Penso che mio figlio possa avere un disturbo dello spettro autistico

Ottenere una diagnosi – se davvero un bambino ha un disturbo dello spettro autistico (ASD) – il più presto possibile è importante perché la ricerca dimostra che l'intervento precoce è il miglior intervento. Tuttavia, non tutti i pediatri riconoscono i primi segni di una possibile ASD.

Anche se i tassi di diagnosi di autismo sono aumentati, questo non significa che tutti i medici o professionisti medici sono a conoscenza dei diversi segni di autismo in diversi tipi di neonati e bambini piccoli. Una diagnosi viene fatta osservando le caratteristiche comportamentali in tre aree: comunicazione, interazioni sociali e gioco o pensiero immaginativo. Poiché non ci sono caratteristiche fisiche condivise da chi è nello spettro e c'è una vasta gamma di abilità e disabilità, non è sempre facile identificarlo.

La difficoltà è che, al momento, non esiste un test medico che può essere dato per dire se una persona ha o meno l'autismo. Non tutti i bambini con autismo si sviluppano allo stesso modo. Ad esempio, mio ​​figlio da bambino, non ha mai raggiunto le sue pietre miliari dello sviluppo, ha dovuto fare terapia fisica per imparare a stare seduto da solo, a gattonare e camminare. All'età di due anni, aveva solo due parole. Girava ripetutamente lo stesso giocattolo se lasciato a se stesso. Non ha mai contattato altri bambini in situazioni di gruppo. Un altro bambino che conosco che ha anche l'etichetta dell'autismo ha colpito tutte le sue pietre miliari dello sviluppo da bambino, ma non ha mai dormito durante la notte e ha avuto diarrea cronica. Intorno ai 18 mesi ha iniziato a smettere di parlare, ha iniziato a mettere in fila i giocattoli più e più volte e non ha più iniziato l'interazione sociale con i suoi genitori o fratelli. Da piccolo era molto attivo e faceva fatica a stare fermo per un po 'di tempo.

Spesso è la mamma a preoccuparsi, perché il suo bambino non sta attraversando le tappe dello sviluppo con il solito ritmo, e così ne discuterà con il pediatra. Se il pediatra non è molto ben informato sull'autismo, può dire alla mamma di aspettare qualche mese e tornare, dicendo che i ragazzi non sempre si sviluppano rapidamente quanto le ragazze.

L'aspetto di ASD nelle diverse età e nei diversi punti dello spettro è variabile. Quindi, scegliere il professionista giusto è importante. Ad esempio, un bambino può passare attraverso tutte le tappe dello sviluppo, ma intorno agli 8 o 9 anni ci possono essere preoccupazioni su come si rapporta ad altri bambini della sua età, oppure può iniziare ad avere problemi con gli aspetti organizzativi dei compiti quando i progetti nel tempo sono dati ha i compiti. Questo bambino potrebbe avere la Sindrome di Asperger, che ha un aspetto diverso dal tipico autismo classico (non verbale, nessuna abilità sociale) che è evidente molto prima.

In passato molti bambini, adolescenti e adulti con Sindrome di Asperger (AS) sono stati diagnosticati erroneamente come affetti da malattie mentali o difficoltà di apprendimento, impedendo così l'accesso alle informazioni e alle strategie che sarebbero state di grande aiuto per loro. È importante quando si ottengono valutazioni per un bambino o un adolescente per una possibile diagnosi di Asperger che il professionista (di solito uno psicologo) osserva la persona in ambienti diversi, oltre a valutare in un ufficio. Questo perché una persona con AS può benissimo recitare le risposte corrette a domande su cosa fare in situazioni specifiche, ma quando si tratta della realtà, non hanno interiorizzato le informazioni per poterle applicare a se stesse.
Il mio consiglio: segui il tuo istinto. Se sei un genitore, conosci meglio il tuo bambino o il tuo bambino perché passi più tempo con lui o lei. Se pensi che ci sia qualcosa di sbagliato, probabilmente lo è. L'importante è trovare la persona giusta che può dirti se il tuo bambino, bambino o adolescente ha un ASD. Ricorda, in tutto ciò che fai, non sei solo. Ci sono molte persone nella tua situazione, in cerca di risposte. Fai il primo passo e vedi un professionista che può aiutarti.
Se sei un genitore che si chiede se il tuo bambino sta raggiungendo o meno le sue tappe di sviluppo, c'è una lista di questi sul sito di First Signs: http://www.firstsigns.org/healthydev/milestones.htm

Tieni presente che alcuni bambini hanno autismo di tipo regressivo – si sviluppano nel solito modo e perdono le abilità precedentemente apprese. Inoltre, questa lista di controllo non include le sfide gastrointestinali a cui molti bambini soffrono, quindi teneteli a mente.

Per trovare un professionista che abbia familiarità con la diagnosi di autismo nella tua area geografica, contatta altri genitori che hanno attraversato il processo diagnostico nella tua zona. Puoi trovarli contattando le organizzazioni di autismo locali nella tua zona:

Autism Society of America (ASA) – Puoi trovare un capitolo visitando questa pagina sul loro sito web:
http://www.autism-society.org/site/PageServer?pagename=community_chapters

Talk About Curing Autism Now (TACA): http://meetup.tacanow.org/

Associazione nazionale di autismo: http://www.nationalautismassociation.org/localchapter.php

Se pensi che il tuo bambino o il tuo bambino abbia un ASD, è importante chiedere il parere di un professionista che sia a conoscenza dei sintomi comportamentali e dei criteri diagnostici – e prima, meglio è.

Solutions Collecting From Web of "Penso che mio figlio possa avere un disturbo dello spettro autistico"