Network Asociale

Un cartone animato di Dave Walker di We Blog Cartoons.

Desidero i giorni precedenti i telefoni cellulari, Facebook, Youtube, Twitter e Skype. So che sembrerò un vecchio moccioso, ma ricordo i giorni in cui i bambini non vedevano l'ora di stare insieme per giocare a una partita di calcio. Ora, con siti di social networking come Facebook, i bambini non devono nemmeno lasciare le loro camere per connettersi l'un l'altro. E quella partita di calcio settimanale? Dimenticalo. Perché lasciare la tua casa quando hai Madden Football ?

Per un po 'di tempo, sono stato convinto che tutto questo "social networking" sta paradossalmente impedendo la nostra capacità di formare relazioni l'una con l'altra. Secondo un rapporto commissionato dalla Fondazione Jed, gli effetti dell'essere costantemente online hanno un impatto negativo su alcuni studenti delle università. Dei 2000 studenti universitari intervistati dalla Fondazione Jed, un terzo ha dichiarato di spendere più di 6 ore al giorno online. Uno su sette di questi studenti ha anche affermato che i siti di social networking servono ad aumentare il loro senso di isolamento.

È ironico che le tecnologie progettate per connettere le persone stiano effettivamente servendo a alienarci gli uni dagli altri. Uno dei miei colleghi, il dottor Amir Afkhami, uno psichiatra della George Washington University, lavora spesso con studenti universitari. Riferisce che sta iniziando a vedere gli studenti universitari "recedere in questo mondo virtuale", mentre allo stesso tempo manca "una vera connessione con un individuo vivente che respira".

Anche quegli studenti che sono abbastanza consapevoli di contattarsi con amici e familiari, spesso lo fanno online. Sfortunatamente, questa "rete di supporto virtuale" manca dell'intimità che deriva dalla vicinanza fisica dell'essere con un'altra persona. C'è da meravigliarsi se questi studenti provano un senso di vuoto e solitudine?

Per essere sinceri, non è chiaro se i siti di social networking come Facebook conducano direttamente alla solitudine o se gli studenti che sono già soli e depressi abbiano maggiori probabilità di essere attratti da tali siti. Indipendentemente da ciò, la prescrizione è la stessa. Se i siti di social networking stanno ostacolando il tuo sinceramente soddisfacente rapporto con le persone, allora è ora di spegnere il computer, lasciare la tua stanza e stare insieme (faccia a faccia) con un amico. Se così facendo presenta difficoltà rispetto a quella che potresti voler prendere in considerazione, contatta uno psicoterapeuta professionalmente preparato che può aiutarti a risolvere le tue difficoltà interpersonali.

_____

Tyger Latham, Psy.D. è uno psicologo abilitato che pratica a Washington, DC. Egli consiglia individui e coppie e ha un particolare interesse per i traumi sessuali, lo sviluppo di genere e le preoccupazioni LGBT. Il suo blog, Therapy Matters , esplora l'arte e la scienza della psicoterapia.

Solutions Collecting From Web of "Network Asociale"