Nozioni di base di andare oltre il trauma

Quando pensi alla parola "trauma", cosa ti viene in mente?

Forse visualizzi veterani di guerra afflitti da disturbo da stress post-traumatico.

O famiglie che vivono in paesi dove attentatori suicidi, minacce e perdita di libertà fondamentali fanno parte della vita di tutti i giorni.

Forse immagini la donna su tre che subisce abusi fisici o sessuali nella vita (secondo Family Violence Prevention Fund 2008).

Che dire del 6-6% dei bambini che hanno subito abusi sessuali nell'infanzia (Finkelhor, 1990)?

Secondo l'American Psychological Association (APA), il trauma è "una risposta emotiva a un evento terribile come un incidente, uno stupro o un disastro naturale. Immediatamente dopo l'evento, shock e negazione sono tipici. Le reazioni a lungo termine includono emozioni imprevedibili, flashback, relazioni tese e persino sintomi fisici come mal di testa o nausea. "

Inoltre, un trauma può estendersi agli interventi chirurgici e agli incidenti infantili, insieme ai casi più gravi di abuso, abbandono e abbandono. Quindi, praticamente tutti possono soffrire di un trauma. Ancora più folle, un trauma dimenticato e apparentemente innocuo può essere riattivato dal più semplice dei grilletti molti anni dopo.

Nel suo libro, "Waking the Tiger: Healing Trauma", Peter A Levine descrive come un vecchio ricordo di trauma è stato attivato quando un uomo, guidando la sua auto con i suoi due bambini sul sedile posteriore, ha deviato per perdere un'auto in arrivo nel traffico. L'incidente ha attivato un trauma infantile dimenticato da quando l'uomo, da ragazzo, aveva colpito un albero mentre era in sella alla sua bicicletta. Ha scatenato una serie di risposte fisiologiche identiche a quelle che si sono verificate subito dopo l'incidente della bicicletta.

Le relazioni sono un'altra causa comune di traumi associati all'abbandono, al lutto e / o all'abuso. Molte persone possono relazionarsi con l'esperienza del crepacuore, specialmente se sono stati lasciati, traditi e / o passato una persona amata. Il panico e il dolore che ne consegue, che spesso si verificano in onde, creano una reazione fisiologica che imita la ri-esperienza di una memoria traumatica.

Per trovare alcune strategie di coping e healing per il trauma, esaminiamo prima gli eventi fisiologici che si verificano in un trauma e / o nella memoria traumatica innescata.

In primo luogo, la persona sperimenta il trauma come una minaccia alla vita che attiva una serie di risposte di combattimento o di volo nella parte limbica del cervello. La frequenza cardiaca e l'aumento della pressione sanguigna della persona e la digestione si arresteranno in modo tale che il sangue possa essere reindirizzato ai principali gruppi muscolari. Gli accordi vocali si restringono per consentire un tono acuto mentre i muscoli facciali si contorcono per mostrare paura o rabbia. Alcuni muscoli si congelano e il respiro diventa superficiale, consentendo capacità di ascolto elevate o rapide. Gli alunni si dilatano e il corpo può evacuare qualsiasi rifiuto immagazzinato. Anche il sistema immunitario si spegne per aumentare l'attenzione verso la minaccia. Tutte queste risposte aiutano il corpo a prepararsi a una lotta fisica oa correre. Inoltre, il lobo frontale analizza la memoria per eventuali situazioni simili per analizzare le migliori risposte.

Mentre il trauma può essere complesso in base alla storia della persona con il trauma, la salute e i livelli di resilienza tra gli altri fattori, tre cose debilitanti che possono accadere in un evento traumatico includono:

  1. Una risposta bloccata in cui la persona non può combattere o fuggire, quindi si verifica una sorta di dissociazione che lascia il corpo incapace di elaborare il trauma.
  2. L'elaborazione del trauma subito dopo l'evento si interrompe, quindi il trauma viene memorizzato nel corpo.
  3. Un trauma simile ricorrente continua a ripetersi e il lobo frontale alla ricerca di una soluzione mantiene ossessivo, dove si stabilisce un anello di feedback traumatico.

Con qualsiasi problema complesso, ci sono una serie di soluzioni uguali per complessità. Questo articolo si concentrerà su una soluzione, spesso mancata. Il completamento della reazione del sistema limbico. Mentre la consapevolezza e la conoscenza possono aiutare a creare informazioni su come e perché facciamo le cose, gli impulsi che non vengono rilasciati in un evento traumatico (o memoria attivata) rimangono nel corpo. È qui che tutte le intuizioni del mondo possono far sentire pazzi perché sentiranno ancora una risposta somatica al trauma. Potrebbero ancora ossessionare. Potrebbero persino sentirsi suicidi nel peggiore dei casi. Una persona traumatizzata non deve rimanere vittima del dirottamento emotivo che si verifica se può rilasciare il trauma immagazzinato.

Un modo per rilasciare il trauma immagazzinato è quello di lavorare con un professionista altamente qualificato che può aiutarti a ri-sperimentare lentamente la situazione finché non riesci a simulare fisicamente le reazioni fisiche di combattimento o di volo che non sei stato in grado di esprimere nell'evento (o nella sua immediata elaborazione). Una sessione semi-ipnotica può aiutare a ricordare l'evento se necessario. La chiave è nel rivivere lentamente l'evento traumatico secondo per secondo e la sensazione del corpo con la sensazione del corpo – e ricominciare tutte le volte necessarie fino a quando il corpo può finalmente rispondere in un modo che non poteva prima.

Questo può richiedere centinaia di volte in un periodo di settimane o mesi, a seconda della persona. Oppure potrebbe accadere in una sessione in cui la persona è in grado di contrattaccare e prendere a pugni un cuscino o urlare o scappare. Il corpo è incredibilmente potente e intuitivo ed è importante che la persona (non il terapeuta) guidi la reazione. Dovrebbe venire visceralmente e naturalmente. Per dirla in un altro modo, il corpo conosce già la danza di guarigione ed è per la persona e il terapeuta rimanere fuori strada e permettere al corpo di rivelare i passi successivi fino a che l'IT completa la danza e rilascia il trauma.

Solutions Collecting From Web of "Nozioni di base di andare oltre il trauma"