Oxytocin è una risposta allo stress o ormone legame?

"Coppia" di Mo Riza

Una polemica si sta sviluppando sul ruolo attuale dell'ossitocina nelle relazioni romantiche. L'ossitocina promuove la vicinanza e la connessione umana o è un indicatore di disagio relazionale? Quando si tratta delle basi biologiche di amore e attaccamento, la comprensione di come opera l'ossitocina nelle nostre relazioni più intime è di grande importanza. Le prove sono state contrastanti, ma una nuova ricerca apporta chiarezza al puzzle.

Qual è la controversia ossitocina?

L'ossitocina è un neuropeptide ipotalamico ampiamente definito come "l'ormone dell'amore". Ha una reputazione consolidata come ormone che eleva i sentimenti di attaccamento e connessione, fiducia e intimità: vertigini con amore spesso significa vertigini con ossitocina. Definita come tale, l'ossitocina sembra sostenere il legame che si instaura nelle relazioni romantiche.

Per esempio:

1. Le persone che si impegnano in manifestazioni d'amore espressive non verbali hanno livelli più alti di ossitocina, potenzialmente rivelando il ruolo dell'ossitocina nel promuovere il desiderio di affiliazione (Gonzaga, Turner, Keltner, Campos, & Altemus, 2006).

2. I livelli di ossitocina possono aiutare gli uomini che sono in relazioni impegnate a rimanere legati ai loro partner. Agli uomini eterosessuali monogami sono state mostrate foto di donne e l'ossitocina ha aumentato l'attrattiva percepita solo della foto del loro partner romantico mentre attivava il sistema di ricompensa nel loro cervello (Scheele et al., 2013).

3. La ricerca sulle variazioni genetiche che corrispondono alla secrezione di ossitocina ha dimostrato che la propensione all'ossitocina più elevata predice positivamente sentimenti di amore, soddisfazione della relazione romantica e sia la frequenza che la qualità della gratitudine (Algoe & Way, 2014). Dato il ruolo positivo della gratitudine nel mantenimento della relazione romantica, questi risultati supportano un ruolo di legame dell'ossitocina.

Le prove accumulanti, tuttavia, suggeriscono che l'ossitocina potrebbe essere meglio compresa come parte del sistema di risposta allo stress o, al minimo, come un indicatore di angoscia. Invece di tirare insieme due persone, l'ossitocina può essere chiamata all'azione durante i periodi che minacciano le relazioni d'amore.

Per esempio:

1. Un legame tra ansia da attaccamento romantica e livelli di ossitocina plasmatica supporta la conclusione provvisoria che i livelli di ossitocina possono aumentare in risposta all'ansia della relazione (Marazziti et al., 2006)

2. Livelli più elevati di ossitocina dopo un compito interpersonale stressante sono stati associati con più ansia e meno perdono, suggerendo che l'ossitocina è un marker per l'angoscia (Tabak, McCullough, Szeto, Mendez e McCabe, 2011).

3. Invece di sostenere l'idea che l'ossitocina sarebbe elevata durante le interazioni coppia positiva, Smith e colleghi (2013) hanno trovato prove provate che livelli più alti di ossitocina erano associati a livelli inferiori di qualità della relazione.

Test della polemica

Questo diverso panorama della ricerca dell'ossitocina preclude una chiara comprensione del fatto che dovremmo aspettarci che i livelli di ossitocina siano più alti nelle coppie felici o nelle coppie in difficoltà. Fortunatamente, un nuovo studio fuori dallo Utah ha esaminato direttamente questo puzzle e offre una chiara articolazione di ciò che sta realmente accadendo con l'ossitocina e le relazioni romantiche (Holt-Lunstad, Birmingham, & Light, 2014).

Holt-Lunstad e colleghi (2014) hanno reclutato entrambi i membri di 34 coppie sposate, tutti sottoposti a screening per problemi di salute esistenti, e in quattro settimane hanno ottenuto letture multiple di ossitocina e hanno chiesto ai partecipanti di completare una serie di misure relazionali.

Hanno scoperto che la qualità della relazione era positivamente associata all'ossitocina. All'interno del campione, circa un terzo delle coppie potrebbe essere classificato come afflitto e, per queste coppie, l'angoscia era associata a livelli inferiori non più elevati di ossitocina. È amore, non angoscia, che sembra andare di pari passo con l'ossitocina.

Questo studio è particolarmente interessante perché ha misurato l'ossitocina sia attraverso il plasma che la saliva, ha mantenuto il contesto relazionale studiando entrambi i partner e si è svolto in un periodo di tempo, controllando i livelli di stress e depressione. Imponendo questi controlli, sono state controllate le risposte di stress non correlate dell'ossitocina, rendendo possibile vedere la corrispondenza tra una relazione coniugale sana e corretta e ossitocina, anche nelle coppie in difficoltà (dove i livelli di ossitocina erano più bassi).

Alla fine, sembra che la funzione di relazione di qualità superiore sia collegata a più ossitocina, non meno. L'ossitocina rimane l'ormone dell'amore dopotutto.

Altre letture:

  • 6 Sure segni di una relazione sana
  • Il testo costante è buono o cattivo per le relazioni?
  • Quanto sono sane le relazioni on-again / off-again?
  • Il disaccoppiamento cosciente è migliore della rottura?
  • Seven Fashion Secrets for Romance
  • Quando essere single non è un'opzione
  • Coppie che sudano insieme, stanno insieme
  • I bravi ragazzi fanno davvero la fine?

Riferimenti:

Algoe, SB, & Way, B. (2014). Prove per un ruolo del sistema ossitocina, indicizzato dalla variazione genetica in CD38, negli effetti di legame sociale di gratitudine espressa. Neuroscienze sociali cognitive e affettive . Pubblicazione online avanzata.

Gonzaga, GC, Turner, RA, Keltner, D., Campos, B., & Altemus, M. (2006). Amore romantico e desiderio sessuale nelle relazioni intime. Emozione , 6 , 163-179.

Holt-Lunstad, J., Birmingham, WC, & Light, KC (2014). Qualità relazionale e ossitocina Influenza di aspetti stabili e modificabili delle relazioni. Journal of Social and Personal Relationships . Pubblicazione online avanzata.

Marazziti, D., Dell'Osso, B., Baroni, S., Mungai, F., Catena, M., Rucci, P., … e Dell'Osso, L. (2006). Una relazione tra ossitocina e ansia di attaccamento romantico. Pratica clinica ed epidemiologia nella salute mentale , 2 (1).

Scheele, D., Wille, A., Kendrick, KM, Becker, B., Güntürkün, O., Maier, M., e Hurlemann, R. (2013). L'ossitocina altera il sistema di ricompensa umano per mantenere l'amore romantico. Farmacopsichiatria , 46- A93.

Smith, TW, Uchino, BN, MacKenzie, J., Hicks, AM, Campo, RA, Reblin, M., … & Light, KC (2013). Effetti delle interazioni di coppia e qualità della relazione sull'ossitocina plasmatica e reattività cardiovascolare: risultati empirici e considerazioni metodologiche. International Journal of Psychophysiology , 88 , 271-281.

Tabak, BA, McCullough, ME, Szeto, A., Mendez, AJ, e McCabe, PM (2011). L'ossitocina indicizza l'angoscia relazionale a seguito dei danni interpersonali nelle donne. Psiconeuroendocrinologia , 36 , 115-122.

Solutions Collecting From Web of "Oxytocin è una risposta allo stress o ormone legame?"