È ora di riordinare la tua testa

Quando un libro intitolato "The Life-Changing Magic of Tidying Up" raggiunge la cima della lista dei best seller, parla di ciò che accade nelle case di molti. Perché è necessario un consulente giapponese per la pulizia per sbarazzarsi di quello che è il più piccolo in molti di noi? Perché le persone che hanno letto questo libro hanno letto anche libri come "Clear the Clutter", "I segreti di una mamma organizzata" e "The Organically Clean Home". Fidati di me, se è un disastro, niente di organico lo risolverà. Il punto è che questi libri non hanno funzionato nemmeno per il lettore.

Chiaramente questo libro non è stato scritto per chiunque abbia bambini a meno che loro e voi non siate altamente ossessivi. Il metodo dell'autore Marie Kondo si chiama KnoMari. Sembra un po 'come un programma di arti marziali. In un certo senso si tratta di svuotare armadi e cassetti di assolutamente tutto e di combattere con il cervello per determinare quali cose "suscitano gioia" e quali no.

Quindi cosa c'entra questo con la psicologia? Il mio metodo potrebbe essere più difficile, ma è ancora più necessario rispetto al test dei guanti bianchi nella tua camera da letto. Una delle cose più difficili da fare per i clienti della terapia è … niente. Sì, hai sentito bene. Niente. Assolutamente niente. Questo non si adatterebbe al programma KonMari ma cancellerà un po 'di spazio nella tua testa per pensieri nuovi e spesso più razionali.

Le nostre menti sono più disordinate dei nostri armadi per le scope. Dobbiamo eliminarli periodicamente e valutare ciò su cui vogliamo aggrapparci e ciò di cui abbiamo bisogno di lasciar andare. Non è una questione di "gioia scintillante" nel nostro cervello, ma trovare il respiro. Siamo inondati di informazioni, progetti da fare, famiglie da crescere, partner con cui collaborare, animali da nutrire, lavoro, che non è più la giornata di 8 ore con un'ora di pausa pranzo. Siamo sommersi Siamo sopraffatti. Sappiamo che tutta questa pressione è una delle cause principali della depressione. Difficilmente sappiamo da dove iniziare e quando finire. Così spesso i clienti si lamentano del fatto che non hanno tempo per se stessi. Quindi insegno una piccola cosa chiamata, NON FARE NULLA. Non mi interessa se è per cinque minuti o cinque giorni. A volte dobbiamo concederci una pausa; rivalutare ciò su cui stiamo spendendo il nostro tempo, guardare verso un programma di gestione del tempo che ci restituisce un po 'di tempo personale. Abbiamo tutti degli obblighi ma se non ci prendiamo cura di noi stessi, non saremo in giro a occuparci del resto del materiale.

Il metodo "Do Nothing" inizia con, beh, non facendo nulla. Ciò significa non leggere, non guardare la TV, non pensare. Svuota la testa. Ci vuole pratica perché questo è un muscolo che la maggior parte di noi non ha esperienza nell'uso; il muscolo che non fa niente. Non sto sostenendo che tutti noi diventiamo dei vagabondi pigri. Sto sostenendo un metodo di sana salute mentale che si perde nello psicobabble dell'analisi psicologica, a volte farmaci non necessari, e una diagnosi errata che terapeuti e psichiatri dovrebbero essere imbarazzati a rendere. Impara come respirare per alleviare l'ansia e gli attacchi di panico, che sono spesso il risultato di essere sopraffatti. Respira e non fare nient'altro. Lascia che inizi la guarigione

Preferirei tornare a casa in una casa senza macchia e cassetti dall'aspetto militare? Scommetti. Ma non succederà. E anche se mi piacerebbe molto credere alla signora Kondo che impiegare il suo metodo significa che non dovrò mai ripulire e pulire di nuovo, non lo faccio. Troviamo sempre cose nuove che "suscitano gioia" e questo non significa che buttiamo via i vecchi scintille di gioia per fare spazio al nuovo. Costruiamo solo una nuova pila.

Piuttosto finisco la mia giornata con una buona dose di niente. Cinque minuti di quella è davvero la magia che cambia la vita di cui tutti abbiamo bisogno.

Solutions Collecting From Web of "È ora di riordinare la tua testa"