Parenting Kids with Challenges

Questo articolo è stato scritto da Elizabeth Corsale, MFT, condirettore del Pathways Institute.

È il capodanno e ho riflettuto su quello che ho imparato dai molti genitori di bambini con disabilità di apprendimento e attenzione che ho incontrato l'anno scorso. Ecco alcune delle cose che ho imparato:

  • Vedere i tuoi bambini o bambini che lottano per imparare può essere traumatico .

I genitori spesso non si rendono conto di aver vissuto un trauma, che può essere definito come l'esperienza psicologica, fisica, neurologica ed emotiva di una cosa cattiva o di cose che non hanno assolutamente alcun controllo, come avere un bambino che non può imparare a leggere . Non è colpa tua, ma tu come genitore non puoi cambiarlo, anche se devi affrontarlo. I genitori sono stati anche esposti a traumi secondari: il trauma del figlio di andare a scuola giorno dopo giorno e in mancanza.

I genitori hanno bisogno di un enorme sostegno per capire che è normale sperimentarlo come traumatico e raccontare e raccontare la loro storia di traumi tutte le volte che hanno bisogno di integrare l'esperienza in una più profonda comprensione di se stessi, dei loro figli e del mondo che li circonda.

  • Può essere più difficile e spesso doloroso per questi genitori lasciare andare i loro figli e lasciare che abbiano gli alti e bassi attesi delle esperienze della vita .

Questi genitori hanno visto i loro figli fallire in sistemi educativi inflessibili che iniziano in età prescolare e hanno affinato il loro istinto di protezione genitoriale includendo costantemente un passo avanti per aiutare i loro figli. Terapeuti, insegnanti e sostenitori devono onorare questo istinto nei genitori e non genitori alienanti, definendoli codipendenti o iperprotettivi.

I genitori devono essere supportati per lasciarsi andare a poco a poco. Spesso aiuta a stabilire le loro aspettative e fa loro sapere che si sentiranno ansiosi, potrebbero scivolare indietro nel controllo, fare per i loro figli quello che i loro figli sono pronti a fare per se stessi e possono aspettarsi di avere un po 'di dolore quando lo fanno partire. È così importante continuare a incoraggiare i genitori; pian piano impareranno che i loro figli staranno bene e staranno bene. E va bene che i genitori si sentano bene.

  • I genitori devono essere incoraggiati a parlare con altri genitori che affrontano lo stesso tipo di esperienze .

Questo può essere difficile perché questi genitori sono così spesso sopraffatti e sentono di non poter risparmiare un'ora o due alla settimana o al mese per prendersi cura di se stessi in questo modo. Anche in questo caso l'approccio deve essere gentile e incoraggiante. Fai sapere loro che il mondo non si disgregherà se si uniranno a un gruppo, parleranno con un terapeuta, andranno in palestra o usciranno per un appuntamento.

  • I genitori di bambini con LD sono spesso le persone più compassionevoli e comprensive che abbia mai incontrato .

Non evitano le esperienze dolorose o spaventose della vita. Spesso sono i primi a celebrare i successi e le gioie della vita. Vivono una profonda trasformazione psicologica e spirituale. Capiscono che "la vita accade" e hanno bisogno di incoraggiamento e sostegno continui per capire come rimanere resilienti in modo da poter rimanere sani, felici e integri per se stessi, la propria famiglia e la propria comunità.

  • Hanno spesso un senso dell'umorismo ferocemente feroce. Grazie a Dio! Hanno bisogno di chiamarlo ogni giorno!

  • Molti spesso restituiscono, come tutte le persone straordinarie che lavorano e fanno volontariato a Parents Education Network .

È un grande onore lavorare con i genitori di bambini con differenze di apprendimento e attenzione. Sono fortunato ad apprendere così tanto da loro su come continuare ad affrontare circostanze estremamente difficili. Queste lezioni vanno ben oltre l'apprendimento e le differenze di attenzione, si applicano a tutti i tipi di difficoltà e perdite che si incontreranno nel corso della vita. E, infine, questi genitori sono profondamente umili e quasi sempre affermano che le loro sfide non sono nulla in confronto alle sfide che i loro bambini disabili imparano quotidianamente.

Se sei un genitore e stai leggendo questo, concediti un quinto interno per aver superato un altro anno ed essere stato d'ispirazione. Ti auguro un meraviglioso e felice anno nuovo!

…… Dammi la forza per aprire la strada

Mandami le parole che ho bisogno di dire

Usami per guidarli giorno per giorno

Questa è la preghiera di una madre …

di Melissa Manchester

  • I coniugi militari devono imparare a ridere
  • Come evitare di sprecare le decadi per le mosse degli sciocchi
  • 8 motivi per vedere il film "Infinitamente orso polare"
  • Come l'istruzione di Channel 4 Yorkshire ci ha educati tutti
  • 20 regole che tutti possono vivere
  • L'ottimismo fa bene al tuo cuore
  • "Lady Bird" II: Essere, o non essere, traumatizzati
  • The Yo-Yo Relationship: He Loves Me; Lui non mi ama
  • Affrontare le avversità da "Inside Out"
  • Sposarsi e rimanere sposati
  • Buono a letto: gli uomini divertenti danno più orgasmi
  • Curiosità: il cuore dell'apprendimento permanente
  • Incidenti critici in Parenting
  • La fotografia Funtastic di Pierre Beteille
  • Il suicidio è contagioso?
  • Testare il fondo della nostra umanità
  • 13 Dating Red Flags for Women
  • Come smettere di bullismo: sbarazzarsi di etichette
  • Emoji: strumenti per le emozioni
  • The Roving Eye of Newt
  • Cosa c'è da piacere?
  • 3 eccellenti risorse per consigli sulla carriera per persone in cerca di lavoro
  • Sei appena stato scaricato - Bel tempismo, giusto?
  • La psicologia delle delusioni
  • Combina divertimento e piacere con il cambiamento dell'abitudine
  • Ricordando RD Laing
  • Come costruire un'efficace auto-discussione
  • Caldo o no: la scienza dell'attrattiva
  • Sei un buon capo o un cattivo capo?
  • Il segreto per motivare gli adolescenti? Non chiedere
  • Esiste una gerarchia del dolore? Chi fa più male?
  • Su uomini più anziani, donne più giovani e Claptrap moralista
  • Ridere questioni durante i dibattiti primari presidenziali
  • Come parlare al tuo interpiano sui periodi: una guida per i genitori
  • Come riconoscere e gestire il comportamento passivo-aggressivo
  • Sul saggio personale