Non sono maleducato, sono ansioso

Abbiamo tutti, sia adulti che bambini, abbiamo avuto l'esperienza di provare a iniziare una conversazione amichevole con qualcuno solo per far rispondere quell'altra persona in modo così minimale o sprezzante che finiamo per andare avanti il ​​più velocemente possibile. Molto spesso questi brevi incontri ci lasciano piuttosto infastiditi dal fatto che pensiamo cose come "che snob!" O "quanto odioso!" Per essere sicuri, ci sono un sacco di persone snob e antipatiche là fuori, ma è anche importante considerare la possibilità che ciò che si presenta come maleducazione o disinteresse possa effettivamente essere ansia. Il problema non è la mancanza di desiderio di connettersi con altre persone, ma una lotta con il modo di interagire con gli altri in modo naturale e spontaneo.

Nella mia pratica, è abbastanza comune per me sentire dai miei pazienti più ansiosi che le loro interazioni con gli altri si sono rivelate meschine o arroganti quando in realtà stavano semplicemente avendo difficoltà a sapere cosa dire in un momento. Quando sento parlare delle amicizie che hanno alcuni dei miei giovani pazienti, la storia che sento a volte è simile a "all'inizio non pensava che mi piacesse, ma continuammo a parlare e iniziammo a diventare amici".

Il semplice messaggio in questo breve post è questo. Se stai facendo uno sforzo per parlare con qualcuno e quella persona non si sta impegnando in un modo facile e reciproco, considera la possibilità che la forza trainante di questa interazione meno che fluente sia l'ansia. Quest'altra persona potrebbe davvero voler parlare e conoscerti meglio, ma sta combattendo con il loro nervosismo e difficoltà nel modo di rispondere. Sì, potresti rischiare di essere percepito come un insetto una volta ogni tanto, ma restare lì un po 'più a lungo o fare un secondo sforzo per raggiungere quella persona potrebbe portare a delle amicizie che altrimenti potrebbero non accadere.

@ Copyright di David Rettew, MD

David Rettew è autore di Child Temperament: New Thinking About the Boundary Between Traits and Illness e un bambino psichiatra nei dipartimenti di psichiatria e pediatria dell'Università del Vermont College of Medicine.

Seguilo su @PediPsych e come PediPsych su Facebook.

Solutions Collecting From Web of "Non sono maleducato, sono ansioso"