Parla direttamente con i bambini sul denaro

Guest Post: da Mardee Alvaro

Quando si tratta di un bum più grande per i tuoi genitori, usare lezioni piuttosto che messaggi per insegnare ai bambini dei soldi può produrre risultati migliori. Il denaro può essere un argomento carico di emozioni per molti adulti – in parte a causa dello stress che non ne ha abbastanza, ma anche perché la maggior parte di noi è stata cresciuta con messaggi di soldi piuttosto che con lezioni di denaro. Considera i seguenti messaggi di denaro – e quali sentimenti potrebbero invocare:

"Come hai potuto perdere tutti i soldi del tuo compleanno in un borsellino?"

"Hai già fatto saltare tutta la tua indennità?"

"Il figlio di Joan ha così tanto successo … Ho appena saputo che ha comprato una casa estiva negli Hamptons – e hai visto le dimensioni o il diamante del suo fidanzato? !!"

I messaggi sono soggettivi e riflettono intrinsecamente il giudizio. Lezione, d'altra parte, sono di tono oggettivo e neutrale. I messaggi possono invocare vergogna, paura e senso di colpa. Le lezioni possono potenziare.

Uno dei messaggi di denaro più comuni che molti genitori comunicano ai propri figli è che lo stipendio di una persona – e le proprietà materiali che può acquistare, dalle ville ai gioielli sontuosi alle auto di lusso – è il metro del successo nella vita. Ricchezza = successo. Alcuni genitori potrebbero – consapevolmente o meno – prendere quell'equazione un ulteriore passo avanti: Wealth = Success = Worth. E quel "mega-messaggio" può fare un numero sull'autostima di un bambino, a quindici anni o quaranta.

Gestire il denaro è un'abilità – e non un'innata. Insegnare ai bambini i soldi non è diverso dall'insegnare loro come usare la stufa in modo sicuro o come guidare una macchina. Ma poiché il denaro è spesso un argomento tabù, molti genitori evitano di parlare di gestione delle finanze con i loro figli. E questo può essere un errore costoso.

Come puoi, come genitore, dare ai tuoi figli le lezioni di cui hanno bisogno per sopravvivere come adulti fiscalmente responsabili?

1. Trova momenti insegnabili per dare lezioni di denaro appropriate all'età. I genitori dei bambini più piccoli potrebbero iniziare introducendo il concetto di scelta: "Puoi comprare una macchina Matchbox – ti piace questa rossa o quella blu?" Questo processo insegna al bambino che quando scegli di acquistarne uno, scegli di non scegliere per comprare l'altro. Una scelta strutturata tra due opzioni accettabili consente ai bambini una struttura sicura in cui imparare come diventare decisori competenti. Insegna anche come effettuare scelte di spesa all'interno di parametri finanziariamente accettabili.

E, al suo livello più elementare, insegna il bilancio. Invece della macchina rossa o blu, Connor potrebbe chiedere il trattore verde, ma se il trattore verde costa più soldi, potrebbe essere fuori dai limiti di budget che la mamma gli ha dato. All'età di 3 anni, Connor potrebbe non comprendere il concetto di budget, di per sé, ma nel tempo imparerà a spendere all'interno dei parametri in base alle sue scelte.

2. Insegnate, guidate, allenate … ma non fatelo per loro. Uno dei più potenti suggerimenti per i genitori, in particolare quando si tratta di soldi, è incarnato nel proverbio cinese: "Dai a un uomo un pesce e lo nutri per un giorno. Insegna a un uomo a pescare e lo nutri per tutta la vita. "Man mano che i tuoi figli invecchiano, insegna loro come guadagnare, spendere e risparmiare con saggezza. Non dirgli come si fa, o peggio ancora, fallo per loro.

3. Guida, ma non abilitare. Quando i bambini passano da adolescenti a primi anni dell'adolescenza, usa la zattera di salvataggio finanziaria con giudizio. Se, ogni volta che Shannon ha bisogno di soldi, papà invia un assegno di $ 1.000, Shannon non imparerà mai a navigare le maree finanziarie da sola.

4. Fai attenzione a dare lezioni di soldi – non messaggi di denaro. Mentre molte persone usano i termini ricchezza e successo in modo intercambiabile, sono due misure distinte. Quando i bambini diventano adolescenti e quindi giovani (e anche non così giovani), questo è forse uno dei divisori più importanti tra l'input dei genitori utile e dannoso. Diciamo che tuo figlio Jim diventa un medico e decide di donare il suo tempo e i suoi talenti per fornire servizi ai residenti dei paesi sottosviluppati o ai pazienti svantaggiati proprio qui a casa. Considererai Jim meno "di successo" di tua nipote Nancy, che invece sceglie di concentrare le sue energie su una posizione di alto profilo (e più remunerativa) nei maggiori centri medici?

I messaggi e le lezioni che i genitori trasmettono ai loro figli hanno le loro radici nella prima infanzia, con conseguenze per tutta la vita. Fin dall'inizio, è importante che i genitori parlino con i loro figli del denaro e insegnino loro in un modo prudente e non giudicante di fare scelte sagge. Invece di dollari e centesimi, pensa a dollari e SENSO !!!

Mardee Alvaro è il caporedattore di un sito web che si occupa di questioni municipali statali e locali ed è madre di due adolescenti.

Solutions Collecting From Web of "Parla direttamente con i bambini sul denaro"