Non venderti breve con un curriculum

Mentre alcune aziende li raccolgono ancora, i curricula raramente indicano quali candidati hanno il maggior potenziale. Oggi più che mai, le aziende sono alla ricerca di dipendenti con qualità che in genere non si presentano sulla carta. Quanto bene comunichi? Riesci davvero a connetterti con gli altri? Hai il potenziale per essere un leader influente? Le aziende vogliono sapere come rispondi nel mondo reale, lavorando con le persone intorno a te. Coloro che hanno la scioltezza sociale per avere successo in contesti faccia a faccia e che usano storie ricche per promuovere il loro marchio emergono come stelle nascenti.

Oltre ad andare d'accordo con gli altri, dobbiamo tutti "vendere" il nostro valore e le nostre idee per andare avanti. Mentre la maggior parte dei miei clienti ha raggiunto un certo livello di successo, molti lottano per comunicare le loro proposte di valore durante le interazioni personali: interviste, eventi di networking o riunioni ad alto rischio. Il mio consiglio di solito consiste nel trovare modi per rendere vivi i loro punti di forza individuali. Le persone hanno bisogno di sapere quali sono le tue abilità, ma sono più interessate a come e perché porti queste abilità al tavolo. Se riesci a tessere queste informazioni in una storia rilevante che è ancorata dalle tue capacità uniche, puoi fare un'impressione positiva e duratura (senza sembrare vanagloriosa o imbarazzante).

Se dubiti dell'importanza di vendere il tuo valore oltre il curriculum, guarda solo il modo in cui molte aziende di Fortune 500 stanno valutando i dipendenti per determinare la loro preparazione per il livello successivo. A Deloitte, ad esempio, i candidati per il partner o il regista partecipano a una revisione che comporta la presentazione di una proposta di valore, completa di mazzi PowerPoint e grafica avvincente. Le persone selezionate per avanzare possono comunicare chiaramente la loro energia e passione, così come il valore che hanno da offrire all'azienda. Sono quelli che presentano i loro parametri di misurazione stratificati con significato, la loro conoscenza del settore ed esempi del loro impatto a livello locale e nazionale. Ho lavorato con i clienti per preparare queste presentazioni e una cosa è certa: il messaggio che stanno condividendo è anni luce avanti rispetto al curriculum monodimensionale. Il successo, specialmente a livelli più alti, è determinato dal modo in cui dici le cose, non solo da quello che dici.

Anche se non stai gareggiando per una posizione senior, puoi usare questa idea per comunicare il tuo valore in modo più efficace e accelerare la tua carriera. È una nuova era per l'autopromozione, ed è tempo di pensare al di fuori della scatola del curriculum!

Mi piacerebbe sentire i tuoi pensieri.

Solutions Collecting From Web of "Non venderti breve con un curriculum"