Perché abbiamo bisogno di orgasmi

Può essere difficile rimanere presenti durante il sesso se ci è stato insegnato che il sesso dovrebbe essere divertente e piacevole, ma la verità è che tu e / o il tuo partner non state vivendo un momento divertente e piacevole. Questo può accadere se hai esperienze preoccupanti passate, sia con qualcun altro che con il partner attuale che non sono state "digerite". A volte siamo in grado di "lasciar perdere" facilmente, ma a volte queste esperienze richiedono la nostra attenzione e noi bisogno di sentire coscientemente cosa c'è e esprimerlo in qualche modo. A volte la risoluzione con l'altra parte non è possibile, o addirittura necessaria o desiderabile, ma dobbiamo ancora integrare l'esperienza e trovare un modo per stare con essa senza arrestare se non sei pronto a perdonare e dimenticare. Questo può richiedere tempo.

Se non permettiamo a noi stessi di accedere e integrare questi sentimenti, perderemo la consapevolezza tattile dei nostri corpi e diventeremo insensibili o dissociati. E se non comunichiamo su cosa sta succedendo, un partner rischia di sentirsi in colpa o responsabile anche se non si tratta di loro.

Per rimanere presente nel sesso, devi essere disposto a provare sia l'agonia che l'estasi perché non puoi mai essere sicuro di cosa apparirà. A volte abbiamo paura dell'estasi tanto quanto i sentimenti dolorosi. Può esserci la paura di perdere il controllo o di sembrare o sembrare poco femminili.

Se ti è stato insegnato tutta la vita a reprimere o ignorare il tuo desiderio sessuale, non è così facile girarlo quando alla fine ti viene dato il permesso – o addirittura richiesto – di essere sessuale. La nostra cultura inizia il processo di inibizione della sessualità naturale nell'infanzia e continua ancora più vigorosamente nell'adolescenza cercando di impedire ai giovani di esplorare sessualmente. Invece di sostenere un contenitore sicuro per la curiosità e il desiderio adatti all'età, invece di insegnare ai giovani come esplorare in modo sicuro e responsabile, invece di fornire informazioni su come dare e ricevere piacere e mantenere l'autonomia, diciamo loro "basta dire di no" e lasciarli a se stessi. Se vanno d'accordo con i tabù sessuali della cultura, perdono un periodo critico di sviluppo e potrebbero non essere in grado di accedere pienamente al loro potenziale sessuale più avanti nella vita. Possono finire con l'uso di pornografia non realistica per l'educazione sessuale o sposarsi con poca esperienza sessuale e poca consapevolezza dei propri bisogni, possibilmente con un partner incompatibile.

Quindi, poiché siamo incoraggiati a vedere i nostri partner sessuali come beni, è difficile scoprire se stessi sessualmente o guarire o soddisfare la tua curiosità interagendo con gli altri in seguito. Il matrimonio, che è iniziato come un modo per gli uomini di "comprare" le donne per acquisire un canale riproduttivo che loro stessi mancavano, può diventare un letto di morte per la sessualità, esattamente l'opposto dell'ideale romantico che la gente si aspetta.

Per migliaia di anni la nostra cultura ha essenzialmente riguardato la sopravvivenza in circostanze avverse, rimanendo in vita abbastanza a lungo da trasmettere il DNA alla generazione successiva. Se qualcuno pensa che non siamo più in grado di sopravvivere, di recente, il mio tassista a Marin County mi ha raccontato esattamente questa storia quando le ho chiesto perché aveva lasciato il suo nativo El Salvador per venire negli Stati Uniti.

Molti di noi hanno un retaggio di molte generazioni di lotta disperata che ha lasciato poco tempo o energia per il lusso di godersi la sessualità e la vita familiare. Ora sappiamo che attraverso l'epigenetica siamo influenzati dalla sofferenza dei nostri antenati, anche se le circostanze in cui la nonna e il nonno o la mamma e il papà hanno dovuto affrontare sono cambiati. La maggior parte di noi copre il dolore di questa perdita con varie dipendenze.

Nei seminari sull'integrazione del cuore pelvico, facilito, vediamo più e più volte il profondo dolore che uomini e donne continuano a non aver mai visto o sentito la passione sessuale e l'amore reciproco dei loro genitori. A volte era nascosto perché ai genitori veniva insegnato che avrebbe danneggiato i loro figli, ma per molti non c'era, specialmente dopo la nascita dei bambini. Mariti e mogli rimasero insieme per dovere, necessità di sopravvivenza, abitudine o pressione familiare. Forse c'era amore tra loro, o affetto, ma raramente era espresso apertamente e quasi certamente non con passione. Di conseguenza, dobbiamo inventarci sessualmente. Non abbiamo modelli realistici.

Un'altra dinamica comune per le donne è che spesso le nostre madri non sostenevano la nostra sessualità. Forse stavano cercando di proteggerci, o semplicemente trasmettendo le loro inibizioni e il senso di correttezza. È particolarmente difficile per le donne che hanno dovuto competere con le loro madri per l'attenzione del padre. La madre è risentita e gelosa dell'amore del padre per la figlia, anche quando è del tutto appropriato. Potrebbe provare risentimento per la giovane innocenza e la radiosità della figlia perché la sua è stata distrutta. Senza il sostegno della madre, la giovane donna non ha fiducia in se stessa come donna e deve sforzarsi molto per essere una donna "vera".

La ragazza ha anche bisogno del sostegno di suo padre per sviluppare una sessualità sana. Ha bisogno di sperimentare l'energia maschile come accogliente, rispettosa, amorevole e autorizzante. Se invece suo padre stava rifiutando, critica, offensivo o assente, la donna ha bisogno di sperimentare e rilasciare questa vecchia ferita e rabbia prima che sia in grado di mostrarsi completamente sessualmente. In altre parole, se la figlia non è stata amata incondizionatamente da entrambi i genitori, è difficile per lei essere pienamente presente sessualmente finché non diventa consapevole di queste dinamiche e si cura. Certo, lo stesso vale per gli uomini. E quanti di noi sono stati amati incondizionatamente?

I nostri genitori fanno il meglio che possono, ma se non hanno vissuto l'amore incondizionato, come possono offrirlo? Questa è la situazione in cui ci troviamo ed è per questo che così tante persone trovano difficile rimanere presenti durante il sesso. Il sesso ci porta faccia a faccia con le nostre emozioni e desideri più profondi. È un'opportunità per spingere i pulsanti di ripristino fisici, emotivi ed energetici, proprio come il sonno e i sogni ci consentono di ripristinare la nostra attività mentale. A differenza del sonno, una profonda liberazione sessuale ci impone di rimanere pienamente presenti.

Per gli uomini, un ostacolo alla presenza può essere la paura delle donne. Molti uomini hanno paura della sessualità delle donne, delle loro emozioni, della loro rabbia, dei loro bisogni o del loro potere. Il ragazzino che è stato punito, vergognoso, controllato o respinto dalla mamma spesso vive dentro l'uomo. Gli uomini con madri i cui bisogni sessuali ed emotivi non sono stati raggiunti da uomini adulti nella loro vita e si sono rivolti ai loro figli per il sostegno sono spesso lasciati sentirsi risentiti e inadeguati sui bisogni sessuali del loro partner.

L'opinione convenzionale dice che sono le donne che vogliono la monogamia, che non vogliono condividere un uomo e che desiderano stare con un solo uomo speciale. Gli uomini sono visti essere quelli che bramano come molti membri del sesso opposto come possono ottenere. Il nostro condizionamento culturale ci indica certamente in quella direzione. In realtà, una volta che le donne superano il loro condizionamento, potrebbero scoprire di avere un appetito sessuale più forte rispetto alla maggior parte degli uomini. A parte le donne abbastanza fortunate da stare con un uomo abile nel fare l'amore tantrico o un'altra educazione sensuale nel piacere di una donna, la maggior parte delle donne non ha alcuna possibilità di raggiungere il profondo della sua risposta sessuale.

La nostra cultura non incoraggia gli uomini a svilupparsi come amanti. La solita storia è che finisce proprio mentre si sta scaldando. L'accesso a più di un partner è un modo per le donne i cui partner non sono educati nell'arte dell'amore per accedere al loro pieno potenziale sessuale. Gli uomini possono percepirlo e sono intimati dalla sessualità presumibilmente insaziabile delle donne e dalla loro stessa gelosia, così tendono a incolpare la donna di essere insensibili o di prendersi troppo tempo. Gli è stato insegnato che l'uomo dovrebbe essere superiore in ogni modo. Temono di essere in grado di misurarsi. Possono, ovviamente, essere pronti a imparare, ma credono erroneamente che dovrebbero sapere automaticamente cosa fare, quindi è difficile chiedere aiuto.

Di conseguenza, spesso le donne fanno i primi passi verso una sessualità più autentica. Come? Invitare la sessualità a fiorire apre un nuovo mondo di possibilità. Alcune donne potrebbero trovare un amante sensibile o un professionista erotico che è disposto e in grado di guidarla in nuove esperienze. Altri potrebbero trovare soddisfazione nell'apprendere l'arte del piacere personale o partecipare a un seminario sulla sessualità tantrica. Potrebbe voler dire entrare più profondamente in contatto con il suo corpo attraverso lo yoga, il Chi Kung, la danza o il massaggio. O imparando a chiedere abilmente ciò che vuole con il partner che ha. Esistono molti tipi diversi di carrozzeria e respirazione che possono aiutarci a trovare una connessione più profonda con il corpo e la consapevolezza di ciò che il corpo desidera. Personalmente, trovo che il processo di integrazione del cuore pelvico sviluppato dal compianto Dr. Jack Painter sia il più efficace perché funziona su molti livelli diversi contemporaneamente per affrontare i problemi fondamentali che ci bloccano.

Questo lavoro è importante, non solo per il piacere dell'orgasmo, ma perché è un problema di salute. Le persone i cui corpi sono troppo corazzati per consentire un orgasmo completo sono a rischio per lo sviluppo di una serie di malattie. Inoltre, la ricerca sta dimostrando che l'orgasmo è un grande stimolo per il sistema immunitario, facilita l'adesione e rallenta il processo di invecchiamento. Come ho detto prima, l'orgasmo è un pulsante di reset per il sistema nervoso!

Solutions Collecting From Web of "Perché abbiamo bisogno di orgasmi"