Perché gli psicopatici maschili e femminili ottengono più sesso

Di Dr Raj Persaud e Dr Helinä Häkkänen-Nyholm

In uno dei più grandi studi mai pubblicati, gli psicologi statunitensi hanno trovato un particolare aspetto della personalità negli uomini e nelle donne, che predice ciò che i ricercatori definiscono "ipersessualità".

Gli "ipersessuali" hanno più partner sessuali rispetto al resto della popolazione, fantasticano più sugli altri che sul loro attuale partner e tendono a favorire più sesso senza amore. Prendono più piacere nel sesso occasionale con partner diversi, e non hanno bisogno di attaccamento per godere di fare l'amore.

Raj Persaud
Fonte: Raj Persaud

L'ipersessualità è stata trovata fortemente legata a un aspetto particolare della personalità.

Un altro aspetto particolarmente interessante di questa ricerca, condotto su 482 persone di età compresa tra 17 e 56 anni, è che questa caratteristica della personalità si applicava allo stesso modo a uomini e donne, nel predire l'ipersessualità.

Gli psicologi stanno iniziando a convenire che è questo elemento unico di carattere che predice in modo più potente numeri più alti di partner sessuali diversi, oltre a impulsivi attacchi notturni e una gamma di comportamenti sessuali a rischio.

Questo tratto caratteriale è – Psicopatia.

Gli psicopatici sono legati all'immaginazione popolare con criminali e molestatori sessuali, ma gli psicologi Rebecca Kastner e Martin Sellbom dell'Università dell'Alabama, che hanno condotto questo studio, intitolato "Ipersessualità negli studenti universitari: il ruolo della psicopatia", sottolineano che stavano studiando le caratteristiche di psicopatia che sono più comuni nella popolazione generale di quanto possa essere realizzato.

Gli psicologi credono che ognuno cada da qualche parte lungo lo spettro della psicopatia, e hanno più o meno di questi tratti. Sembrerebbe che più aspetti della psicopatia si riflettano nel carattere di una persona, più abbracciano l '"ipersessualità".

La personalità psicopatica è caratterizzata da un approccio calloso e manipolativo verso gli altri, dalla mancanza di rimorso, oltre all'inganno tutto coperto dal fascino superficiale. Non un pacchetto particolarmente allettante a prima vista, così gli psicologi hanno sondato più a fondo nella mente dello psicopatico, svelando il segreto del loro successo in camera da letto.

Rebecca Kastner e Martin Sellbom hanno scoperto dal loro studio, appena pubblicato sulla rivista accademica "Personality and Individual Differences", che è l'aspetto della "psicopatia" Fearless-Dominance, combinato con l'elemento "Impulsivo-antisociale", che in realtà spiega il motivo per cui gli psicopatici dominano le medaglie nelle Olimpiadi sessuali.

Raj Persaud
Fonte: Raj Persaud

L'impavidità e il predominio significano che gli psicopatici appaiono affascinanti, grandiosi, assumono rischi, con scarso riguardo per le conseguenze, in combinazione con l'assenza di ansia. Non anticipano e non sono infastiditi dal fallimento delle prestazioni – che è una considerazione che sembra mettere il resto di noi fuori di essere troppo ipersessuale. Questi fattori possono anche essere positivamente associati a un'etica del lavoro duro, persino all'eroismo, alla fiducia e al successo; tutte caratteristiche che le donne apprezzano in un partner maschile.

Kastner e Sellbom sostengono anche che è l'immunità relativa dallo stress e dalla mancanza di paura degli psicopatici, il che spiega perché sono meno inibiti rispetto al resto di noi. Di conseguenza, cercano eccitanti, pericolose e comunque angoscianti provocando situazioni sessuali.

Gli psicologi sostengono che è l'elemento "impulsivo-antisociale" del loro carattere che assicura che usano gli altri spietatamente per il proprio guadagno. Questo stile sociale di sfruttamento aiuta a generare il maggior numero di partner sessuali e l'accoppiamento a breve termine. Impulsività significa anche che agiscono sulla ricompensa possibile (cioè il sesso) senza considerare le conseguenze. Inoltre trascurano le norme e gli standard sociali (ad esempio, uno non deve essere promiscuo, infrangere la legge, ecc.).

Una teoria è che gli psicopatici maschili e femminili finiscono per ipersessualità attraverso percorsi diversi attraverso i contrasti nella personalità – è l'aspetto antisociale negli uomini, ma invece l'eccitazione impulsiva che cerca nelle donne.

Raj Persaud
Fonte: Raj Persaud

Lo psicologo David Kosson e colleghi della University of North Carolina di Greensboro, hanno scoperto nella loro ricerca che di più individui psicopatici, il 58% riferisce di aver adulato l'adulazione, il 40% di argomentazione e il 40% di sfruttamento di una persona intossicata per raggiungere il sesso. Queste cifre di questo studio, dal titolo "Tratti correlati alla psicopatia che predicono l'aggressione sessuale autorappresentata tra gli uomini del college", e pubblicate nel "Journal of Interpersonal Violence", erano circa due volte più elevate rispetto al non-psicopatico.

Luna Muñoz e colleghi della University of Central Lancashire hanno studiato tattiche sessualmente coercitive dopo essere state rifiutate da un partner, tra cui l'eccitazione sessuale e il contatto; manipolazione emotiva; sfruttando per intossicazione; e forza fisica. Lo studio intitolato "Tattiche sessualmente coercitive usate dagli studenti universitari: un chiaro ruolo per la psicopatia primaria", pubblicato nel "Journal of Personality Disorders", ha rilevato che uomini e donne considerati ad alto contenuto di psicopatia erano più propensi a essere sessualmente coercitivi.

Sulla base della nostra esperienza clinica, riteniamo che le donne psicopatiche siano più propense di altre a impegnarsi nella coercizione sessuale, quando incontrano un conflitto nella loro relazione. Gli scontri, nelle loro menti, sono risolti dal sesso. Forse le donne psicopatiche considerano il sesso uno strumento per manipolare gli altri e ottenere ciò che vogliono, mentre gli uomini psicopatici preferiscono un impegno emotivo ingannevole.

Uno dei clienti della dott.ssa Helinä Häkkänen-Nyholm ha descritto (lei riferisce con il suo permesso) un tentativo di lasciare la casa coniugale dopo aver annunciato la sua intenzione di divorziare, dopo anni di maltrattamenti, tradimenti e abusi. Mentre era in piedi nel corridoio, ha visto sua moglie spogliarsi e suggerire il sesso.

La ricerca ha scoperto che anche gli psicopatici sono più interessati al sesso violento, coercitivo e sadico, quindi questa intuizione potrebbe sbloccare uno dei segreti del successo del romanzo bestseller '50 Shades of Grey ', in cui l'accoppiamento sadomasochistico sembra essere parte dell'appello di questo fenomeno editoriale.

Ma questo ultimo studio rivela che qualsiasi atleta sessuale vincente in medaglia deve essere più psicopatica di quanto avessimo realizzato prima.

Così il romanzo bestseller Fifty Shades of Grey, con i suoi temi sado-masochistici, espone così in profondità nei recessi di tutte le nostre personalità, è un'ammirazione segreta per il successo psicopatico in camera da letto?

Segui il Dr Raj Persaud su Twitter: www.twitter.com/@DrRajPersaud

Raj Persaud e Peter Bruggen sono editori di podcast congiunti per il Royal College of Psychiatrists e ora hanno anche un'app gratuita su iTunes e Google Play Store dal titolo 'Raj Persaud in conversation', che include molte informazioni gratuite sugli ultimi risultati della ricerca in ambito mentale salute, oltre a interviste con i migliori esperti di tutto il mondo.

Scaricalo gratuitamente da questi link:

https://play.google.com/store/apps/details?id=com.rajpersaud.android.raj…

https://itunes.apple.com/us/app/dr-raj-persaud-in-conversation/id9274662…

Il dott. Raj Persaud FRCPsych è un consulente psichiatra che lavora nel settore privato in Harley Street a Londra, nel Regno Unito.

Helinä Häkkänen-Nyholm, PhD è l'amministratore delegato e psicologo forense di PsyJuridica Ltd. Ha lavorato per oltre dieci anni come psicologa in campo giuridico ed è un'ex criminale profiler della polizia finlandese. È uno dei massimi esperti in Finlandia in materia di psicopatia e narcisismo e redattore di due libri sulla psicopatia, nonché autore e coautore di numerose pubblicazioni scientifiche sul comportamento violento. Attualmente è specializzata nel fornire servizi di consulenza su questioni relative alla gestione della psicopatia nelle famiglie e nei luoghi di lavoro. La dott.ssa Häkkänen-Nyholm è anche Professore a contratto presso l'Università di Helsinki, dove dirige il gruppo di ricerca sulla psicologia forense e l'Università della Finlandia orientale.

Una versione di questo articolo è stata pubblicata anche su The Huffington Post

Solutions Collecting From Web of "Perché gli psicopatici maschili e femminili ottengono più sesso"