Perché il determinismo culturale non è scienza

La teoria guida nelle scienze sociali è il determinismo culturale. Tuttavia, manca di plausibilità come teoria scientifica. È spesso non testabile. Quando viene testato, spesso fallisce. Tali fallimenti sono ampiamente ignorati perché gli scienziati sociali non possono concepire un'alternativa plausibile. La scienza sociale evoluzionistica 1 può andare bene in questa legge.

Il determinismo culturale si basa sulla relatività culturale – la nozione che crescere in una società è così diversa dalla crescita in un'altra che non possono essere adeguatamente confrontati. È come se un residente di un paese operi in una realtà diversa da un residente di un altro perché parlano una lingua diversa, credono in una religione diversa e così via. Quindi le differenze sociali sono attribuite a differenze "culturali". Il problema con questo approccio degli "universi paralleli" è che esso rispecchia il metodo scientifico e le scienze naturali (fisica, chimica, biologia, ecc.) Che si aspettano che le stesse leggi restino valide ovunque.

Fino ad ora, gli psicologi evoluzionisti sfidavano il relativismo culturale sostenendo che le influenze genetiche attraversavano ambienti di allevamento – gli uomini erano più violentemente fisicamente in ogni società, per esempio – ma avevano poco da dire sul perché le società sono diverse, un peccato di omissione che si arrese molto della materia delle scienze sociali al relativismo culturale. Questo è un peccato perché un approccio di scienze naturali su argomenti come le diverse forme di matrimonio (ad esempio, monogamia contro poligamia) può essere sorprendentemente positivo mentre il determinismo culturale non riesce a spiegare la distribuzione mondiale delle forme del matrimonio.

Il determinismo culturale in poche parole

La variazione (o diversità) della società è l'oggetto del determinismo culturale. Per sociologi e psicologi sociali, le differenze principali sono l'atteggiamento nei confronti delle donne e delle minoranze e le differenze di classe. Gli antropologi si concentrano sulla decorazione corporale, il matrimonio, la sessualità, la guerra, la costruzione di case, la religione, la lingua, l'economia di sussistenza e così via.

Tale variazione è comunemente vista dai deterministi culturali come prova ironica che le differenze sociali sono causate da differenze "culturali". Una persona assimila le idee della sua società e continua a comportarsi come tutti gli altri, sia che vivano in un paese sviluppato o appartengano a una tribù indigena.

In questo senso, i membri di una società in qualche modo escogitano un insieme di regole su come comportarsi, regole che vengono trasmesse prima dalla tradizione orale, e successivamente dalla scrittura e dai media elettronici nei paesi sviluppati. Col passare del tempo queste regole cambiano a causa di pensieri accumulati, come tradizioni religiose e corpi di legge, oltre che tramite errore di copia casuale o deriva, come illustrato dai dialetti regionali di una lingua.

Cosa c'è di sbagliato nel determinismo culturale come scienza

Visto come un progetto scientifico, il determinismo culturale incontra numerosi problemi paralizzanti. Le sue spiegazioni sono per lo più circolari. Ad esempio, il crimine violento è attribuito a una cultura della violenza. Non impariamo mai cosa causi alcune società a essere più violente in primo luogo. Invece, il risultato è usato per spiegare se stesso – un esercizio di ragionamento circolare che manca di validità scientifica 2 .

I costrutti chiave esplicativi sono generalmente moralistici (ad es. Razzismo, sessismo, lookismo, imperialismo). Si schierano e impediscono ai ricercatori di mantenere quel tipo di obiettività che è la chiave della buona scienza.

Infine, i deterministi culturali presumono che gli umani appartengano a un regno scientifico diverso rispetto a tutte le altre specie evolute su questo pianeta. Il risultato è che il determinismo culturale spiega davvero molto poco e le scienze che ne sono infette fanno poco o nessun progresso.

Alcuni di questi problemi possono essere illustrati dalla questione del matrimonio poligamico che è stato oggetto di un recente post. Considerando la presenza della poligamia in alcune società, i deterministi culturali indicano atteggiamenti patriarcali, ignoranza e oppressione delle donne. Tuttavia, non ci sono prove a favore di nessuna di queste spiegazioni moralistiche.

Le prove, tuttavia, supportano esattamente le stesse ragioni adattive per la poligamia umana come per i sistemi di accoppiamento poligame degli uccelli 3 . Sono: una scarsità di maschi; la capacità dei maschi di difendere buoni territori (rispecchiati dalla disuguaglianza della ricchezza); e il bisogno delle femmine di acquisire geni resistenti alle malattie per la loro prole.

Questo non vuol dire che possiamo conoscere tutto ciò che dobbiamo sapere sulla nostra specie studiando gli uccelli. Quello che sta dicendo è che una prospettiva comparativa tra specie diverse può essere enormemente gratificante per la comprensione di noi stessi.

A giudicare dal successo empirico di questo approccio evolutivo nello spiegare le differenze inter-sociali nella poligamia e l'abissale fallimento del determinismo culturale, il futuro potrebbe appartenere all'adattamento. Questo non è il concetto sbiadito di universali, ma un impegno scientifico attivo con la grande diversità delle società umane.

1. Barber, N. (2008). Il mito della cultura: perché abbiamo bisogno di una vera scienza naturale delle società. Newcastle-upon-Tyne: Cambridge Scholars Press.

2. Barber, N. (2008) Scienze sociali evoluzionistiche: un nuovo approccio alla criminalità violenta. Aggressione e comportamento violento, 13, 237-250.

3. Barber, N. (2008). Spiegare le differenze transnazionali nell'intensità della poliginia: difesa delle risorse, rapporti sessuali e malattie infettive. Ricerca interculturale, 42, 103-117.

  • Afrodite e Dioniso
  • I pericoli della dipendenza dal sesso
  • La psicologia evolutiva merita la critica
  • Cosa possiamo imparare da "Happily Ever After" di Hollywood?
  • Problemi laggiù
  • 13 motivi per cui le persone hanno rapporti sessuali
  • Perché uomini e donne si collegano oggi
  • Una lettera alle giovani donne eterosessuali sessualmente attive
  • Sessualità sessuale
  • Ha tagliato la nostra amicizia perché sono gay?
  • Cosa predice il desiderio sessuale degli uomini?
  • Gay per associazione
  • Poliamore e dipendenza dal sesso
  • La sottile linea tra gioia e disperazione
  • Arrivare al fondo del sesso online
  • "Sono sposato con il mio lavoro"
  • Come "Solo avere gli occhi" per la tua data crea chimica
  • Settimana nazionale della salute maschile
  • Sex Drive? Non esiste una cosa del genere
  • Outlook non sembra buono per "terapia di conversione"
  • Le donne con amici maschi hanno più sesso (ma non con loro)
  • Un teatro per il cambiamento: Drama Therapy Part 2
  • The Colourful, Melodramatic Manager: Histrionic Disorder
  • Sintomi della dipendenza dal sesso? No (parte 1)
  • Accendi il tuo sexy!
  • Sacrificare la realtà alla politica sessuale
  • Il potere nascosto di giurare al tuo OCD
  • Porn Addict o Selfish Bastard? La vita è più complicata di così
  • Glorificazione della cultura Pimp e traffico sessuale
  • Come fa il tuo ragazzo ad usare Internet?
  • Non chiedere semplicemente a Bruce Jenner le risposte, chiediti
  • L'ombra, la luce e l'equilibrio
  • Mentoring Kids in Distress
  • Solletico feticismo esplorato
  • The Doctor Is In: New Web Series esplora il mondo di Kink
  • I piaceri e i pericoli dell'essere una "cattiva ragazza"