trambusto.
• Molti bambini sono ipnotizzati dai colori e dalle trame del nastro e della carta da imballaggio e non aprono il presente ma stimolano (si lasciano coinvolgere e giocano) con il wrapping
• Il bambino non capisce lo spazio personale o ha nozioni di sicurezza e quindi può correre in casa o provare a giocare con qualcosa di fragile.
• I parenti possono pensare che il bambino abbia un comportamento scorretto e possa cercare di disciplinare il bambino, senza rendersi conto che il bambino non può davvero aiutarlo, e che la disciplina non è utile quando si tratta di sovraccarico sensoriale e di ansia elevata.
• I genitori hanno un momento difficile perché sanno che ci sono certe aspettative di comportamento che i parenti e gli amici hanno e che il bambino non può soddisfare.

Cosa sai fare? Con una certa preparazione, pianificazione e condivisione delle informazioni, le vacanze possono essere meno stressanti e più divertenti. Ecco alcuni suggerimenti su come preparare i tuoi amici e parenti che visiterai:

• Spiega le difficoltà che tuo figlio ha con l'ambiente della cena per le vacanze, decorazioni, rumore, ecc.
• Fai loro sapere che non si comporta solo in modo anomalo e che sta imparando a poco a poco a gestire queste situazioni
• Spiegare quali sono le sfide alimentari in modo che non si aspettino che mangi ciò che tutti gli altri stanno mangiando.
• Chiedere se c'è una stanza tranquilla (a prova di bambino in termini di arredamento) dove il bambino può ritirarsi per un po 'di tempo tranquillo per sfuggire alla confusione e al rumore.
• Invia loro una breve ma dolce lettera o e-mail in anticipo spiegando perché il tuo bambino agisce come fa lui e le difficoltà delle vacanze formano il suo punto di vista. Avranno una migliore comprensione del perché non indosserà un vestito o non indosserà una cravatta, e perché quando sempre più persone iniziano ad arrivare, cerca di fuggire dalla stanza.

Per preparare il tuo bambino:

• Realizza un libro di storie sociali su ciò che accadrà e le aspettative comportamentali. Se possibile, includi le foto di chi vedrà, la casa decorata durante le festività natalizie dell'anno scorso. Se sta andando in chiesa, fa lo stesso per quell'ambiente.
• Ascolta un po 'della musica che potrebbe sentire in questa stagione festiva.
• Esercitati a scartare i regali – avvolgi un sacco di scatole con le prelibatezze preferite e falle aprire per raggiungerle.
• Praticare una stretta di mano se può tollerarlo.
• Scrivi insieme le regole, ovvero per quanto tempo pensa di poter tollerare seduto al tavolo e il comportamento previsto.

Il giorno della festa festiva:

• Ricorda a tuo figlio le regole concordate
• Prepara alcuni piccoli giocattoli con cui può giocare in grembo a tavola
• Porta alcuni cibi che può mangiare, specialmente se segue una dieta specifica.
• Arriva presto in modo che il livello di rumore si sviluppi lentamente per lui.
• Non lasciare che le aspettative degli altri rovinino la tua giornata. Fai quello che devi fare per renderlo il più confortevole possibile per te e tuo figlio.

Le vacanze possono essere difficili a causa di tutte le aspettative, così come le sfide sensoriali, ma con la pianificazione e la condivisione delle informazioni le vacanze possono essere più piacevoli per tutti.

Solutions Collecting From Web of "Perché le vacanze sono così difficili per le famiglie con autismo?"