Non può accadere qui

Una tragedia inenarrabile si è verificata oggi a Newtown, nel Connecticut. Ventisette persone innocenti – bambini piccoli e insegnanti – sono stati uccisi in una scuola elementare dove nessuno si aspettava mai che una simile violenza potesse mai accadere.

Tutti noi stiamo cercando di dare un senso a questa inspiegabile violenza e alla perdita di vite preziose.

Solo due giorni fa a Washington, DC, il procuratore generale Eric Holder è stato presentato con un resoconto storico della sua task force sui bambini esposti alla violenza. Il procuratore generale ha detto forte e chiaro che questa è una chiamata all'azione che non deve essere ritardata.

Sappiamo che i nostri figli sono il nostro tesoro più prezioso e il futuro del nostro paese. Nelle parole della Task Force, "Non devono essere portati via da noi, né possiamo permettere alla violenza di privarli del diritto di nascita, della libertà e della ricerca della felicità".

Cosa possiamo fare per questi bambini e insegnanti che non sono stati protetti dalla violenza? E per le decine di migliaia di bambini e famiglie che sono esposti alla violenza che si verifica in modo invisibile ogni giorno in ogni comunità?

Non possiamo riportare quelli che sono stati uccisi. Ma possiamo guardare profondamente dentro di noi e chiedere se stiamo permettendo che la violenza verso i bambini e le famiglie vada inosservata o non controllata. Possiamo esaminare come trattiamo coloro a cui teniamo di più nelle nostre famiglie e comunità – se stiamo vivendo e insegnando il potere della compassione, del rispetto, dell'equità e, soprattutto, della non violenza. Possiamo ri-dedicarci a vivere ogni momento in quello spirito, rendendo le vite dei nostri cari e le vite di tutti coloro con i quali veniamo in contatto, anche a brevi momenti casuali, più sicuri e più pieni.

Non dovrebbe prendere una catastrofe come questa per rinnovare il nostro impegno a proteggere i bambini dalla violenza. Dovrebbe essere la nostra passione e il nostro modo di vivere ogni giorno, così che non più bambini e famiglie sono segnati da questo tipo di attrattività.

È la cosa più importante che ognuno di noi può fare per onorare le vite perse e offrire conforto ai bambini e alle famiglie di Newtown. E a ogni bambino e famiglia in questo paese che ha ancora bisogno di essere difeso contro la violenza.

I blog di Hijacked Your Brain sono stati scritti insieme da Jon Wortmann.

Solutions Collecting From Web of "Non può accadere qui"