Perché le competenze soft significano risultati duri nel mondo degli affari

Pixabay
Fonte: Pixabay

Si potrebbe pensare, a causa dell'atteggiamento della nuova amministrazione presidenziale, che "soft" sia fuori e che sia in atto un atteggiamento fiero, in-your-face, in-the-face. Non è vero quando si tratta di aziende che cercano il miglior talento in un mercato del lavoro restrittivo; le soft skills sono molto richieste, ma scarse.

Quali sono le "soft skills" e perché vengono chiamate tali? Wikipedia dà una bella definizione:

Le competenze trasversali sono una combinazione di abilità interpersonali, abilità sociali, abilità comunicative, tratti caratteriali, attitudini, attributi di carriera e quoziente di intelligenza emotiva (EQ) che consentono alle persone di navigare efficacemente nel proprio ambiente, di lavorare bene con gli altri, di comportarsi bene e raggiungere i loro obiettivi con l'integrazione di competenze complesse.] Il Collins English Dictionary definisce le "soft skills" come "qualità desiderabili per certe forme di impiego che non dipendono dalle conoscenze acquisite: includono il buon senso, la capacità di trattare con le persone e un positivo atteggiamento flessibile. "

Abilità delle persone. Abilità sociali. Abilità comunicative. Tratti caratteriali. Buon senso. La capacità di trattare con le persone. Un atteggiamento positivo e flessibile. Non esiste un sistema scolastico che si concentri sull'aiutare le persone a sviluppare queste abilità accanto alle basi delle 3 R (lettura, scrittura e aritmetica) e altre abilità tecniche. Otterrai una "F" se non ottieni l'algoritmo matematico giusto e non sarai notato per il tuo atteggiamento positivo e flessibile nel tentativo di capirlo usando un metodo diverso. In effetti, in alcune situazioni scolastiche sarai probabilmente punito per non averlo fatto dal libro! La conformità è il tratto desiderato.

È un dato di fatto che alcune carriere richiedono una conoscenza tecnica e una formazione approfondite. Non vorresti un chirurgo del cervello che operi su di te solo perché lui o lei ha un bel modo al capezzale! Non vorresti che la persona che ispeziona l'aereo in cui stai viaggiando attraversi il paese per avere una personalità vincente ma nessuna attitudine meccanica! Quindi, assumiamo che le capacità tecniche siano forti. Anche così, il mondo degli affari di oggi, indipendentemente dall'industria o dal tipo di lavoro, è in continua evoluzione e i dipendenti devono essere in grado di adattarsi, lavorare bene con gli altri, mostrare un EQ alto nel gestire e superare le sfide e navigare in difficili padroni , colleghi e fattori ambientali.

Che cosa succede se non hai mai imparato a rotolare con i pugni, superare le avversità e andare d'accordo con qualcuno che non ti piace davvero? Non è mai troppo tardi per imparare nuovi trucchi. Diamo un'occhiata a cinque passi che puoi compiere per affinare la sega sulle tue abilità morbide:

  1. Praticare la cortesia . Di per favore"; dì "Grazie". Durante l'intervista, scrivi una nota di ringraziamento alla persona che ha avuto il tempo di parlare con te. Quando un collega ti aiuta, riconoscilo. Tratta la persona che risponde al telefono per il tuo ufficio con lo stesso rispetto del capo a cui fai rapporto. Tua madre avrebbe potuto dirti "puoi prendere più mosche con il miele che con l'aceto" e questo sicuramente suona vero nell'ambiente di lavoro.
  2. Conosci te stesso. Ogni persona ha un DNA comportamentale che guida il loro stile comunicativo. E lo stile di tutti ha momenti in cui funziona molto bene per loro, e tempi in cui si ritorce contro. Se sei una persona docile, calma e serena, può essere fantastico avere un capo che è simile a te, ma se hai un capo che vuole il fuoco nella pancia e un comportamento assertivo, potrebbe trovarti troppo disimpegnato. Se sei una persona infuocata che vuole fare delle cose e il tuo partner su un progetto è un pensatore, potrebbero trovarti troppo invadente e intimidatorio. Non ci sono diritti o torti, ma è importante riflettere su se stessi e vedere dove potresti voler apportare modifiche al modo in cui comunichi o ti capiti.
  3. Impara a catalogare gli ostacoli. È così facile per la maggior parte delle persone rimanere bloccati e sentirsi frustrati quando si verificano cambiamenti imprevisti. Problemi o problemi possono sembrare insormontabili. La prossima volta che qualcosa (o molte cose) ti intralciano, considera la possibilità di ricontestualizzarle come ostacoli al tuo successo. Elenca cosa ti trattiene. Soprattutto, impara a classificare gli ostacoli: cosa puoi controllare, cosa puoi influenzare e cosa non controlla? Se puoi imparare a dedicare il tuo tempo e le tue energie alla creazione di piani per quelle cose che sono sotto il tuo controllo, o influenza, e mettendo quelli fuori dal tuo controllo a lato, ti troverai molto più produttivo e pieno di risorse.
  4. Diventa bravo a gestire lo stress. Preoccupazione, paura, ansia, stress e altre emozioni negative rubano la tua energia e le tue risorse mentali. La vita è stressante Non sarai mai in un luogo di riposo per molto tempo – l'unica costante nella vita è il cambiamento. Invece di cercare di ottenere le circostanze in cui ne hai bisogno per essere felici, lavora sul tuo stato interno. Pratica la respirazione profonda, la meditazione, la conversazione interiore positiva o l'esercizio fisico – o tutto quanto sopra. Scopri cosa è meglio per te e prendi un impegno. Quanto meno sei stressato, tanto più sarai capace di affrontare qualunque cosa ti capiti.
  5. Stai sempre imparando. Cogli tutte le opportunità per migliorare le tue abilità soft. Ci sono molti diversi strumenti online, classi, seminari e simili dove puoi imparare nuove idee. Praticate solo con un'area finché non diventa naturale per voi, quindi passate a un'altra.

Sebbene tu possa avere competenza tecnica in ciò che fai, avere le abilità interpersonali, comunicative e di coping conosciute come EQ o "soft skills" potrebbe portarti davanti ad altri candidati o colleghi.

Solutions Collecting From Web of "Perché le competenze soft significano risultati duri nel mondo degli affari"