Non ricevere mai più "Kanye"

Dalla scortese sfuriata di Joe Wilson, alla minaccia di Serena William a un giudice, a Kanye West, completamente rude, non ha nessuna idea di cosa chiamare per insultare Taylor Swift nel suo momento di brillare ai Video Music Awards Gli americani sono in fermento sul tema del perché siamo diventati così maleducati e irrispettosi l'uno con l'altro.

Non è una novità, ma la rapida escalation è, insieme all'avvento non solo delle e-mail, ma dei social media che senza invito, così spesso ci introducono con la forza nell'intimo interiore dei pensieri più personali della gente.

Il sorprendente livello di insulto è nuovo, e la nostra preoccupazione e il nostro apprendimento non dovrebbero limitarsi a questo, ma andare alle cause profonde di ciò che sta accadendo alla psiche nazionale.

È una semplice mancanza di comprensione dei confini personali, e la difesa (o le difese dell'ego) lasciate per proteggere le nostre emozioni quando abbiamo avuto un fallimento di buoni confini l'uno con l'altro.

Solo nel 2002, il 79% degli americani considerava la maleducazione generale e la civiltà non solo una cosa insignificante ma causa di grande preoccupazione: http://www.publicagenda.org/press-releases/land-rude-americans-new-survey-say -Mancanza-rispetto-sempre-peggio.

Tutti possiamo ricordare un tempo solo una questione di anni fa quando urlavamo un presidente seduto al Congresso, o ci precipitavamo sul palco durante una cerimonia di premiazione, afferrando il microfono, e in effetti dicendo che un vincitore non avrebbe dovuto vincere il premio – che chiaramente , ha appena vinto – non era solo imperdonabile, ma veramente inconcepibile – completamente al di fuori delle nostre più selvagge fantasie.

Ora viene stabilito un nuovo barello per maleducazione e mancanza di rispetto, e molti, dai bambini in età scolare agli adulti in sala riunioni, stanno dicendo: "Ehi, qualunque cosa tu faccia, non mi Kanye".

C'è una parte di noi che entra in azione quando "ci sentiamo sulla difensiva" o ci viene detto di "alzare la guardia" e questi sono stati chiamati "difese dell'ego".

Gli psicoanalisti possono far notare che quando usiamo difese immature come "negazione" o "acting out", queste cose accadono perché stiamo cercando di camminare su una fune tesa tra i nostri impulsi e impulsi (Id, il "diavolo" su una spalla) e ciò che ci è stato insegnato è politicamente appropriato e diplomatico dalla società (Superego, "l'angelo" dall'altra parte). Le nostre difese negoziano tra i due quando sono in conflitto e fanno un patto accurato tra l'angelo e il diavolo – abbassando la nostra ansia.

Sarebbe molto più facile riflettere se sia possibile che Kanye agisse in modo prolungato, o che Wilson stesse negando – che sì, qualcuno diverso da lui o dai suoi amici fosse al timone della nazione – vedendo che le difese dell'ego sono come " abitudini sociali "che operano il nostro comportamento quando siamo sul pilota automatico, senza prestare attenzione all'impatto che stiamo avendo sugli altri.

Un'intuizione che deve essere il fondamento del rispetto e un antidoto alla maleducazione.

Sotto la maggior parte se non tutte le difese dell'ego che causano disagio sociale o maleducazione è l'abilità della maturità che tutti siamo in grado di chiamare un limite personale. Come le difese dell'ego, il nostro limite personale può variare da immaturo e socialmente inefficace a maturo e socialmente efficace.

Come le difese dell'ego, anche il nostro confine personale ci aiuta a essere "custoditi" oa "difenderci" dallo stress sociale, ma nel modo più maturo e salutare. Per usarlo in questo modo adulto, tuttavia, dobbiamo essere svegli, consapevoli e al volante della nostra vita e del nostro comportamento. Ciò che rimane quando non prestiamo attenzione alla nostra condotta è "inconscio" – i riflessi e gli istinti, dove il diavolo sulla nostra spalla esorta a ottenere ciò che vogliamo, solo perché lo vogliamo.

Cose come avere ragione su chi dovrebbe vincere un premio o chi dovrebbe guidare il paese.

Quando insegno su come funzionano i confini, mi piace disegnare un cerchio per le persone e notare che ciò che è all'interno del cerchio è il tuo territorio psicologico – le tue opinioni personali, credenze, emozioni e diritti per prendere le decisioni sulla tua vita – e che cosa è al di fuori è i diritti, le emozioni, i pensieri, le opinioni, i valori, le convinzioni e l'autonomia per gli altri a fare le proprie scelte personali come meglio credono.

Il confine personale è anche come un "serbatoio", un contenitore delle tue risorse psicologiche per essere apprezzato, valutato, preventivato e tenuto in custodia da te e solo da te. Ciò che è lì dentro è tuo e tuo, e nessun altro ha il diritto di dirti come sentirti, cosa pensare, quali scelte o preferenze fare sulla tua vita.

È anche uno scudo, un'armatura che ti difende contro la pressione e lo stress sociale, le cose che sai fanno male a te e le idee, le opinioni e le opzioni che non ti si addicono. E così quando ci sono "fessure nell'armatura" – i nostri "pulsanti" che le persone spingono, le nostre "debolezze" o "punti ciechi" attraverso cui gli altri possono influenzare o persino manipolare, e dove noi stessi non vediamo nemmeno i nostri limiti di controllo e proprietà – questi punti deboli o "buchi di confine" finiscono per causare tutto il conflitto nelle situazioni sociali.

Quanto meno siamo maturi, tanto più abbiamo "buchi nella nostra armatura". Più siamo maturi, più solida e "forza psicologica" che abbiamo. Le interazioni sociali e la vita stessa vanno molto più facilmente.

Sotto la nostra tendenza ad essere diplomatici o maleducati, ci sono processi molto simili al modo in cui un aereo sta volando quando è pilotato da noi o è piuttosto su "pilota automatico".

Quando stiamo pilotando il nostro comportamento, stiamo prestando attenzione ai confini degli altri, e dei nostri, e possiamo navigare attraverso le nuvole in un modo che sia rispettoso e anche rispettoso di sé.

Quando siamo "lontani dal volante", non prestando attenzione e usando il buon senso sociale, è come se il nostro autopilota abbia preso a calci – e ciò che rimane sono quelle difese dell'ego, o immature e arrugginite, goffe e socialmente pericolose, o altrimenti più maturo, provato e testato per essere socialmente efficace anche quando ci rilassiamo mentalmente.

La differenza sta nel quanto lavoro abbiamo svolto sulla nostra abilità di confine personale. Quello stesso atto ci rende più maturi e socialmente efficaci, e la maturità del nostro confine e le nostre difese dell'ego vanno di pari passo.

Fissare "American Rudeness" non significa solo notare che i siti di social networking ci incoraggiano ad avere confini poveri delle nostre vite – accesso più non invitato ai reciproci pensieri e sentimenti – o che molte tecniche pubblicitarie ci incoraggiano ad essere immaturi, impazienti o impulsivi – come in "Acquista ora! L'ultimo giorno della vendita! "

Assicurarti di non avere mai più "Kanye" di nuovo non significa solo che diventi più guardingo, spaventato e socialmente avanzato, o che garantire che tu non abbia mai inconsapevolmente "Kanye" qualcun altro significa che devi diventare molto più preoccupato per ogni piccola cosa che dici o scrivi

Tutti questi hanno bisogno della semplice conoscenza di quali sono i limiti e di come funzionano, che sono sempre buoni per noi e per gli altri, e che essi stessi sono ciò che contengono ciò che tutti chiamiamo "forza" e "rispetto".

Operano proprio come il confine di una nazione, in cui avere accesso alle opinioni, alle emozioni e alle decisioni di un'altra persona (incluse le decisioni di acquisto, le decisioni di voto e le decisioni di concessione dei premi), dobbiamo prima, cortesemente bussare alla porta, chiedere il permesso e ricevere un visto per entrare prima di esplodere.

Forse un giorno inventeranno una sorta di "dogana e dipartimento di immigrazione" di Internet che tutti possiamo usare per consentire o impedire l'accesso ai nostri blog e forum e ai pensieri interni privati ​​- uno dove "odiatori" e "lanciatori" sperimentano la vergogna che avrebbero di solito ricevono in un ristorante per fare lo stesso comportamento ignorante che fanno online. Quindi Internet potrebbe essere un insegnante migliore dei confini personali.

Fino ad allora, immagina semplicemente un cerchio disegnato attorno a te e attorno a ogni altra persona che incontri. Ciò che pensi, senti, credi e decidi non appartiene a nessuno ma tu e ciò che pensano, sentono, credono e decidono che non appartengono a voi. Se hai intenzione di fare squadra, andare d'accordo, lavorare insieme, amarsi, fare amicizia o comunicare, sarà necessario chiedere il permesso, trovare ciò che si è d'accordo in comune, sentirsi in comune e scegliere in comune , quindi inserisci intima connessione tra loro su quei termini e quelli soli.

Tutto il resto, possiamo rispettarci l'un l'altro accettando di non essere d'accordo.

Il nostro tempo per vincere un premio arriverà un giorno e il nostro tempo di condurre arriverà un giorno. Molto spesso questi onori in un gruppo sociale vengono prima non perché ci addentrammo, o abbiamo urlato il più forte (prestando attenzione, gli esperti di talk show?), Ma perché abbiamo mostrato la maggior forza e rispetto per il maggior numero di persone.

Possiamo pilotare il piano del nostro comportamento con tutta la nostra attenzione, spegnendo quel vecchio "autopilota" immaturo e difensivo, invece, fiduciosi nel potere dei nostri confini maturi.

Solutions Collecting From Web of "Non ricevere mai più "Kanye""