Molto più di una Turchia

Turchia, ripieno, torta di zucca … Famiglia e amici, godendosi le risate, il calcio e un giorno lontano da scuola e lavoro … Le tradizioni di ringraziamenti sono tra le celebrazioni più preferite dell'anno.

pixabay by Kaz
Fonte: pixabay di Kaz

Nella scuola elementare abbiamo appreso che il Ringraziamento ha avuto le sue radici nel 1621, quando i pellegrini e i nativi nordamericani hanno celebrato un giorno per dare "grazie" al loro Creatore per un buon raccolto, salute e le loro molte benedizioni nella vita. Più di duecento anni dopo, nel 1861, Abraham Lincoln proclamò questa crescente tradizione come una festa nazionale da celebrare ogni novembre.

Oggi, tuttavia, la vacanza e la tradizione del ringraziamento possono sentirsi astratte. Come pratiche religiose e spirituali per molti hanno ceduto a una maggiore attenzione dei nostri interessi, la nostra generosità, i nostri genitori generosi e coscienziosi lottano per insegnare le buone maniere di ringraziare, e si sentono gratificati se riescono a socializzare i loro figli nel solo discorso educato. Lo scopo del ringraziamento si è dissolto.

In retrospettiva, tuttavia, sembra esserci stato un colpo di genialità nel sollevare il significato della gratitudine come un'esperienza essenziale degna di guadagnarsi il proprio giorno speciale.

I ricercatori scoprono che il ringraziamento e il ringraziamento sono molto più significativi di un rituale annuale o di una cortesia formale, il ringraziamento è inestricabilmente correlato al nostro benessere che migliora i nostri stessi disegni, collegandoci ai seguenti risultati di DARE GRAZIE – "RINGRAZIAMENTO:"

  1. pixabay by realhardword
    Fonte: pixabay di realhardword

    MIGLIORA LA SALUTE-Gli studi confermano che coloro che sono grati sperimentano meno dolore. Le persone riconoscenti si impegnano nella vita e vivono stili di vita più sani.

  2. MIGLIORA IL BENESSERE EMOTIVO – La ricerca conferma che le azioni positive delle persone grate riducono gli stati tossici come la depressione e l'ansia.

  3. COSTRUISCE IL SÉ-ESTEEM: le persone che esprimono abitualmente l'apprezzamento hanno meno probabilità di provare risentimento nei confronti degli altri, affermando gli altri senza sentirsi meno significativi.

  4. RAFFORZARE I RAPPORTI-Oltre a presentare i segni delle buone maniere, ringraziare affermare gli altri e sciogliere le difese, portando a scambi più genuini.

  5. BOOSTS RESILIENCE-Coloro che ringraziano sono stati trovati a sopportare un'esperienza traumatica molto più efficace.

  6. ATTUALIZZA LA LEGITTIMITÀ – Gli individui che sono riconoscenti e riconoscenti attraggono l'interesse positivo degli altri, il che porta anche a una maggiore carriera e al successo lavorativo.

  7. PROMUOVE DORMIRE – Coloro che di solito riflettono sulla loro giornata ed esprimono gratitudine attraverso la preghiera o la riflessione riportano schemi di sonno migliori e più lunghi.

  8. SORGE LA SENSIBILITÀ SOCIALE: le persone grate sono più costruttive e prosociali. Hanno meno probabilità di reagire contro gli altri, anche se criticati.

  9. AUMENTA LA FELICITÀ – Gli specialisti in psicologia positiva rivelano che chi ringrazia di più spesso gode della "felicità".

  10. DEEPENS CONNECTEDNESS SPIRITUALE – Coloro che ringraziano una fonte spirituale riferiscono di costruire una connessione positiva e costruttiva con una forza vivente dotata di un'abbondante forza per la direzione della vita.

È tempo di riscoprire il ringraziamento. Evidentemente, un'anima e uno stile di vita grati aggiungono molto sia agli individui che a tutti gli altri. La disponibilità ci coinvolge più pienamente nella vita, come riportano i ricercatori. La gratitudine o il rendimento di grazie quando parte della nostra vita quotidiana ci coinvolge in Connessioni critiche ci porta nel ciclo di sentirci pienamente vivi.

Quindi, questo Ringraziamento – in effetti, proprio oggi, questo momento successivo, avvia il tuo innato potere di ringraziare che sei stato progettato per coinvolgerlo e accedervi. Il Ringraziamento è un "regalo" che non costa nulla ma produce rendimenti straordinari. Più di ogni altra cosa, il Ringraziamento è qualcosa che fai, non qualcosa che aspetti.

pixabay by johnhain
Fonte: pixabay di johnhain

Ecco tre attività che ti porteranno immediatamente a sfruttare questa risorsa inestimabile:

  1. Considera quello che hai. Pensa alla fonte di questi "doni". Esprimere gratitudine.
  2. Ringrazia qualcuno che è una parte "regolare" della tua vita e a cui non hai espresso apprezzamento, i tuoi sinceri ringraziamenti per il loro sostegno, aiuto, presenza.
  3. Prenditi il ​​tempo per sfruttare l'esperienza del ringraziamento. Il Ringraziamento ti porta su una strada positiva di prospettiva e infinite opportunità.

Senti il ​​potere del Ringraziamento!

John T. Chirban, Ph.D., Th.D., è un docente part-time presso la Harvard Medical School e autore di Collateral Damage: Guida e protezione del bambino attraverso il campo minato del divorzio (HarperCollins, 2017). Per maggiori informazioni visita drchirban.com (link è facebook esterno) twitter.

Solutions Collecting From Web of "Molto più di una Turchia"