Pensare e fare in terapia di prevenzione dell'esposizione / risposta

Foto di Aria Campbell-Danesh

Il tuo cuore batte forte, lo stomaco è a pezzi, e stai sudando anche se la cucina è fresca. Qualcuno potrebbe morire, ed è colpa tua. Mentre provi a pulire il tavolo della tua sala da pranzo, appoggi un piatto mentre pensi alla parola "crash", e ora qualcuno nella tua famiglia potrebbe morire in un incidente aereo. Hai provato a liberare il tavolo per un'ora, ma ogni volta che la tua mente accoppia un'azione con un pensiero "cattivo", devi ripetere l'azione. Così tanto per avere il tempo di rilassarsi prima di andare a letto, un'altra notte, rovinata dal disturbo ossessivo compulsivo.

In che modo l'esposizione e la prevenzione della risposta, o ERP, possono trattare questa forma di DOC? Come ho scritto in un post precedente, il trattamento consiste nel fare il contrario di ciò che dice OCD. Tutto quello che dobbiamo fare, quindi, è capire cosa sta dicendo OCD:

1. Non pensare cattivi pensieri quando fai le cose.

2. Non pensare a cosa potrebbe accadere se hai un brutto pensiero mentre fai qualcosa.

3. Se pensi a un brutto pensiero quando fai qualcosa, fallo di nuovo mentre pensi bene. PS: Se fallisci, ripeti finché non lo fai nel modo giusto.

Quindi ora sappiamo cosa devi fare:

1. Pensare deliberatamente pensieri cattivi quando si fanno le cose (l'esposizione di ERP).

2. Rifletti deliberatamente sulle cose brutte che potrebbero accadere perché hai avuto i cattivi pensieri (più esposizione).

3. Non ripetere azioni abbinate a cattivi pensieri (la prevenzione rituale).

Come mostra questo esempio, i terapeuti hanno effettivamente due tipi di esposizione a loro disposizione. Il tipo che probabilmente pensiamo prima è la vita reale o l' esposizione " in vivo ", che significa semplicemente fare la cosa che l'OCD non vuole che tu faccia. In questo esempio vorrebbe dire fare molte azioni mentre intenzionalmente pensa a cattivi pensieri.

Parte di ciò che è di grande aiuto sull'esposizione in vivo è che può dimostrare che la cosa spaventosa non accade realmente – ciò che gli psicologi chiamano "disconferma delle conseguenze temute". In vivo può anche insegnarti che la tua ansia non dura per sempre se fai la cosa spaventosa e non fare una compulsione.

Il secondo tipo di esposizione è chiamato " immaginario ". Come suggerisce il nome, implica immaginare qualcosa piuttosto che fare qualcosa. Ciò che immaginerete è la cosa che hai paura di accadere perché non hai fatto una compulsione. Il terapeuta ti aiuterà a creare una storia su qualcosa di terribile che accade perché hai avuto un brutto pensiero mentre mettevi qualcosa e non neutralizzando il cattivo pensiero con uno buono. Quindi registrerai la storia e la ascolterai più e più volte. Con una ripetizione sufficiente, la storia smetterà di essere spaventosa.

L'esposizione immaginaria sembra aiutare perché ti insegna che pensare a cose cattive in realtà non li fa accadere. Inoltre, poiché il disastro temuto diventa meno spaventoso, provoca meno ossessioni: se non sono così spaventato dal disastro, sono meno preoccupato per le cose che potrebbero causarlo. Può anche essere potente imparare che pensare alle peggiori paure di una persona non rende una persona "impazzire" o "cadere a pezzi". Al contrario, nulla rimpicciolisce le nostre paure come se fossero di fronte a loro.

Allora, dove arrivano gli errori del terapeuta? A volte i terapeuti chiedono alla persona con disturbo ossessivo compulsivo di fare un'esposizione immaginaria quando ciò che è veramente necessario è un'esposizione reale (in vivo). Ad esempio, il terapeuta potrebbe istruire una persona con disturbo ossessivo-correlato al germe per immaginare di toccare un gabinetto. Mentre è probabilmente spiacevole per la persona immaginare di toccare la toilette, non è altrettanto efficace che avere la persona che effettivamente tocca una toilette .

Se è fatto solo con l'immaginazione, l'OCD può sempre dire: "Ma in realtà non hai fatto nulla, quindi non può accadere nulla di male", che naturalmente è vero.

La scelta della giusta forma di esposizione è fondamentale per massimizzare il successo del trattamento in ERP per OCD.

In un post futuro affronterò il problema correlato di non riuscire a utilizzare l'esposizione immaginativa, che impedisce di ottenere la paura principale che guida le ossessioni.

Solutions Collecting From Web of "Pensare e fare in terapia di prevenzione dell'esposizione / risposta"