Pensa francese, rimani sottile

Brigitte Bardot. Juliette Binoche. Anna Karina. Di cosa parlano le attrici francesi che le rendono così attraenti? Beh, sicuramente l'accento aiuta – è difficile non essere attratti da qualcuno che suoni come se stesse recitando poesie anche quando ordinano un sandwich all'uovo.

Ma naturalmente tendono anche ad essere sfarzosi, leggings, tonica e snella.

Niente di tutto questo, ovviamente – questi tratti tendono a raggrupparsi nelle stelle del cinema, qualunque sia il loro luogo di nascita. Ma c'è anche la convinzione comune che, nonostante una predilezione per il formaggio, le fritture di carne e il pain au chocolat, le donne francesi regolari non ingrassano.

Perché dovrebbe essere così? Una teoria popolare è che il modo di mangiare francese significa che mangiano solo piccole quantità di questi cibi grassi.

Ad esempio, tradizionalmente, i francesi fanno un lungo pranzo e il cibo è gustato piuttosto che sprangato. I ricercatori sanno da tempo che mangiare lentamente è associato a meno assunzione e peso ridotto, e un recente esperimento ha dimostrato che ciò è probabilmente dovuto al fatto che ti dà più tempo per inviare messaggi chimici che ti dicono di posare il patè.

Un po 'controintuitivamente, i classici gourmet francesi possono anche incoraggiare dimensioni delle porzioni sensibili. Ad esempio, il camembert e l'entrecôte sono ricchi di proteine ​​e grassi, ed entrambi hanno dimostrato di far sentire le persone più sature di un uguale numero di calorie dai carboidrati.

Mangiare cibi ben preparati e deliziosi potrebbe anche dare ai buongustai un colpo preminente più grande di quello zuccherato, con il risultato di farli sentire più felici e smettere di ripieno prima.

O forse è perché le donne francesi hanno atteggiamenti diversi.

Secondo la best-seller Mirielle Guiliano, non si ossessionano apertamente del peso e della forma e generalmente mangiano per piacere piuttosto che per la salute o il controllo del peso.

Ma insieme a questo accresciuto apprezzamento della gioia del mangiare, sembra esserci un'accettazione implicita del fatto che essere snelli è desiderabile, ed è molto più difficile trovare il sostegno francese per l'implicita attitudine americana che controllare l'assunzione è sempre doloroso, e più idea lodevole che tutti dovrebbero avere una grande stima del corpo indipendentemente dalle loro dimensioni.

Le donne francesi possono anche trasmettere attitudini esagerate ai loro figli – in un'indagine interculturale i genitori degli Stati Uniti erano più propensi a dare ai loro figli cibo per premiarli o confortarli, anche quando non avevano fame, mentre i genitori francesi erano più propensi a monitorare l'assunzione di cibo del loro bambino per tenere d'occhio il loro peso.

Quindi, se dovessimo rimanere sottosopra e in salute, dovremmo andare in coda alla Francia?

In termini di salute del cuore la risposta potrebbe essere sì. Il cosiddetto paradosso francese (il mistero del perché le diete grasse francesi non causano attacchi di cuore) continua a perplessare gli esperti, con la Francia che si vanta risolutamente delle più basse morti per malattie cardiovascolari nel mondo. Parte di questo è dovuto al sistema sanitario francese, ovviamente, ma lo stile di vita contribuisce sicuramente.

In termini di peso, tuttavia, la risposta potrebbe non essere chiara. Sebbene l'America sia ancora la nazione più grassa, con circa il 32% degli adulti obesi e un ulteriore 34% in sovrappeso, gli ultimi riscontri suggeriscono che l'assalto di le Big Mac ha fatto sì che la Francia sia anche più tubbiera di prima: attualmente circa il 13% di adulti francesi sono obesi e quasi il 31% in sovrappeso.

E anche se le malattie cardiache sono basse, alti tassi di fumo e consumo di alcool associati a un basso apporto di frutta e verdura rendono le statistiche sul cancro meno felici.

(Infatti, poiché i ricercatori di spoilport hanno dimostrato che il succo d'uva protegge il cuore allo stesso modo del vino rosso, non possiamo neanche usare le statistiche relative alla patologia cardiaca come scusa per bere una quantità copiosa di Bordeaux).

Quindi, forse il miglior piano d'azione è prendere a prestito dallo stile di vita francese gli aspetti che ci piacciono di più, e speriamo di finire come agili, fiduciosi e sofisticati come la stereotipata donna francese che teniamo nella nostra immaginazione collettiva.

Personalmente, eviterò l'elaborato regime di bellezza e la pasticceria malaticamente dolce in favore di lunghe vacanze, assistenza sanitaria gratuita e una bella fetta di brie puzzolente.

Buon appetito!

Solutions Collecting From Web of "Pensa francese, rimani sottile"