Perché dovresti lasciare il tuo lavoro e viaggiare in tutto il mondo

Why You Should Quit Your Job and Travel Succede a me ogni volta che viaggio all'estero. Parlo con persone che sanno dove sto andando e dicono sempre la stessa cosa: "Sembra incredibile! Vorrei poterlo fare."

La mia risposta è sempre la stessa: "Cosa ti trattiene da questo?"

Non sto giudicando; Sto solo cercando di capire quali sono le motivazioni e le priorità delle persone. Ci potrebbe davvero essere una buona ragione per cui qualcuno non viaggi molto, ma le risposte che sento di solito sono variazioni di queste risposte:

  • "Non ho soldi per viaggiare."

Giusto abbastanza se è vero, ma per molte persone che dicono questo, sarebbe meglio dire: "Ho scelto di spendere soldi per molte altre cose, quindi ora non ho soldi per viaggiare". L'America è un paese di grande ricchezza, e molti di noi che vivono qui buttano via ogni settimana le cose che sarebbero beni preziosi per molte altre persone. Se ti sembra una piccola soapbox, leggi questo articolo del New York Times .

Scegliamo ciò che stimiamo consapevolmente o inconsciamente.

Molte persone, giovani e meno giovani, non hanno problemi a spendere felicemente i loro soldi e persino ad indebitarsi per il lusso ogni settimana. Ho scelto di concentrare le mie priorità di spesa su esperienze significative.

Una volta qualcuno mi ha detto che non poteva dare un evento di beneficenza perché non credeva di indebitarsi, e che suo marito credeva che un impegno a dare denaro fosse effettivamente un debito. Devo aver sorpreso la persona che ha fatto il commento, perché ho accettato e ho detto che credo anche di vivere uno stile di vita completamente privo di debiti.

Lei annuì e disse: "Sì, non abbiamo alcun debito in questo momento. Bene, solo le due macchine … e il prestito studentesco … e la carta di credito … e, naturalmente, il mutuo non conta. "

Ero troppo scioccato per dire qualcosa in risposta a questa affermazione.

  • "Il resto del mondo è pericoloso."

La maggior parte delle persone non esce e lo dice in questo modo, ma è quello che intendono dire. "Se esco di casa, qualcosa di terribile andrà storto." A parte il fatto che nel tuo paese possono accadere cose brutte con la stessa facilità con cui altrove, ci sono pochissimi posti al mondo che sono apertamente ostili ai visitatori.

Più viaggi, più ti rendi conto che sei sicuro almeno in molti posti nel mondo come sei a casa. Certo, probabilmente non dovresti pianificare un viaggio a Baghdad o Mogadiscio in questo momento, ma l'elenco dei luoghi inospitali è davvero breve. L'elenco di posti incredibili è incredibilmente lungo, quindi inizia. Le persone intelligenti riconoscono solitamente questa paura per essere alquanto irrazionali, quindi finché non lasci che ti tenga a casa, non vale la pena combattere.

  • "Mi piace stare a casa."

Questo è un altro modo per dire: "Ho paura del cambiamento e delle diverse esperienze". Prima di scrivere, comprendi che molti di noi si sentono in questo modo in un momento o nell'altro. È solo qualcosa che deve essere superato. Un piccolo gruppo di persone avrà il coraggio di farlo, e il resto rimarrà a casa, senza mai avventurarsi oltre la propria cultura del comfort. È la loro perdita; non lasciare che sia tuo

  • Farò questo genere di cose quando andrò in pensione (o in un altro punto lontano nel futuro).

Non vedo nulla di sbagliato nel concetto generale di gratificazione ritardata. Ho un'IRA, guardo in entrambe le direzioni quando incrocio la strada, ed è ragionevole rinunciare a qualcosa in attesa di maggiori benefici futuri.

Ciò che è pericoloso, tuttavia, è quando la gratificazione ritardata diventa una scusa per non vivere la vita che desideri.

Quante persone sai che effettivamente fanno le cose che dicono di avere quando raggiungono un'età arbitraria lasciando il lavoro a cui hanno dato la vita? Molto più comune è il ridimensionamento dei sogni lungo la strada.

Se vuoi giocare a golf tutto il giorno e prendere le medicine a intervalli regolari, il piano di carriera di 40 anni dovrebbe funzionare bene per te. Se hai altre idee o ambizioni, però, non ucciderti da schiavo per il futuro. Invece, vai a capire dove vuoi viaggiare e fare qualcosa al riguardo.

4 domande importanti da porsi:

1) Sono soddisfatto del mio lavoro? Soddisfa i miei bisogni e soddisfa i miei desideri?

Il tuo lavoro non dovrebbe esistere solo per fornire reddito per il resto della tua vita. Chiediti, per cosa lavoro? Sto lavorando per guadagnarmi da vivere o per fare una vita? Se il tuo lavoro supporta i tuoi obiettivi, è grandioso. Se così non fosse, forse è tempo di fare un cambiamento.

2) Ripensa ai tempi in cui hai lasciato il tuo paese d'origine. Che cosa hai imparato in questi viaggi? Pensi di avere più da imparare?

Per quanto mi riguarda, più ho viaggiato, più imparo e più mi rendo conto di quanto sia grande il mondo. Quando ero più giovane e avevo passato un bel po 'di tempo all'estero, ero solito dire che avevo viaggiato "in tutto il mondo". Più di 80 paesi dopo, rido di quell'idea. Ci sono ancora molti, molti paesi che devo ancora visitare, e anche dopo aver raggiunto il mio obiettivo di visitare tutti i paesi del mondo, ci saranno ancora molti posti in quei paesi che non ho ancora sperimentato.

3) Se potessi andare in qualsiasi parte del mondo, dove sarebbe? (Non pensare ai motivi per cui non puoi andare lì.)

Fai un brainstorming nei sei continenti abitati – Africa, Australia, Asia, Europa, Nord e Sud America – e pensa a città o paesi su ognuno di loro che ti sei sempre chiesto. È probabile che ci sia da qualche parte , e probabilmente in diversi posti, che hai sempre desiderato vedere.

Infine, mentre credo che i viaggi internazionali non siano così costosi quanto lo stile di vita che molte persone si logorano per mantenere, è vero che costa per viaggiare in tutto il mondo.

Pertanto, dovresti anche capire la risposta a questa domanda:

4) Quali sono le tue priorità finanziarie?

Se non conosci la risposta in modo definitivo, è facile ottenerlo. Riguarda gli estratti conto bancari, il software finanziario o gli estratti conto delle carte di credito negli ultimi sei mesi. Che ti piaccia o no, dove hai speso un sacco di soldi è dove sono le tue priorità. Se desideri valorizzare le esperienze più di "roba", potrebbe essere necessario apportare alcune modifiche.

***

Per ora, il resto della storia dipende da te. Pensa alle domande e fai un piano. Qual è quel posto – o dieci posti – che hai sempre desiderato visitare?

Scrivilo e attaccalo al tuo monitor in modo che te ne ricordi continuamente.

Se non prendi sul serio i tuoi sogni, chi lo farà?

###

Solutions Collecting From Web of "Perché dovresti lasciare il tuo lavoro e viaggiare in tutto il mondo"