Perché le celebrità femminili rimangono bloccate in faide pubbliche

Le notizie di intrattenimento e la psicologia non si intersecano spesso, ma una recente faida sui social media tra un piccolo gruppo di superstar di musica femminile è piena di questioni complesse su genere e potere che vale la pena discutere. Le star in questione sono Taylor Swift, Nicki Minaj e Katy Perry, un gruppo di donne rarefatte che hanno raggiunto un successo estremo in un settore, come ho detto prima, che tende a mangiare da sé.

La faida pubblica tra queste famose donne è sconvolgente su molti livelli, tra cui l'atto di bullismo e l'appropriazione indebita di un argomento femminista chiave. Raggiungeremo quei punti in un momento, ma prima lasciatemi affrontare la presunta origine della faida. In un'intervista pubblicata nel numero del 25 settembre 2014 della rivista Rolling Stone , Swift ha spiegato di essere stata seriamente tradita da una cantante che ha rubato ballerini di riserva dal suo tour per portarli per conto suo. Apparentemente queste due donne avevano almeno la parvenza di un'amicizia, ma tutto cambiò per Swift con il furto dei suoi ballerini ai quali, a quanto si dice, sarebbero affezionati emotivamente. Swift ha spiegato nell'intervista di Rolling Stone che ha scritto la sua canzone "Bad Blood" sul tradimento donna-donna. Poiché la transizione di alcuni ballerini dal tour di Swift al tour di Perry era una conoscenza comune agli addetti ai lavori dell'industria musicale, non era difficile per la stampa capire a chi Swift si riferiva quando parlava male "il cantante". Non a caso, il la saga non si è fermata qui. Perry non ha commentato pubblicamente la canzone fino a poco tempo fa, quando ha dato il via ai suoi soliti "fuochi d'artificio" (gioco di parole).

Dopo che le nomination degli MTV Video Music Awards sono state annunciate di recente il 21 luglio, la popolarissima cantante / pop star Nicki Minaj ha inviato un tweet lamentandosi del fatto che le donne di colore non ricevano l'accettazione e l'appoggio del settore che fanno le donne bianche, un argomento che ha legittimità perché la gara sicuramente conta ancora. Minaj ha continuato, tuttavia, a inviare un tweet aggiuntivo: "Se il tuo video celebra le donne con corpi molto magri, sarai nominato per il video dell'anno", un'affermazione che potrebbe essere interpretata come un riferimento alla cornice estremamente snella di Swift o il suo uso dei modelli di Victoria's Secret nel suo video che è stato nominato per Video of the Year. Ricapitolerò rapidamente la ricaduta in modo che possiamo arrivare ai problemi che riguardano le donne in generale e il modo contorto e confuso che a volte trattano l'un l'altro.

In risposta al tweet di Minaj, Swift ha inviato il seguente messaggio, ancora una volta, scegliendo il metodo di comunicazione più pubblico possibile: Twitter. Swift ha scritto: "Non ho fatto altro che amare e sostenerti. È diverso da te mettere le donne l'una contro l'altra. Forse uno degli uomini ha preso il tuo posto. "La risposta di Minaj:" Huh? Non devi leggere i miei tweet. Non ho detto una parola su di te. Ti amo altrettanto. Ma dovresti parlare di questo. "Fase a destra, entra Katy Perry nella festa verbale con il suo tweet, e la presunta risposta ad essere l'obiettivo pubblico del video di" Bad Blood "di Swift:" Trovare ironico sfidare la fossa contro le donne altre donne discutono sul fatto che una persona capitalizza incessantemente l'abbattimento di una donna … "(Basta dire che i commentatori dei social media hanno affrontato il cattivo uso della grammatica e della lingua nel tweet di Perry, quindi lo lascerò in pace).

L'universo dei social media ha avuto una giornata campale con la messa in scena di questa lavanderia sporca di celebrità, e questo sputo di alto profilo colpisce per molti perché le femmine di tutti i giorni si occupano della stessa cattiveria della ragazza su bambina: le bambine si escludono a vicenda nel parco giochi ; adolescenti che fanno commenti spiacevoli sul peso o sull'aspetto di altre femmine al liceo; le ragazze del college si arrabbiano; e gli adulti sul posto di lavoro parlano male l'uno dell'altro o agiscono in modo da minare il reciproco successo. Psicologicamente, questi comportamenti – così come i comportamenti di Minaj, Swift e Perry – sono tutti esempi di quella che viene chiamata "aggressione relazionale" (Crick and Grotpeter, 1996). L'aggressione relazionale, nota anche come aggressione segreta, è un tipo di aggressione in cui il danno è causato dal danneggiamento delle relazioni o dello stato sociale di qualcuno, ed è diverso dal tipo di aggressione (fisica) che i maschi si mostrano l'un l'altro. L'aggressività relazionale tende ad essere sottile e manipolativa. Il tipo preferito da tutti, giusto?

Guardare le celebrità privilegiate che si lamentano della loro vita è una sfida, specialmente quando le celebrità sono salite alle incredibili vette del successo di Minaj, Perry e Swift. La questione di Minaj sul razzismo è valida, ma annunciare la sua denuncia sulla scia delle nomine del premio si presenta come se fosse semplicemente una perdente. Piuttosto che concentrare i suoi tweet sugli innumerevoli artisti di talento che non l'hanno ancora fatto a causa di influenze razziste negative e sistemiche, sembra concentrarsi su se stessa. Sì, lei tweets su come sta cercando "altre ragazze", ma che potrebbe servire come una copertura per concentrarsi sulla propria frustrazione che non è stata nominata per Video of the Year. Se la razza fosse stata così importante per lei, non avrebbe potuto usare la sua piattaforma di celebrità per inviare tweet sugli infiniti abusi della polizia di uomini e donne di colore o per concentrarsi su qualsiasi altro numero di disparità razziste flagranti? La signora Minaj, invece di inviare tweets strettamente focalizzati, pensa di dedicare del tempo a scrivere un articolo sulla razza e le donne nell'industria musicale, e fai del tuo meglio per metterlo in relazione con la situazione delle donne di colore in America e in tutto il mondo.

Il che ci porta a Swift e Perry. L'uso dell'aggressione relazionale da parte di Swift aveva lo scopo di correggere un errore che Perry le aveva fatto offuscando la sua reputazione (e lo status sociale) in tutto il mondo. Dato che Swift ha chiamato Minaj per i suoi modi non-finalisti, come potrebbe Swift non vedere che non è molto femminista – o di supporto alle donne – mettere giù un'altra donna in un modo così pubblico? Probabilmente Swift si difenderebbe dicendo che non ha mai nominato l'artista che ha criticato, ma ha dato chiaramente abbastanza esempi per farla conoscere. Forse Swift si difenderebbe dicendo che non ha mai iniziato nessuno di questi attacchi con le donne, ma la realtà è che lei è altrettanto colpevole di aver attaccato il terzino destro – e lo fa così pubblicamente! Andare agli estremi di riunire le tue fidanzate – compresa la femminista Lena Dunham – per realizzare cameo nel tuo video che chiama un'altra donna è estremo. Non sono queste donne che fanno affari con altre donne? In definitiva, il comportamento di Swift è passivo-aggressivo e manca seriamente di intuizione.

Il punto del femminismo è che le donne si sostengano e si incoraggino a vicenda. Signora Swift, anche se Perry ti ha tradito e ha fatto qualcosa per indebolire il successo di un'altra donna, il modo femminista di gestirlo sarebbe parlare uno contro uno con lei e spiegare come ti sei sentito tradito. Ma impegnarsi in simili e sfumature pubbliche rende Swift l'ennesimo partecipante al circo femminile-contro-altre-donne per il quale ha condannato Minaj!

Molti cantanti – maschi o femmine – non hanno più di un'istruzione di scuola superiore perché stanno lavorando alla loro musica sin dalla giovane età. Va bene, anche, non avere un'istruzione aggiuntiva perché non hai bisogno di un diploma formale per essere educato. Ma siamo d'accordo che essere educati sui problemi sociali è una buona cosa. Non so quanti libri su razza, classe e genere abbiano letto queste donne, ma Nicki Crick, Bell Hooks e altri hanno scritto magnificamente sui confini della razza, del genere e della classe. Incoraggerei Swift, in particolare, a leggere di più sul femminismo e il suo rapporto con la razza e la classe in modo che lei comprenda – e non abusasse dei principi centrali del femminismo solo quando è conveniente o adatto ai suoi scopi.

Katy Perry si sta inserendo nel pubblico. La faida di Minaj-Swift mi sembra un prepotente. Nonostante Perry abbia un punto valido, Perry che si unisce ai combattimenti è più o meno lo stesso: il bullismo da ragazza-banda. Perry avrebbe potuto facilmente chiamare Swift al telefono per risolvere i problemi di molto tempo fa, o avrebbe potuto andare avanti dicendo a se stessa: "Non voglio essere all'altezza di quello stereotipo che lotta contro le donne in pubblico". Invece, Perry aspettò che Swift si sentisse preso a calci da un'altra donna per rispondere e dire, "Vedi, come si sente ora, Taylor?" Non vediamo mai simili macchinazioni passive-aggressive tra uomini nell'industria dello spettacolo. In risposta alle assurdità, Bruno Mars e Ed Sheeran – due cantanti famosi a tutti gli effetti – hanno fatto una parodia dei bisticci iniziando la loro finta faida. La domanda è: le donne potranno mai andare d'accordo ed evitare la cattiveria? Ho scritto sul motivo per cui alcune donne odiano altre donne in un altro articolo per Psychology Today e hanno stabilito che la snellezza – il modo passivo-aggressivo di assegnare gerarchie sociali e potere – è la radice del danno tra le donne.

Sentiti libero di controllare il mio libro, superare la sindrome della ripetizione delle relazioni e trovare l'amore che meriti, o seguirmi su Twitter per aggiornamenti quotidiani sulla salute mentale.

Riferimenti

Crick, NR & Grotpeter, JJ (1996). Trattamento dei bambini da pari: vittime di aggressioni relazionali e nascoste. Sviluppo e psicopatologia, 8, 367-380.

Solutions Collecting From Web of "Perché le celebrità femminili rimangono bloccate in faide pubbliche"