Ordine di nascita e genitorialità: differenze tra i genitori e valutazione di se stessi rispetto al coniuge

Mi scuso per la mia lunga vacanza da pubblicare qui. Una frattura alla spalla di un incidente a cavallo (più su un cavallo in un post successivo) mi ha messo da parte da qualsiasi attività di tipizzazione per l'ultimo mese o giù di lì. Ma mentre si avvicina la data per la pubblicazione di "Il potere segreto dei bambini medi", ho ripensato ai risultati del nostro recente studio sull'ordine di nascita e sullo stile genitoriale. Alcuni anni fa, ricordo di aver letto una discussione sui meriti relativi dell'autovalutazione della personalità rispetto al rapporto tra pari o parentale. Un certo numero di ricercatori ha ricevuto risultati leggermente diversi a seconda di chi sta facendo la valutazione.

E così quando abbiamo chiesto ai genitori il loro comportamento genitoriale, abbiamo anche fatto valutare loro il comportamento genitoriale dei loro coniugi, pensando che la gestione dell'auto-impressione non sarebbe stata trasferita agli sposi. La maggior parte delle persone non è molto entusiasta di essere vista come genitori autoritari, almeno in Nord America in questi giorni. Un modo di pensare sugli stili genitoriali è autoritario, permissivo e autoritario. Per una spiegazione di questi tre stili, dai un'occhiata a questa spiegazione del modello di Baumrind.

Avevamo previsto stili più autoritari per i primogeniti, più autorevoli per i medi e più permissivi per i neonati. Bene, abbiamo avuto due risultati interessanti. Una era che le medie erano più permissive dei bambini della famiglia, il che era una sorpresa per noi … i medi in realtà hanno ottenuto punteggi elevati su scale autorevoli e permissive. Abbiamo interpretato questo, dopo aver letto alcuni dei commenti che sono stati inclusi, come fornire regole e struttura, ma consentendo anche un senso di indipendenza e scelta. Vale anche la pena notare che le medie tendono ad avere un forte stile di negoziazione nelle relazioni che probabilmente si traduce in come si occupano di elaborare i loro desideri contro i loro figli. I medi possono essere un po 'indulgenti nei confronti dei loro figli e dei loro desideri, perché non sempre insistono così tanto per ottenere la propria strada.

I primogeniti erano i più autoritari, non una sorpresa, ei primogeniti erano un interessante mix di indulgenza e volevano che i bambini facessero ciò che loro (il genitore) volevano (a volte senza la guida di regole chiare).

Ma un altro risultato interessante è che alcune di queste differenze di ordine di nascita erano significative solo quando il punteggio era del coniuge. In particolare, le valutazioni su scala autoritaria erano molto basse su tutta la linea quando si valutava il sé, ma c'era molta più variazione quando si valutava il proprio coniuge su quella scala. In termini di scala di permissività, i punteggi elevati per i middleborn sono stati trovati sia nel self che nel sponsoring. Certo, sarebbe anche interessante che i bambini valutino questi stessi tratti nei loro genitori nel corso del tempo (vedono tutti i genitori allo stesso modo dei bambini ma crescono, percepiscono le differenze di stile?) E vedono se i bambini e i genitori hanno un buon accordo o no su come loro genitori. Se convergessero tutti sulla stessa immagine, ne risulterebbe piuttosto convincente. Che, ancora una volta, sottolinea il valore di porre le domande di ricerca in modi diversi a persone diverse.

Solutions Collecting From Web of "Ordine di nascita e genitorialità: differenze tra i genitori e valutazione di se stessi rispetto al coniuge"