Non confondere la presentazione con la chiusura in un divorzio

Pixabay
Fonte: Pixabay

Qual è la prima cosa da fare quando decidi di divorziare o di separarti? Non è assumere un avvocato, nonostante ciò che gli amici e la famiglia ben intenzionati potrebbero insistere.

Comprendo il desiderio di "chiusura", ma correre ad assumere un avvocato quando sei ancora arrabbiato, arrabbiato o spaventato non ti aiuterà necessariamente a raggiungere la chiusura più rapidamente. In realtà, può rendere il tuo divorzio più lungo, costa molto di più e significa perdere alcuni dei nuovi modi di collaborare per separarsi, o "consapevolmente disgiunti".

"Non confondere la presentazione con la chiusura" è il principio n. 3 dei miei Principi di separazione. Ho creato i Sette Principi di separazione mentre stavo attraversando il mio divorzio e scrivendo un libro a riguardo. (Puoi leggere i miei sette principi di separazione qui).

La separazione anticipata può essere esattamente il momento sbagliato per dividere le tue risorse, figuriamoci prendere decisioni critiche sul tuo futuro. È difficile pensare obiettivamente la settimana dopo che il tuo coniuge si trasferisce, soprattutto se non hai un lavoro e non hai idea di dove abbia tenuto le bollette del cavo. Sei in modalità sopravvivenza, spaventato o arrabbiato. Forse non posso sostenermi , potresti pensare. Oppure, pagherà per la mia infelicità, in contanti . Altre persone sono sollevate fino all'imprudenza.

Correre in modo incontrollato può creare conflitti duraturi generati da paure a breve termine. Assumere lo stesso avvocato in contraddittorio che ha "aiutato" un amico a commettere il peggior divorzio che abbia mai visto può anche significare non riuscire a parlare della mediazione e del divorzio collaborativo – modi di lavorare insieme per separarsi.

Il fatto è che ci vuole tempo per superare un divorzio, non importa quanto velocemente si rinuncia ai dettagli legali.

"Esistono cinque livelli di separazione: sessuale, fisica, emotiva, finanziaria, legale. Potresti essere legalmente separati e ancora totalmente emotivamente invischiati ", afferma Forrest Mosten, un avvocato e mediatore collaborativo con sede a Los Angeles.

Mio marito ed io abbiamo deciso di posticipare le discussioni su chi ha avuto cosa e semplicemente iniziare a vivere separati, muovendosi verso il non essere sposati praticamente ed emotivamente.

Abbiamo scritto un accordo di separazione di base che indicava quante notti sarebbe nostro figlio con ciascuno di noi, e un accordo di supporto per il figlio e il coniuge che entrambi potevamo gestire. Non era un contratto legale, ma piuttosto un insieme di linee guida personali che ci siamo impegnati a seguire.

Ho parlato con un paio di avvocati per conoscenza e consigli generali, ma non ho assunto nessuno. Il deposito e la formalizzazione, concordammo, sarebbero stati l'ultimo stadio del nostro divorzio, non il primo. Diversi avvocati mi hanno avvertito delle possibili complicazioni di questo approccio, in particolare se avessimo finito per litigare sui nostri beni e sul nostro bambino in tribunale. Ma non avremmo litigato per niente in tribunale. Avevamo accettato di mantenere il nostro divorzio in via stragiudiziale, e avevo visto troppi divorzi cattivi causati dal correre a decidere e dividere.

Questo interregno è risultato essere una delle cose più utili che abbiamo fatto. Permette al nostro rapporto post-matrimonio di evolvere in modo naturale, migliorando, senza il contributo divisivo di terze parti professionalmente sospette.

"Ma tutti mi dicono all'avvocato!" Si potrebbe dire. Abbiamo tutti bisogno di informazioni sulle leggi nel nostro stato, ma imparare la legge non è la stessa cosa che chiedere il divorzio prima che tu sia pronto emotivamente e praticamente.

***

Wendy Paris
Fonte: Wendy Paris

Per saperne di più su Principle of Parting # 3 in Splitopia: Dispatches of Today's Good Divorce e How to Part Well.

Leggi di mediazione e legge collaborativa, due approcci di squadra per renderlo legale che può farti risparmiare migliaia.

Scopri i modi creativi dell'avvocato Don Greenstein, con sede nel Massachusetts, per rendere magica la mediazione.

Com'è essere un avvocato divorzista? Guarda il saggio di Katherine Miller, "Ero un tipico avvocato divorzista, fino a quando non ho divorziato."

Leggi il Principio della Parting # 4, e gli altri, su questa pagina dei Sette Principi di Parting.

Solutions Collecting From Web of "Non confondere la presentazione con la chiusura in un divorzio"