Paralisi nel sonno

Quando entriamo nel rapido movimento degli occhi o nel sonno REM, la maggior parte dei muscoli del nostro corpo sono paralizzati in modo che non possiamo muoverci. La spiegazione più comune che sentirete dagli scienziati del sonno per questo strano fenomeno è che la paralisi ci impedisce di recitare i nostri sogni. Non ho mai accettato questa "spiegazione".

Se l'atonia REM ha funzionato per impedire l'enactment dei sogni, allora perché non abbiamo l'atonia con sonno NREM? Dopotutto, abbiamo anche sogni molto complessi e vividi durante il sonno NREM. Gli scienziati del sonno e del sogno hanno dimostrato oltre ogni ragionevole dubbio che sperimentiamo sogni complessi, simili a storie e bizzarri nel sonno N2 NREM. In effetti, sperimentiamo alcune forme di mentazione durante l'intero ciclo del sonno – anche il sonno ad onde lente! Eppure l'atonia si verifica solo durante il REM. Molti scienziati onirici affermano che i sogni che sperimentiamo in N2 NREM sono indistinguibili dai sogni che sperimentiamo nel sonno REM. Altri scienziati onirici, me compreso, credono che ci siano differenze significative nel contenuto dei sogni REM vs NREM, ma è improbabile che queste differenze di contenuto spieghino l'atonia REM!

Quindi se la presenza del sogno non può spiegare l'atonia REM cosa può fare? Perché Madre Natura paralizza il corpo durante il REM ma non durante le altre fasi del sonno? Il cervello è abbastanza attivo in REM, ma è altrettanto attivo in N2 NREM, anzi N2 è più vicino allo stato di veglia rispetto a REM. Quindi non possono essere i livelli di attivazione del cervello che richiedono l'atonia.

Quindi, se la presenza di sogni e livelli di attivazione cerebrale non spiegano l'atonia REM, che cosa può fare? Non ho una risposta e non sono a conoscenza di ipotesi plausibili là fuori nella letteratura scientifica.

La maggior parte degli scienziati sembra troppo contento dell'idea che l'atonia impedisce l'attuazione del sogno. Pertanto, non cercano nemmeno spiegazioni alternative. A favore della storia di "Atonia previene l'enactment del sogno" è il vecchio lavoro sperimentale di Jouvet e colleghi che ha mostrato quando hai abolito le cellule responsabili dei gatti atonia che sembravano recitare i loro sogni. Inoltre, il Disturbo del Comportamento REM è associato alla perdita dell'atonia REM e ad un comportamento di enactment del sogno molto chiaro.

Non vi è dubbio che quando l'atonia REM viene abolita, spesso, anche se non invariabilmente (non tutti i pazienti affetti da RBD promuovono i sogni) si ottiene un comportamento di enactment del sogno. Ma naturalmente, ciò non prova che il comportamento di enactment del sogno sia dovuto all'assenza dell'atonia. Di nuovo puoi avere l'assenza di atonia e non ottenere il comportamento di enactment. Ad esempio, i pazienti con RBD non dimostrano comportamenti di enactment ogni volta che entrano in REM. Viceversa è possibile ottenere il profilo opposto in narcolessia: è possibile ottenere atonia REM e ancora avere comportamenti enactment sogno. Qualcosa oltre alla semplice perdita di atonia causa il comportamento dell'enactment.

Indipendentemente da quali cause comportino l'enactment del sogno (non è una semplice liberazione dal fenomeno dell'inibizione) non siamo più vicini alla comprensione del perché l'atonia REM esista in primo luogo. Non è lì per prevenire l'enactment dei sogni e non ha nulla a che fare con i livelli di attivazione del cervello. Potrebbe essere collegato ad altre caratteristiche di REM? Ad esempio, i riflessi termoregolatori diminuiscono durante il REM, si verificano scariche del sistema nervoso autonomo, si verifica attivazione sessuale, si verificano cambiamenti cardio-repiratori … ma è difficile immaginare perché una di queste caratteristiche richiederebbe la paralisi muscolare. In breve, l'atonia REM rimane un mistero scientifico, almeno per me. Non sono sicuro che altri scienziati del sonno sarebbero d'accordo con me su questo.

Solutions Collecting From Web of "Paralisi nel sonno"