Pensando in scala

In "Beating up baby" ho scritto sulla miopia "conservatrice" che lavora per ridurre il sostegno ai bambini in povertà. L'argomento ha suscitato commenti istruttivamente miopi. Uno scrittore raccomanda di sterilizzare i genitori del benessere a lungo termine. Un altro, "Melissa", ci dice che è salita sopra la povertà, stima l'autosufficienza come il resto di noi, e non ha alcuna utilità per il governo "behemoth".

Anche le brave persone hanno difficoltà a pensare in scala. Dopo pochi zeri, i nostri favolosi cervelli cominciano a bruciare. Alcune persone resistono all'idea di evoluzione o cambiamento climatico, ad esempio, perché hanno difficoltà ad afferrare la vastità dei fenomeni. Le dimensioni stupende non sono solo difficili da capire; può essere intimidatorio. Frantumazione. Quindi, mentalmente ridimensioniamo il nostro mondo a un'immagine che possiamo padroneggiare.

Com'è accaduto, entrambi i commenti hanno interpretato erroneamente "Beating up baby". Entrambi ignorano il comportamento predatorio dei ricchi e educatamente spazzano il povero "dipendente". Parliamoci chiaro: diversi decenni di ideologia, deregolamentazione e clientelismo "magro e meschino" hanno creato un'elite super-ricca e un salario depresso per tutti gli altri. Il divario risultante rivaleggia con il 1929 e con il barone dei Gilded Age. Eppure la ricchezza "conservatrice" continua a spremere: e i bambini poveri sono le vittime più inquietanti. I programmi alimentari sono stati obiettivi, così come gli insegnanti, i programmi della prima infanzia come Head Start e le cure mediche.

In scala, il danno causato dalla peggiore scia del welfare non può essere paragonato alla devastazione causata da banchieri e amministratori delegati nei recenti busti. L'avidità spietata ha minato le garanzie economiche e diffuso la rovina – letteralmente – in tutto il mondo. Al posto della prigione, la cima della cima ha messo in salvo salvataggi, paracaduti dorati e la porta girevole per una nuova vita. Il denaro genera soldi. Più hai, più tempo libero hai a disposizione uno schema e più influenza puoi comprare per averlo. È l'effetto moltiplicatore di forza. Non c'è nulla di virtuoso in questo. Nel frattempo non ci sono abbastanza posti di lavoro che pagano un salario di sussistenza. I consumatori spremuti non possono permettersi i prodotti che producono, il che significa vendite in calo, più disoccupazione e richieste di "austerità". Si tratta di un problema americano, ma anche globale. [1] È anche il modo in cui siamo costruiti.

In tale marmellata, le persone vengono ridotte al reddito di sopravvivenza. In una nazione complessa di 300 milioni, la portata del problema è enorme. Melissa si lamenta che sto "giudicando quelli che sono austere", e giura di "salvare il paese per i miei figli". Voglio che i miei vicini siano autosufficienti, e se hanno un bisogno reale che vedo, li aiuterò quando posso. "

Questo ethos di comunità vecchio stile è fondamentale ma, purtroppo, non abbastanza. Anche se Melissa potesse "salvare il paese per i miei figli", i suoi figli devono condividere il posto con 300+ milioni di altri "bambini". Per quanto riguarda la promessa di "aiutare [le persone che ne hanno realmente bisogno] quando posso" – bene, se solo le persone potrebbero sopravvivere mangiando "quando possono" e guadagnandosi da vivere "quando possono".

Il sentimento è pio, ma anche insensibile alle vittime che nessuno vuole vedere. Solo una specie di governo può riuscirci. E la vastità non è solo numeri, è anche l'incredibile varietà di cose che possono far inciampare una famiglia in povertà e morte sociale. È un numero stupefacente di storie individuali, ognuna coinvolta in altre storie da capogiro. Melissa è timidamente "un po 'offesa dal fatto che pensi che gli americani lascerebbero morire di fame i loro vicini. Perché dovrei lasciarli andare vicino alla fame? "E se i suoi vicini fossero un'intera città o una nazione? Darà da mangiare a tutti?

Il punto è che, in un paese benestante, la ricchezza "conservatrice" in realtà sta spremendo le persone verso la "fame vicina" che deplora Melissa. Non credetemi: è quello che mostra lo studio del Dipartimento di Agricoltura. Forse Melissa significa che a volte è solo "austera".

Proprio perché i super-ricchi sono troppo grandi per essere responsabili, solo l'azione collettiva – il governo "del popolo" – trova ogni possibilità di far sentire le voci di tutti i giorni. "Il governo di Behemoth" può essere trascurato, ma impedisce più sofferenza e morte di quanto chiunque di noi possa fare. Il punto merita attenzione: il governo "grande" impedisce molte sofferenze e morte con il cibo, l'assicurazione pensionistica, l'assistenza sanitaria, l'istruzione e così via. Certo, ha bisogno di una riforma: quale organizzazione enorme e complessa no? Guarda Wall Street e l'esercito corporativo gonfio. Ma senza un qualche governo, i sociopatici tra noi continueranno a depredare gli incauti. Bernie Madoff ei dirigenti della Enron hanno infranto il crimine, ma la fusione del 2007-08 è stata incalcolabilmente più devastante e nessuno è andato in prigione.

C'è un sottotono di aggressività nei commenti che è commovente. Gli scrittori si preoccupano di essere civili, ma puoi sentire un lieve ringhio. "Un po 'offeso". E se la povertà fosse fuori controllo, "odio dover sparare ai miei vicini quando cercano di rubarmi o vedere decadere i valori delle proprietà a causa dell'aumento del crimine". un vicino disperato per aver rubato, la tua gentilezza ha un lato oscuro. Speriamo che stia solo parlando duramente, una moda che corrisponde al gusto per i "pantaloni".

L'altro scrittore propone la sterilizzazione in cambio di benessere, che richiama l'eugenetica vittoriana sulla "sopravvivenza dei più adatti". Suggerisce "solo dare benefici a lungo termine a chi è stato 'tagliato'". Con l'arguto eufemismo "tagliato" sostituito con "sterilizzato", potresti dimenticare che questo era il sogno dei razzisti nell'America del 20 ° secolo, per non parlare i nazisti isterici razzisti. La propaganda nazista ha insistito sul fatto che i "deficienti" stavano per invadere "noi". Sì, la sovrappopolazione sta stressando gli ecosistemi in tutto il pianeta. Ma supponiamo di "ridimensionare" qualcuno che è solo immaturo o temporaneamente depresso? Come puoi dirlo? Chi arriva a decidere? I nazisti iniziarono con la sterilizzazione "medica", ma la paura si intensificò nel panico sadico dello sterminio.

Lo scrittore giustifica la proposta sostenendo che "le persone che non dovrebbero avere figli hanno la maggior parte di loro". È vero, le prove dimostrano che i genitori single e le gravidanze non pianificate soffrono di maggiori problemi economici e di salute. Allo stesso tempo molte donne professionali di successo scelgono di non avere figli. Ma "Solo il 40% delle donne che avevano bisogno di servizi di pianificazione familiare finanziati pubblicamente tra il 2000 e il 2008 le ha procurate, secondo l'Istituto Guttmacher." Nel frattempo, le donne professioniste non hanno quasi nessuno dei sussidi di maternità richiesti in Europa che rendano la maternità meno stressante. [ 2]

Queste sono questioni politiche: avarizia e pregiudizi sessuali diretti verso i poveri, e avarizia e pregiudizi aziendali "magri e meschini" su scala. Se fossi a favore dell'eugenetica, presumibilmente vorresti migliorare la politica.

Invece la schiusa ideologica acuisce: "Questi genitori trasmettono la loro stupidità ai bambini geneticamente e con l'esempio e l'orribile sistema educativo liberalizzato che riesce a malapena a educare i bambini brillanti finisce per distruggerli ulteriormente." Il problema, naturalmente, è che i bambini poveri non sono in realtà "Distrutto", quindi ha senso aiutarli a essere i cittadini di maggior successo che possano essere. In effetti, non abbiamo idea di quanto siano stupidi o comunque limitati i singoli poveri. Nel frattempo, la politica di "austerità" e le lobby economiche hanno attaccato insegnanti e budget educativi. Gli Stati Uniti hanno 1600 diversi distretti scolastici. Cosa significa un cliché come "liberalizzato" nella realtà? La mania attuale è quella di ridurre l'educazione pubblica ai test sui modelli industriali, eliminando le arti civilizzatrici e altri programmi. Allo stesso tempo, la televisione, che potrebbe essere un potente veicolo educativo, richiede una programmazione commerciale stupida come le corporazioni inseguono la manodopera più economica.

Infine, la proposta di sterilizzazione conclude che "il governo dovrebbe [non] essere nel settore della carità in primo luogo". Le organizzazioni di beneficenza private si sono dimostrate irrimediabilmente inadeguate durante la Grande Depressione. Chi altro può aiutarci a farcela? Definendolo "l'attività di beneficenza" si insinua che la "nostra" rete di sicurezza del governo è semplicemente un racket. Se il disagio è reale, anche se il "nostro" aiuto è in qualche modo compromesso, sarebbe logico richiedere un miglioramento, non un abbandono.

C'è un sacco di lavoro infrastrutturale da fare che solo il governo può fare. Così. Assumere persone Sì, questo rende il governo una specie di società. Buona. La verità è che lo è già: ma uno stato corporativo è in corsa per i ricchi, con una mentalità smash e grab che è diventata sempre più spudorata dalla guerra del Vietnam. Facciamo una società che onori i suoi azionisti.

Quando i bambini piccoli sentono piangere un altro bambino, possono piangere in simpatia. Non per qualche convinzione dottrinale, ma perché è così che siamo costruiti. Ma abbiamo molti altri motivi contrastanti, inclusa l'avidità di sopravvivenza. Il lavoro di una cultura sana è mediare.

1. Cfr. questa spiegazione di Heiner Flassbeck, direttore della divisione sulle strategie di globalizzazione e sviluppo dal 2006 per la Conferenza delle Nazioni Unite per il commercio e lo sviluppo.

<< http://truth-out.org/news/item/12118-low-wages-and-high-unemployment-are…

L'uomo sta descrivendo un sistema auto-confondente, una forma di nevrosi culturale.

Il problema è complesso, ma non insolubile. Almeno puoi immaginare dei modi per superare le difficoltà una volta che hai apprezzato l'enorme corrente di da Nilo.

2. Sharon Lerner, "Colpito e abbattuto: perché l'allargamento della divisione della fertilità in America è un problema" ( Slate, 26 settembre 2011). ,, http: //www.slate.com/articles/double_x/doublex/2011/09/knocked up_and_knocked-down.single.html

Solutions Collecting From Web of "Pensando in scala"