Parenting: Raise Compassionate Children

La compassione è una parola che viene spesso utilizzata in questi giorni come un "valore del giorno" nella nostra grande cultura dei valori. Tuttavia, come con la maggior parte dei valori che sono cooptati per un particolare ordine del giorno, la compassione ha perso il suo significato fondamentale e il suo valore per le persone. Pertanto, l'importanza della compassione nelle nostre vite non è pienamente apprezzata, né è spesso espressa nelle nostre vite quotidiane.

A causa dei messaggi di egoismo e disprezzo per gli altri che la cultura popolare comunica in questi giorni, i tuoi figli non impareranno la compassione da soli. È necessario coltivare la capacità di prendersi cura degli altri nei loro primi anni. Se il valore della compassione non è evidente nelle tue vite quotidiane, i tuoi figli hanno meno probabilità di sviluppare compassione e alla fine diventano disconnessi emotivamente e socialmente dal mondo più ampio in cui vivono. Solo quando i bambini sono immersi in un mondo compassionevole, verranno a vedere il valore della compassione e ad abbracciarlo come se fossero i propri.

Il valore della compassione

Sviluppare la compassione inizia con il riconoscimento che non siamo creature isolate, ma piuttosto individui che fanno parte di molti gruppi – comunità, razze, religioni, nazionalità e cittadini del pianeta Terra – che devono coesistere per sopravvivere. Questa realizzazione porta alla consapevolezza degli altri; chi sono, la cultura in cui vivono, ciò in cui credono, come vivono le loro vite e le sfide che devono affrontare. La compassione ci fornisce un contesto in cui ci rendiamo conto che le persone sono più simili di quanto non lo siano. Tutti vogliamo essere sani e felici, sicuri e al sicuro, e sentirci connessi; lavoriamo, suoniamo, alleviamo famiglie. La compassione ci consente di provare empatia per gli altri e di mettere i bisogni degli altri davanti ai nostri quando necessario.

Considera le alternative alla compassione: odio e indifferenza. Una persona con odio desidera il peggio per gli altri e manca di empatia o preoccupazione per gli altri. Una persona che è indifferente non si cura di un'altra persona o gruppo e non cercherà di aiutare gli altri. Una persona odiosa o indifferente è veramente scollegata dall'umanità, sia la propria che quella degli altri.

Al centro della compassione c'è un pensiero ("Io non sono solo in questo mondo."), Un'emozione ("Sento che gli altri e gli altri provano per me"), e un'azione ("Come posso aiutare gli altri?" ) che ci spingono a voler donare noi stessi agli altri. La tua sfida è incoraggiare il valore della compassione e provocare nei tuoi figli quei pensieri, emozioni e azioni che portano compassione nelle loro vite.

Vivi una vita compassionevole

Se conduci una vita compassionevole, i tuoi figli vedranno naturalmente la sua importanza per te e assumeranno la sua importanza per se stessi. Condurre una vita compassionevole è comunicata ai tuoi figli in modi ovvi e sottili. I tuoi figli, in particolare quando sono giovani, noteranno i più grandi atti di compassione in cui ti impegni, ad esempio, offrendoti volontariamente il tuo tempo per cause meritevoli o viaggiando a lunga distanza per sostenere un membro della famiglia che ne ha bisogno. Man mano che i tuoi figli invecchiano e cominciano a cogliere il concetto di compassione, vedranno anche le più piccole espressioni di compassione, come ad esempio consolarle quando si graffiano le ginocchia, assumendo le funzioni della cena quando il coniuge è stressato dal lavoro o aiuta un vicino con un progetto di casa. Una lezione significativa da questi esempi è che la compassione non discrimina; gli atti di compassione possono essere piccoli o grandi, empatici o sostanziali, o dati ad amici o estranei.

Parla ai tuoi figli della Compassione

Incoraggia il valore della compassione parlando ai tuoi figli a riguardo. Di 'loro che cos'è la compassione e perché è importante per la tua famiglia e per il mondo nel suo complesso. Poiché la compassione è, nella sua essenza, un'emozione, dovresti descrivere come si sente la compassione (l'impulso a fare del bene per qualcun altro) e come ci si sente ad agire con compassione (soddisfacente, gioioso e stimolante).

Per aiutare a mostrare ai tuoi figli perché la compassione è così importante, puoi parlare loro delle conseguenze della compassione: connessione e significato, o mancanza di compassione: odio e indifferenza. Il modo migliore per far sì che questa discussione torni a casa è dare ai tuoi figli esempi di compassione nel mondo in generale, oltre a esempi di mancanza di compassione. Indica i modi in cui i tuoi figli possono esprimere compassione nella tua famiglia, ad esempio, essere gentili con i loro fratelli. Puoi anche evidenziare i modi in cui possono mostrare compassione verso la loro comunità, come donare abiti vecchi in beneficenza. Per dare loro una prospettiva molto più ampia sulla compassione nel mondo più grande, puoi mostrare loro gli eventi nelle notizie, come gli sforzi di soccorso in un paese povero. Infine, vuoi stabilire aspettative sulla compassione nella tua famiglia. Queste aspettative dovrebbero chiarire quale comportamento compassionevole ti aspetti e attribuire le conseguenze appropriate per le violazioni delle aspettative.

Esplora la compassione

Educare i tuoi figli al valore della compassione non è una discussione una tantum. Piuttosto, è un dialogo continuo in cui coinvolgi regolarmente i tuoi figli sulla compassione e intreccia la compassione nel tessuto della tua vita familiare. Un giornale, una rivista o un sito web di qualità offriranno molti esempi ogni giorno di compassione, odio e indifferenza che si verificano in tutto il mondo. Puoi coinvolgere ulteriormente i tuoi figli con risorse più ampie, ad esempio libri, film e conferenze, che descrivono atti di compassione che danno ai tuoi figli l'opportunità di apprezzare più pienamente tutti i lati della compassione. La parte importante dell'esplorazione della compassione è quella di evocare nei tuoi figli le emozioni positive associate alla compassione (amore, empatia, gentilezza, orgoglio), le emozioni dolorose connesse all'odio (rabbia, paura, tristezza) e la completa assenza di emozioni legate a indifferenza.

Circondati di persone compassionevoli

Non sei, ovviamente, l'unica influenza nella vita dei tuoi figli. La famiglia allargata, i colleghi, gli insegnanti, gli allenatori e gli altri influenzano quotidianamente i tuoi figli, così come la cultura popolare. Anche se non puoi mantenere il completo controllo della vita sociale dei tuoi figli, puoi esercitare un'influenza considerevole sulla massa critica delle persone che li circondano. Prendere decisioni deliberate su chi circondano la tua famiglia può aiutare a garantire che i tuoi figli ricevano messaggi di compassione dagli altri nel loro mondo immediato.

Dato che i vostri bambini sono sempre più immersi nella cultura popolare e più vulnerabili alla pressione dei coetanei, assumere un ruolo attivo nel plasmare l'ambiente sociale precoce dei vostri figli è particolarmente importante. Avvicinando i tuoi figli a persone compassionevoli, aumenti le possibilità che l'influenza dei pari e altre forze sociali più avanti nell'infanzia supportino il valore della compassione.
Coinvolgi i tuoi bambini in attività compassionevoli

Mentre i tuoi figli acquisiscono una comprensione del valore della compassione, puoi approfondire ulteriormente la loro connessione facendoli impegnare in attività compassionevoli. Questi sforzi possono includere:

  • Incoraggiare gli atti di compassione all'interno della tua famiglia, ad esempio, aiutare un fratello frustrato con i suoi compiti o essere un amore extra quando torni a casa da una dura giornata di lavoro. Attività di condivisione fuori casa
  • che aiutano gli altri, come partecipare a una passeggiata nel cibo durante le vacanze o tutorare i bambini più piccoli.
  • Le discussioni sulle esperienze, la condivisione di storie su ciò che ogni membro della tua famiglia ha fatto, chi hanno incontrato, come potrebbero aver aiutato qualcuno e quali emozioni ha suscitato in loro, tutto aiuta a chiarire e approfondire il significato della compassione nelle vite della tua famiglia.

La compassione è contagiosa

La compassione promuove altri valori essenziali che non solo serviranno i tuoi figli nelle loro vite successive, ma, più in generale, li aiuteranno a diventare persone semplici e oneste. La cultura popolare, sfortunatamente, non regge la decenza in particolare riguardo. Ha associato la decenza a essere un buono a nulla, un perdente, un passivo o un pollone. Il più delle volte, i cosiddetti "cattivi ragazzi", come il giocatore di basket, Latrell Sprewell (che ha attaccato il suo allenatore, ma gioca ancora e fa milioni di dollari) e l'artista hip-hop, Snoop Dogg (che ha guadagnato fama e la ricchezza, nonostante il coinvolgimento delle bande, lo spaccio di droga e il carcere, sono incoraggiati dalla cultura popolare e idolatrati da giovani impressionabili. La cultura popolare dice ai tuoi figli che questi ragazzi cattivi ottengono i soldi, la celebrità e "bling" e la gente decente viene lasciata a raschiare per tutto ciò che è rimasto.

Tuttavia, far crescere i tuoi figli in modo dignitoso non li renderà morbidi o facili. Al contrario, le persone oneste sono forti, indipendenti e intenzionali, ma queste qualità si riflettono negli atti di compassione e bontà piuttosto che nell'egoismo e nell'aggressività. Ciò che separa il bene dal male non è il loro potere, ma piuttosto i valori alla base di quel potere e di come tale potere viene esercitato. I cattivi lo usano per scopi egoistici, avidi e, spesso, distruttivi. Le persone decenti usano questi valori per fini positivi, che affermano la vita.

Altri due valori che emergono dalla compassione sono la gentilezza e la generosità. I bambini sono gentili, premurosi e comprensivi. Sono sensibili ai bisogni degli altri, utili e motivati ​​a fare del bene. I bambini compassionevoli sono anche generosi e disposti a donare se stessi agli altri. Ciò che rende la compassione, la decenza, la gentilezza e la generosità così meravigliose è che vengono restituite molte volte, in modo che sia il donatore sia il beneficiario ne traggano beneficio.

Solutions Collecting From Web of "Parenting: Raise Compassionate Children"