Padroneggiare l'arte della seduzione sottile Parte 1

vukvuk/123rf
Fonte: vukvuk / 123rf

Ci sono insidie ​​comuni che contribuiscono a ridurre l'interesse per il sesso in molte relazioni a lungo termine. Tale diminuzione non è né naturale né inevitabile. Siamo sfidati a identificare i modi di rispondere e neutralizzare le situazioni problematiche che possono, se non controllate, portare a difficoltà sessuali. Uno dei casi più importanti in cui il desiderio di connessione si manifesta in modo vivido è l'esperienza sessuale, perché è il luogo in cui siamo più vulnerabili. Quando vogliamo connetterci e ci perdiamo l'un l'altro, quando siamo cuore a cuore e corpo a corpo, letteralmente nudi, e non essere in grado di trovare la nostra strada l'uno con l'altro, è terribilmente doloroso.

Mary e Jordan sono una coppia con cui ho lavorato e sono caduto in uno schema per evitare il sesso perché Jordan era diventato troppo forte, troppo diretto, senza creare un contesto in cui l'amore potesse svolgersi. Voleva fare sesso prima di aiutarlo ad aprire il suo cuore. Mary era determinata ad avere una connessione sentita per prima per preparare il terreno per quello che considerava "vera creazione d'amore". Erano in una lotta di potere, scavavano nelle loro posizioni. Hanno avuto difficoltà nei loro primi anni a preparare il terreno per l'intimità che avrebbe portato ad una connessione sessuale. Jordan era intento a sedurre Mary, ma non apprezzava che il tipo di seduzione che stava praticando avesse più a che fare con la conquista e il raggiungimento di un obiettivo. Mary aveva qualcosa di molto diverso in mente quando pensava all'esperienza dell'intimità e spesso rifiutava le sue richieste sessuali, cosa che lo lasciava a bocca aperta per il disappunto.

Nella mente di Maria, l'intimità avviene sempre spontaneamente, non è mai pianificata e non implica mai coercizione o manipolazione. Sentirsi come se si stesse ammorbidendo per un po 'di amore era un grosso spunto. Non le piaceva essere manipolata, né le piaceva che si arrabbiasse con lei per non aver incontrato i prodotti "dopo tutto quello che ti ho dato".

Jordan: "Penso di essere un buon marito. Faccio una vita decente. Non bevo molto o gioco d'azzardo. Amo mia moglie e sono fedele. Sono un ragazzo semplice. Lavoro sodo e quando torno a casa, voglio solo un po 'di amore "Non credo che sia così tanto da chiedere".

I doni materiali, con cui la Giordania era stata così generosa, non la spinsero a sentirsi amata, solo obbligata. Ha ancora sperimentato di essere ignorata. Alla fine è diventata sincera con lui dicendo: "Quando esco e parlo con le mie amiche, quando non abbiamo gli uomini presenti, noi donne parliamo sempre di cercare di trovare la nostra strada nella connessione sessuale con i nostri ragazzi. Alcuni dei miei amici donne parlano di quanto sia frustrante quando i loro uomini sono mentalmente in qualche altro posto. Non sono solo io; Anche i miei amici si lamentano di quanto vogliano incontrarsi emotivamente con i loro ragazzi. La maggior parte delle mie amiche è d'accordo sul fatto che vogliamo parlare in modo intimo, per estendere l'esperienza in modo che ci sia qualcosa di romantico come un collegamento cuore a cuore prima, durante e dopo l'esplicita connessione sessuale. Molti dei nostri uomini stanno cercando di dormire dopo il sesso, quindi vogliamo trovare la strada l'uno verso l'altro prima di andare a dormire. E sai cosa, a volte ci sono lacrime su quanto sia doloroso non essere per connettersi agli uomini che amiamo. È così frustrante, ma l'area sessuale è emotivamente tenera. Immagino che uomini e donne siano così facilmente vergognati l'uno dall'altra. Se l'intimità sessuale è ciò che veramente cerchi, allora il modo per portarne di più nella nostra vita è essere aperti, e avere non giudicare, e comunicare amorevolmente con me tutto il tempo, non semplicemente quando stai "cercando un piccolo qualcosa. "

Jordan è stato motivato ad imparare e ha iniziato ad ascoltare Mary in un modo completamente nuovo. Ha iniziato a presentarsi e prestare attenzione a ciò che stava dicendo. Questo tipo di cura non può essere simulato. Se stai dando al tuo partner per manipolarli in modo da soddisfare i tuoi desideri, con ogni probabilità lo percepiranno a un certo livello e il tuo dono sarà contaminato. Se ti senti commosso per il desiderio di entrare in contatto con il tuo partner o renderlo più felice come espressione della tua cura, allora i tuoi doni saranno sane, e in tali circostanze, entrambi ne beneficeranno.

Il vero dare non ha mai attaccato archi o aspettative e nutre sia il donatore che il ricevente. Ogni donazione che è contaminata da allegati è impura e quindi incapace di lasciare soddisfatte entrambe le parti. Come il cibo spazzatura, soddisfa temporaneamente il desiderio e toglie l'appetito, ma non nutre. Dare fa. Restate sintonizzati per The Art of Subtle Seduction Parte 2 per apprezzare come Jordan e Mary abbiano superato il loro impasse per avere un gioco sessuale molto più divertente.

– = + = – = + = – = + = – = + = – = + = – = + = – = + = – = + = – = + = – = + = – = + = – = + = – = + = – = + = – = + – = + – = + – = + – = + –

Linda e Charlie Bloom sono lieti di annunciare l'uscita del loro terzo libro, Happily Ever After. . . e altri miti sull'amore: sfondare la relazione dei tuoi sogni.

Lode per Happily Ever After:

"Gli esperti d'amore Linda e Charlie brillano di una luce brillante, liberando i miti più comuni sulle relazioni. Usando esempi di vita reale, abilmente, forniscono strategie e strumenti efficaci per creare e sviluppare una connessione a lungo termine profondamente amorevole e appagante. "- Arielle Ford, autrice di Turn You Mate nella tua anima gemella

Se ti piace quello che leggi, clicca qui per visitare il nostro sito e iscriviti per ricevere le nostre newsletter di ispirazione. Seguici su Facebook!

Solutions Collecting From Web of "Padroneggiare l'arte della seduzione sottile Parte 1"