Pensionamento come significativo

Le aspettative positive sulla pensione contribuiscono alla longevità.

L’AARP stima che circa 10.000 baby boomer raggiungano l’età della pensione ogni giorno. Questo è sette al minuto! Molti anziani hanno aspettative positive per la pensione, ad esempio trascorrendo più tempo con la famiglia, viaggiando o per attività di svago a lungo trascurate.

Ma non tutte le aspettative sulla pensione sono idilliache. In effetti, molte persone hanno stereotipi negativi sulla pensione. Ad esempio, la cessazione del rapporto di lavoro può indicare un momento di declino, ritiro, solitudine e depressione.

Si scopre che le nostre aspettative per la pensione, siano esse positive o negative, hanno un impatto duraturo sulla successiva età adulta.

Dati pubblicati nel 2016 da Drs. Reuben Ng e Rebecca Levy e colleghi della Yale School of Public Health indicano che le aspettative sulla pensione sono importanti. In effetti, possono essere associati alla longevità. Il loro lavoro è stato pubblicato sul Journal of Social Issues.

Gli investigatori hanno studiato gli stereotipi – cioè una convinzione ampiamente diffusa ma eccessivamente semplificata – sulla salute fisica e mentale durante il pensionamento. In un campione di oltre 1.000 adulti più anziani, gli stereotipi positivi sulla salute fisica e mentale in pensione – misurati 23 anni prima – erano associati a vantaggi di sopravvivenza di 4,5-2,5 anni, rispettivamente.

Hanno considerato importanti fattori contestuali nelle loro analisi, tra cui salute, genere, storia lavorativa, stato civile e razza.

In altri lavori del team di ricerca del dott. Levy, gli stereotipi dell’invecchiamento positivo erano collegati a un’ampia serie di esiti adattivi, come un recupero più rapido da un attacco di cuore, un minor numero di sintomi psichiatrici e una salute migliore.

Il potere del pensiero positivo appare ferocemente protettivo dei risultati che sostengono la vita. La coltivazione di aspettative positive sull’invecchiamento può essere un potente intervento per sostenere la salute e il benessere in età avanzata.