Perché i bambini fanno modelli di grande ruolo

Un modello di ruolo è qualcuno che ammiriamo e che desideriamo emulare; qualcuno dopo il quale vogliamo modellare le nostre vite in qualche modo. Quando scegliamo i nostri modelli di ruolo, tendiamo a scegliere persone che sono più vecchie di noi o che hanno più esperienza di vita. Guardiamo a persone come i nostri genitori; i nostri capi; o persone ritenute vincenti dagli standard della società, come leader mondiali, imprenditori, celebrità o atleti famosi. Ma chi dice che i modelli di ruolo devono essere le persone che guardiamo? E se potessimo guardare in basso, letteralmente parlando, per trovare alcuni dei migliori esempi di come vivere?

Per come la vedo io, i bambini fanno alcuni dei migliori modelli di ruolo. Ecco perché:

1) Non sono filtrati. I bambini tendono a dire esattamente cosa pensano (a volte con grande imbarazzo dei genitori). Non tendono a indovinare se stessi o ad aumentare quello che vogliono dire per compiacere gli altri. Questo tipo di onestà sfrenata è qualcosa da cui possiamo imparare. Quando è stata l'ultima volta che hai morso la lingua e hai scelto di tacere su qualcosa quando volevi parlare? Quante volte ti ritrovi a scegliere le tue parole con tanta attenzione che quello che finisci col dire assomiglia difficilmente a quello che intendi? Da adulti, tratteniamo regolarmente o manipoliamo le nostre parole per soddisfare altre persone, eludere conflitti o evitare il rifiuto. Ci censuriamo, solo per finire di soffrire le insidie ​​di non dire la nostra verità. I bambini possono insegnarci molto a dire cosa intendiamo.

2) Sono naturalmente consapevoli. Poiché la maggior parte delle esperienze sono nuove per i bambini, tendono ad avvicinarsi a loro con quello che i buddisti Zen chiamano shoshin, o "mente del principiante". Hanno una naturale capacità di essere pienamente presenti nel qui-e-ora, sperimentando tutto attraverso i loro cinque sensi in uno stato di consapevolezza non adulterata. Quando pensi a quanto lottiamo per rimanere radicati nel momento presente senza essere distratti dal flusso di pensieri che ci trascina nel passato o nel futuro, è facile vedere quanto possiamo imparare dai bambini su questo fronte. I bambini possono insegnarci molto sull'essere presenti.

3) Comprendono il valore del gioco. Siamo così consumati dai nostri impegni e responsabilità che molti di noi dimenticano come divertirsi. La maggior parte degli adulti nella società occidentale considera il tempo libero un lusso; si colloca in basso nella lista delle priorità, se appare lì. Ma il ruolo del gioco non ha bisogno di essere ridotto come conseguenza dell'età. In effetti, è altrettanto importante per gli adulti quanto lo è per i bambini. Impegnarsi in attività ludiche e divertenti è un ottimo modo per alleviare lo stress, migliorare il funzionamento del cervello, fortificare le relazioni e aumentare la creatività. Dato che i bambini sono gli esperti in gioco, chi è meglio guardare come modelli per come fare di più nella nostra vita? I bambini possono insegnarci molto sul divertimento.

4) Non devono lavorare per essere autentici. Prima che i bambini inizino a interiorizzare i messaggi della società su chi dovrebbero essere e su come dovrebbero comportarsi, si esprimono in modo naturale e senza pretese. A meno che gli altri non insegnino loro come farlo, non si criticano o non si fanno avanti. La loro natura originale deve essere puramente e autenticamente se stessi. E questa è anche la nostra natura originale. Ma la durata di una vita adulta di messaggi interiorizzanti su chi dovremmo essere tende a limitarci dall'essere ciò che siamo. Permetti ai bambini della tua vita di ricordare che non devi essere chi gli altri vogliono che tu sia, poiché sei abbastanza meravigliosamente. I bambini possono insegnarci molto sull'essere noi stessi.

5) Chiedono aiuto quando ne hanno bisogno. La nostra società premia l'indipendenza e l'autosufficienza. Siamo sotto pressione per avere tutto questo continuamente, quindi quando non lo facciamo, spesso ci sentiamo come se avessimo fallito. Ammettere che abbiamo bisogno di aiuto può sembrare una forma di debolezza, quindi proviamo ogni cosa in nostro potere per evitare di farlo. Ci logoriamo e passiamo attraverso sofferenze inutili per evitare di pronunciare le parole: "Ho bisogno di aiuto". I bambini dovrebbero essere dipendenti. Non dovrebbero avere tutte le risposte e nessuno si aspetta che facciano tutto da soli. Quando hanno bisogno di aiuto, non esitano a chiederlo. Neanch'io dovresti. I bambini possono insegnarci molto sulla richiesta di aiuto.

Quando siamo aperti a imparare da loro, i bambini possono servire come insegnanti straordinari. Possono ricordarci chi eravamo una volta e chi possiamo essere di nuovo. Possono essere i nostri più grandi modelli di ruolo, se solo li lasciamo.

"Mentre cerchiamo di insegnare ai nostri figli tutto sulla vita, i nostri figli ci insegnano cos'è la vita." – Angela Schwindt

Solutions Collecting From Web of "Perché i bambini fanno modelli di grande ruolo"