Perché il tuo rapporto dipende da una buona notte di sonno

In un mondo perfetto, tutti noi inizieremmo i nostri giorni riposati, con gli occhi luminosi e allegri, senza bisogno di una tazza di caffè (o due o tre, più un bicchierino di caffè espresso). La caffeina potrebbe tenerci svegli, ma il nostro bisogno di dormire è persistente e la nostra mancanza di esso ha conseguenze reali. La maggior parte delle persone sa che i deficit del sonno influenzano negativamente l'umore, il funzionamento mentale e le prestazioni fisiche (Pilcher & Huffcutt, 1996), ma per quanto riguarda le nostre relazioni sentimentali? La tua vita amorosa soffre quando non dormi abbastanza? E quanto sonno hai bisogno di essere un buon partner romantico?

Innanzitutto, alcune nozioni di base: la nostra mente e il nostro corpo richiedono il sonno, in genere da sette a nove ore per l'adulto medio, secondo la National Sleep Foundation. Tuttavia, un numero crescente di adulti ha dormienti brevi , in media meno di sette ore a notte. Questa deprivazione parziale del sonno, tipicamente accompagnata da sonnolenza cronica e la sensazione di aver bisogno di più sonno "è spesso peggiore della privazione del sonno di una volta (Pilcher & Huffcuff, 1996).

Quindi, in che modo il sonno breve e cronico influisce sul successo delle nostre relazioni sentimentali? Ecco 5 modi:

1. La privazione del sonno può renderti meno attraente. Le persone desiderano partner romantici attraenti dal punto di vista fisico e presumono che le persone attraenti siano fondamentalmente persone migliori delle persone non attraenti (Buss & Barnes, 1986; Dion, Berscheid, & Walster, 1972). Tali credenze possono aiutare le persone attraenti durante l'inizio della relazione. Ma se sei privato del sonno, non stai sembrando più attraente, secondo i recenti ricercatori svedesi. Hanno mostrato alle foto dei partecipanti persone ben riposate e private del sonno, e queste ultime sono state giudicate meno attraenti e meno salutari (Axelsson et al., 2010). Porta la tua bellezza a dormire.

2. La privazione del sonno ferisce il tuo senso dell'umorismo. Rendere qualcuno ridere è percepito come il modo numero uno per attrarre un partner romantico (Buss, 1988), tuttavia le persone spesso non si rendono conto che il loro senso dell'umorismo oscilla con la loro capacità di dormire bene la notte. L'umorismo richiede una cognizione di alto livello e una mancanza di sonno la inibisce, influenzando la nostra capacità di apprezzare l'umorismo verbale (Killgore, McBride, Killgore e Balkin, 2006). Sfortunatamente, la caffeina e gli stimolanti non risolveranno il problema (Killgore et al., 2006).

3. Meno sonno potrebbe significare meno felicità nella relazione. Quanto sei vicino al tuo partner, quanto ti senti sicuro nella relazione e quante emozioni positive che prontamente attribuisci al tuo rapporto sono strettamente legate alla qualità del sonno. Le prove mostrano, ad esempio, che anche gli sposi con meno problemi di sonno tendono ad essere più felici (Troxel, Robles, Hall, e Buysse, 2007). Potrebbe essere che la relazione guai a un sonno di qualità inferiore, o che una notte di sonno negativo influenzi la propria relazione, ma il caso probabile è di influenza bidirezionale. In altre parole, è probabile che il cambiamento delle abitudini del sonno possa migliorare la qualità della relazione.

4. Breve a dormire? Probabilmente non sei a corto di conflitto. Nuove prove suggeriscono che le relazioni soffrono di peggiori conflitti romantici quando solo un membro di una coppia è privato del sonno (Gordon e Chen, 2014). Le persone che dormono male tendono a mostrare più emozioni negative e hanno meno successo nella risoluzione dei conflitti. Poiché è normale che le coppie non siano d'accordo, questa scoperta suggerisce che la mancanza di sonno potrebbe accentuare i disaccordi e introdurre uno stress inutile in relazioni altrimenti felici.

5. La privazione del sonno compromette il buon processo decisionale. Le relazioni richiedono decisioni, dai primi momenti di un primo incontro alla creazione di una connessione stabile a lungo termine (o di rottura): dovresti passare del tempo con questa persona? Dovresti presentare questa persona alla tua famiglia? Queste decisioni richiedono una sensibilità sofisticata alle esigenze di un partner e di altre persone intorno a te e richiedono certamente una valutazione accurata delle conseguenze future.

Il sonno, si scopre, gioca un ruolo importante nella qualità del nostro processo decisionale (Harrison & Horne, 2000), potenzialmente attraverso il suo effetto sulla corteccia pre-frontale, un'area del nostro cervello responsabile del funzionamento esecutivo . Il funzionamento esecutivo comprende tutte quelle importanti decisioni di alto livello in cui pensiamo alle conseguenze future, agli obiettivi e alle aspettative, e cosa è buono o cattivo. Ci aiuta anche a controllare i nostri impulsi. La privazione del sonno, tuttavia, ci rende facilmente distratti, spericolati, meno innovativi e meno in grado di integrare le informazioni, per non parlare potenzialmente più disposti a correre rischi pericolosi (Harrison & Horne, 2000). Tali deficit nell'arena delle relazioni potrebbero compromettere la tua capacità di prendere buone decisioni sui potenziali partner. Ulteriori ricerche ci aiuteranno a comprendere appieno come il sonno influenza l'inizio della relazione.

The Bottom Line: Rest Up

Il sonno può essere un ingrediente vitale per la salute e il benessere delle relazioni. Se stai cercando di incontrare qualcuno o avere una relazione consolidata, prenditi cura di te promuovendo sane abitudini di sonno. Potrebbe fare una grande differenza nella qualità delle tue relazioni più importanti.  

 

 

Altre letture

  • Pack a Snack: Essere "arrabbiato" è malsano per le relazioni
  • Il testo costante è buono o cattivo per le relazioni?
  • Quanto sono sane le relazioni on-again / off-again?
  • Il disaccoppiamento cosciente è migliore della rottura?
  • Seven Fashion Secrets for Romance
  • Quando essere single non è un'opzione
  • Coppie che sudano insieme, stanno insieme

 

Riferimenti

Axelsson, J., Sundelin, T., Ingre, M., Van Someren, EJ, Olsson, A., e Lekander, M. (2010). Sonno di bellezza: studio sperimentale sulla salute percepita e l'attrattiva delle persone private del sonno. British Medical Journal , 341, 1287-1289.

Buss, DM (1988). L'evoluzione della competizione umana intrasessuale: tattiche di attrazione del compagno. Journal of Personality and Social Psychology , 54 , 616-628.

Buss, DM, & Barnes, M. (1986). Preferenze nella selezione del compagno umano. Journal of Personality and Social Psychology , 50 , 559-570.

Dion, K., Berscheid, E., & Walster, E. (1972). Ciò che è bello è buono Journal of Personality and Social Psychology , 24 , 285-290.

Gordon, AM & Chen, S. (2014). Il ruolo del sonno nel conflitto interpersonale: le notti insonni significano scontri peggiori? Scienze sociali psicologiche e di personalità, 5, 168-175.

Harrison, Y., & Horne, JA (2000). L'impatto della privazione del sonno sul processo decisionale: una revisione. Journal of Experimental Psychology: Applied , 6 , 236-249.

Killgore, WD, McBride, SA, Killgore, DB e Balkin, TJ (2006). Gli effetti della caffeina, della destroanfetamina e del modafinil sull'apprezzamento dell'umore durante la privazione del sonno. Sonno, 29 , 841-847.

Pilcher, JJ e Huffcutt, AJ (1996). Effetti della privazione del sonno sulle prestazioni: una meta-analisi. Sonno: Journal of Sleep Research & Sleep Medicine, 19, 318-326.

Troxel, WM, Robles, TF, Hall, M., & Buysse, DJ (2007). La qualità coniugale e il letto matrimoniale: esaminare la covariazione tra qualità della relazione e sonno. Recensioni su Medicina del sonno , 11 , 389-404.

Solutions Collecting From Web of "Perché il tuo rapporto dipende da una buona notte di sonno"