Perché essere un profeta significa sicurezza del lavoro

Sono sicuro che molti di voi erano altrettanto sorpresi quanto me quando il mondo non si è concluso il 21 maggio, come profetizzato da Harold Camping. Cioè, non sei stato affatto sorpreso. In realtà avevo fatto una mia profezia la settimana precedente, anche se non riceveva molta attenzione da parte dei media. "Ecco," dissi a mia moglie, "il mondo non finirà il 21 maggio. E quando non finirà, Harold Camping si punirà sulla sua fronte e proclamerà, 'oops, ho sbagliato la data.'" Avevo ragione! Certo, questa non era una profezia difficile da fare, un po 'come profetizzare che il sole sorga domani mattina.

La mia prossima profezia è un po 'più sorprendente, e quindi penseresti che guadagnerei qualche credibilità profetica quando diventerà realtà. Sfortunatamente, è improbabile che ciò accada perché chiunque controlli la questione scoprirà che questa previsione si basa su anni di ricerca sociologica e psicologica. Eccolo: i seguaci di Harold Camping, quelli che lo hanno creduto, che hanno fatto cose come spendere tutti i loro soldi entro il 21 maggio, non faranno quello che ci si aspetterebbe che facessero nelle prossime settimane. Ci si aspetterebbe che dicessero qualcosa del tipo: "Harold Camping ovviamente non era il profeta che pensavo che fosse, e ovviamente anche lui si sta solo coprendo il culo con questa" nuova data "schifo." Invece, se si comportano come gli altri credenti che si sono trovati in questa posizione quando altre profezie del "mondo sta finendo" sono state smentite, molti di questi seguaci continueranno a credere che Dio parla attraverso Harold Camping. Infatti, non solo continueranno a credere, ma raddoppieranno i loro sforzi per convincere anche gli altri a credere.

Questa fu la conclusione del classico studio di Leon Festinger su un movimento profetico, When Prophecy Fails. Festinger e i suoi colleghi hanno dimostrato che un movimento religioso che si è formato attorno a una donna che ha predetto l'arrivo di alieni in una data particolare ha effettivamente guadagnato membri dopo la giornata trascorsa senza incidenti. La spiegazione di Festinger di questo paradosso si basava sulla nozione di "dissonanza cognitiva", che è diventata un concetto ampiamente documentato per comprendere come le persone reagiscono alle prove che sono in conflitto con le loro amate credenze. I credenti del disco volante hanno affrontato una forte dissonanza cognitiva quando le loro convinzioni sono entrate in conflitto con ciò che è realmente accaduto nel mondo. Scoprirono che potevano ridurre questa dissonanza se il loro numero fosse in realtà in crescita – che contava come prova che il profeta era corretto nella sua data riveduta (c'è quasi sempre una data rivista). Ciò ha reso possibile per i credenti di aggrapparsi alle convinzioni in cui avevano investito così tanto.

C'è una morale in questa storia, qualcosa che mi ricordo spesso, qualcosa che trovo molto utile nei miei tentativi di comprendere la nostra specie interessante. La morale è: sebbene sia in grado di ragionare, gli umani non dovrebbero essere considerati fondamentalmente razionali. Più spesso di quanto possiamo ammettere, usiamo i nostri poteri della ragione per giustificare idee e azioni dettate dalle nostre emozioni.

Per saperne di più, visita il sito Web di Peter G. Stromberg. Foto di Ian W. Scott.

Solutions Collecting From Web of "Perché essere un profeta significa sicurezza del lavoro"