Parlando giustamente, anche sui social media

Parlare giustamente è necessario affinché la società funzioni bene. Purtroppo, questo è troppo spesso dimenticato nel mondo di Internet. Ma la coltivazione delle relazioni richiede che parliamo correttamente, onestamente e in modo equo sia negli incontri faccia a faccia che in quelli che ci impegniamo elettronicamente.

Parliamo giustamente per il nostro bene. La nostra integrità dipende dall'essere fedeli a noi stessi. Parliamo anche giustamente per coloro che dipendono da noi. Le nostre relazioni sarebbero più che difficili – e la società in definitiva insostenibile – se il discorso fosse inderogabile.

Giusta ampie implicazioni del discorso. Come disse Bertrand de Juvenal: "Il processo politico elementare è l'azione della mente sulla mente attraverso il linguaggio".

Discorso politico – discorso pubblico – è il modo in cui regoliamo le nostre relazioni gli uni con gli altri come cittadini. Attraverso il linguaggio influenziamo gli altri. Inganno, menzogne, travisamento, linguaggio offensivo e discordante sono mezzi per causare danni.

La parola giusta, come sottolinea il buddhismo, significa dire la verità, parlare con il beneficio degli altri in mente e parlare di un senso di buona volontà.

Quando parliamo correttamente, tiriamo fuori il meglio dagli altri.

Il rispetto per la dignità di ogni individuo, il cuore stesso di una relazione personale decente e del sistema politico, richiede che la parola giusta sia praticata non solo per il discorso faccia a faccia, ma per il linguaggio che usiamo negli spazi pubblici.

Senza la retta parola un popolo non può essere libero. La prosperità umana prospera parlando correttamente.

Menti e cuori sono addormentati sotto il peso di discorsi disonesti e odiosi; la società muore quando la parola è corrotta.

Ecco cinque domande da porsi riguardo al tuo discorso. Sono presi dalla tradizione buddista, dove la parola giusta è il terzo gradino dell'ottavo percorso nobile. http://www.accesstoinsight.org/ptf/dhamma/sacca/sacca4/samma-vaca/index….

Parlo al momento giusto o no?

Parlo di fatti o no?

Parlo dolcemente o duramente?

Parlo parole proficue o no?

Parlo con un cuore gentile, o interiormente malizioso?

Solutions Collecting From Web of "Parlando giustamente, anche sui social media"