Paga per incentivare la prevenzione del cancro?

Gli psicologi hanno a lungo cercato processi consapevoli e riflessivi nel considerare i modi più potenti per incoraggiare le persone a modificare il proprio comportamento in modi che promuovono la salute, prevengono malattie o individuano malattie in anticipo. Le tecniche che sono state indirizzate al cambiamento del comportamento di salute includono: inquadrare strategicamente messaggi di salute persuasivi in ​​termini di perdite contro guadagni; ridurre la resistenza difensiva a messaggi di salute potenzialmente minacciosi, affermando valori che le persone detengono; e adattando i messaggi allo stadio del processo di cambiamento del comportamento in cui si trova una persona. Più recentemente, sono state esplorate alternative a questi metodi, come capitalizzare su processi inconsci e più impulsivi e associativi. Le tecniche basate su questo ambito includono il cambiamento di atteggiamenti automatici impliciti attraverso il condizionamento del comportamento indesiderato (ad esempio, mangiare spuntini non salutari) associandoli ripetutamente a immagini avverse (ad esempio, di obesità e malattie cardiache). 1

Altre tecniche implicano pochissime competenze psicologiche per escogitare al di là della potente intuizione che gran parte del comportamento umano è influenzato dalle sue conseguenze. 2 Uno di questi strumenti è incentivi finanziari. Ad esempio, un popolare programma basato su app, PACT, consente alle persone di essere pagate per impegnarsi in comportamenti sani come esercitare e mangiare frutta e verdura. 3 Il programma prevede l'impegno a impegnarsi in comportamenti sani e ad indicare cosa pagherai gli altri membri se non raggiungi i tuoi obiettivi. Se raggiungi i tuoi obiettivi, sei pagato da fondi generati da altri membri che non hanno raggiunto i loro obiettivi. Questo è un esempio intrigante che consente alle persone di aumentare la loro motivazione creando contingenze di ricompense e punizioni finanziarie.

Gli incentivi finanziari vengono anche sfruttati dagli scienziati comportamentali come mezzo per prevenire il cancro. La vaccinazione del papillomavirus umano (HPV), in particolare nelle donne e negli uomini giovani, è un modo per prevenire la contrazione dei ceppi ad alto rischio del virus associati allo sviluppo successivo del cancro. Le vaccinazioni HPV potrebbero prevenire ogni anno 28.000 casi di cancro della cervice, della vulva, della vagina, del pene, dell'ano e della gola negli Stati Uniti. Nonostante questo, ci sono bassi livelli di assorbimento di questo vaccino e difficoltà con le persone che non ricevono tutte e tre le dosi necessarie per una copertura completa. 4 A livello nazionale, solo il 63 percento delle adolescenti e il 50 percento dei ragazzi adolescenti hanno ricevuto almeno una delle dosi del vaccino. 5

Uno studio nel Regno Unito ha esaminato se i buoni acquisto del valore di £ 45 ($ 65 USD) insieme a un invito a partecipare a un appuntamento e un volantino informativo potrebbero aumentare i tassi di vaccinazione nelle ragazze di 16-18 anni che non avevano ancora ricevuto un invito a partecipare a un appuntamento o chi non ha risposto a un precedente invito. 6 L'incentivo ha avuto successo nell'aumentare la percentuale di giovani donne, rispetto a una condizione di controllo che ha ricevuto solo l'invito e il volantino informativo, che ha ottenuto la prima e la terza dose del vaccino.

L'utilizzo di incentivi finanziari può essere più motivante per coloro che hanno uno status socioeconomico inferiore, 7 che li rende uno strumento potenzialmente potente nell'affrontare le disparità di salute. Tuttavia, vi sono preoccupazioni che ciò possa promuovere decisioni di qualità inferiore che non sono basate sulla conoscenza delle informazioni pertinenti o, peggio, non allineate con i valori del decisore. Nello studio sulla vaccinazione HPV, il livello di deprivazione sociale (una misura basata sull'area di residenza) non ha influenzato l'efficacia degli incentivi e, soprattutto, gli incentivi non hanno ridotto la qualità delle decisioni. Gli autori hanno notato, tuttavia, che non era chiaro se gli incentivi offrissero l'opportunità alle giovani donne che erano già predisposte a far vaccinare la vaccinazione in base ai loro valori (ad esempio fornendo i mezzi per permettersi di viaggiare per un appuntamento) o se gli incentivi hanno effettivamente cambiato il loro atteggiamento verso la ricezione della vaccinazione.

I risultati di questo studio sono promettenti, soprattutto considerando che l'efficacia degli incentivi per comportamenti salutistici come smettere di fumare, mangiare in modo più sano, ridurre il consumo di alcol e aumentare l'attività fisica ha dimostrato di svanire oltre i tre mesi dopo la rimozione dell'incentivo. La vaccinazione, anche in tre parti, non è un comportamento in corso. Tuttavia, disseminare e implementare anche gli interventi che si dimostrano efficaci può essere difficile. L'uso di incentivi può essere complicato per il pubblico, i professionisti della salute e i responsabili delle politiche a causa del loro potenziale percepito come coercitivo e della necessità di un'analisi dell'efficienza dei costi. Inoltre, la vaccinazione contro l'HPV è controverso a causa del suo legame con l'attività sessuale precoce in modo tale che l'attuazione di incentivi finanziari a livello generale potrebbe non essere considerata accettabile.

Solutions Collecting From Web of "Paga per incentivare la prevenzione del cancro?"