Mio figlio viene abusato dalla sua ragazza?

Caro Dr. G.,

Non so cos'altro fare. Mio figlio, 19 anni, è in una relazione di cui io e mio marito disapproviamo. Il suo primo anno di college fu iniziato dall'approccio di questa ragazza durante la prima settimana di scuola. (Nota: in seguito ho saputo che lei aveva già detto ai suoi genitori di lui prima che si presentasse). Poco dopo l'inizio della relazione (circa 1 mese dopo) è finita. Motivo: mio figlio pensava che stesse controllando troppo.
La seconda rottura era tra il primo e il secondo semestre. Motivo: mio figlio ha pensato, ancora una volta, lei era troppo controllante; ai suoi amici non piaceva; lei era molto dipendente da lui; era gelosa per non poter mai fare nessuna attività o andare in qualsiasi posto senza di lei, si aspettava molto da lui per la sua famiglia, ma non era disposta a fare lo stesso con la sua. Le ha anche detto che voleva davvero conoscere se stesso. Era nuovo al college e non aveva ancora avuto il tempo di vivere un'esperienza indipendente del college.
Questa seconda rottura era più difficile per lui perché era così preoccupato di farle male. Ha rimandato la rottura per diverse settimane.
Inutile dire che eravamo molto felici. Abbiamo incontrato la ragazza solo un paio di volte. Non è stata un'esperienza piacevole. Quando ha visitato, non c'è mai stato un minuto da trascorrere con nostro figlio. Ha richiesto tutta l'attenzione di tutti. Se parlavamo, la conversazione si rivolgeva sempre a lei. Non importa il soggetto, lo aveva fatto anche lui e lo ha fatto meglio di chiunque stesse parlando. I nostri amici se ne sono accorti, il nostro pastore notato e l'altra nostra famiglia notata.
Numero 3. Sì, purtroppo, numero 3.
Una volta tornato al college dopo le vacanze, ci hanno consigliato di mandargli di nuovo un messaggio. L'aveva mancata durante le vacanze, comprensibilmente com'è umano, quindi stava rispondendo al messaggio. Prima che lo sapessimo, i due erano di nuovo in una relazione.
Quindi lo abbiamo sopportato nei prossimi 5 mesi. Durante questo periodo abbiamo visto nostro figlio non partecipare alle funzioni della nostra famiglia per paura di come sarebbe diventata pazza. L'abbiamo vista al centro della scena al ballo di mia figlia, quindi tutti dovevano concentrarsi su di lei piuttosto che su mia figlia. Abbiamo visto nostro figlio diventare una persona che non abbiamo riconosciuto. La persona amorevole e orientata verso la famiglia era irascibile, un po 'amara, arrabbiata nel tono, eccessivamente maledetta e la lista continua.
Poi siamo stati in pausa estiva con loro due a 1,5 ore di distanza. Mio figlio frequentava due corsi estivi, lavorava a tempo pieno e cercava di godersi quel poco tempo trascorso durante le vacanze estive. I due erano video chat ogni giorno insieme a messaggi. È intorno alla settimana 3 della pausa estiva quando mio figlio viene da me e dice "Mamma, sono confuso riguardo (il suo nome). Procede a dirmi che la rottura gli ha dato una prospettiva. Ha capito con il tempo che lui si prende cura di lei ma è certo che non la ama. Ha raccontato di aver iniziato a dubitare della propria autostima attraverso la loro relazione, facendolo sentire che non era abbastanza bravo. Qualunque cosa abbia fatto per mostrare il suo affetto, è stato accolto con un "grazie, ma la prossima volta puoi farlo?" Oppure "grazie, ma vorrei che tu lo avessi fatto" o "perché non l'hai notato?" o "non mi hai detto che sono carina oggi, non mi ami?" … Potrei andare avanti, ma hai capito il punto. Ha espresso che sentiva di stare solo nella relazione perché non voleva ferirla di nuovo (dato che aveva rotto con lei già due volte). Voleva tempo per se stesso ma era spaventato. Aveva anche bisogno di qualcuno per cui si preoccupava di sentirsi solo senza di lei. Di nuovo in avanti, alla fine della pausa estiva, ha finito. Non è finita bene. Lei lo implorò di non terminare la relazione e in lacrime espresse il motivo per cui doveva farlo. Le ha anche detto che le importava profondamente di lei e non voleva perderla dalla sua vita, ma sapeva che non l'amava nel modo in cui ne aveva bisogno. Cercò di esprimergli che sentiva che aveva bisogno di qualcuno che fosse a posto con tutte le cose di cui aveva bisogno, ma non sentiva di essere abbastanza bravo. Le espresse alcuni dei problemi con l'aggrapparsi, il bisogno di tempo da solo e che lei era semplicemente troppo dipendente da stare con lui in ogni momento di ogni giorno. Permettetemi di aggiungere che dall'inizio del semestre, quando sono tornati insieme fino alla loro partenza per la pausa estiva, lei è rimasta nella sua stanza del dormitorio tutte le sere (sì, tutte le sere) poiché era così preoccupata che se lo avesse lasciato da solo avrebbe potuto realizzare non voleva stare con lei tutto il tempo (le sue parole a lui, non le mie). Ha condiviso i problemi che sua madre aveva causato e in che modo ha avuto un impatto serio su come si sentiva. Per raggiungerti qui, sua madre lo seguiva su tutti i social media possibili e avrebbe contattato sua figlia per dirle di contattare mio figlio o lo avrebbe contattato direttamente quando non pensava che avrebbe gradito una foto o non l'avesse approvata una ragazza che potrebbe avere come amico o tweet che gli piaceva se fosse originariamente da una ragazza. C'è molto di più qui che potrei dirti ma ottieni il punto. C'erano molte ragioni. Sapeva solo che era quello che voleva.
La rottura è stata pessima. C'erano piani per incontrarsi e parlare di cose prima di finalizzare la rottura. Quell'incontro non è accaduto a causa del programma rigoroso di mio figlio. Non voleva nulla di tutto ciò ed era cattiva nelle sue azioni su di esso con tutte le cose che aveva detto. Ha incolpato ogni cosa su di lui e non ha voluto ascoltare il fatto che lui le ha detto che non l'amava e lo sapeva da quando erano separati durante l'estate e lui era molto a suo agio con esso. Lei non ascoltava nulla di ciò che diceva. Quindi, ha detto ciò di cui aveva bisogno e bloccato ogni sua esistenza sui social media. Questo non era quello che voleva. Voleva rimanere amici ma non in una relazione. Lo ha picchiato nel campus e le parole sono arrivate alla sua fraternità che sarebbe stato bandito dalle funzioni di sorority in cui i due si sarebbero incontrati, tra le altre cose. Ha iniziato a preoccuparsi. Era anche molto turbato per come andavano a finire le cose brutte. Voleva essere in grado di discutere faccia a faccia cosa è andato storto. Si sentiva tradito che anziché finire come amici era stato bloccato e bandito ad ogni turno. Purtroppo, lui è il tipo di persona che prende cose come questo sulle sue spalle come un must fix.
Ora ha 2,5 mesi di college, secondo semestre. Finalmente c'è stata una funzione in cui la sua fraternità stava conducendo un evento che si interfacciava con la sua sorellanza e, come presidente, doveva partecipare. Vanno a parlare. Cominciarono a mandare messaggi dopo che lei (nessuna sorpresa per noi) decise di sbloccarlo per telefono.
Avanti veloce di una settimana e l'obiettivo è ora che siano di nuovo un paio. Non era abbastanza per lei che questo ragazzo l'avesse scaricata per tre volte e che lui le avesse detto che non l'amava e così via. Lei semplicemente sa cosa fare per tirarlo fuori e lo ha fatto di nuovo.
C'è molto di più che vorrei condividere, ma la mia lettera è già così lunga.
Ho solo bisogno di aiuto.
Non voglio alienarlo. Posso vederci diversi mesi da qui nella stessa situazione da capo. Mio figlio è così depresso perché la stessa ragazza (ora per la quarta volta) lo sta controllando, non gli sta dando il respiro, gli fa sentire che non fa nulla che sia giusto e così via.
AIUTO?

Una madre frustrata

Cara madre,

Hai buone ragioni per essere preoccupato per la relazione in cui tuo figlio è profondamente immerso. Non sono solo preoccupato del comportamento di controllo della sua ragazza e dell'incapacità di tuo figlio di trovare la via per uscire dalla relazione. Sono anche profondamente preoccupato per il fatto che tuo figlio sia coinvolto in una relazione emotivamente violenta. Hai identificato molti segni di abuso emotivo tra cui la gelosia, il controllo estremo e la distruzione della reputazione di tuo figlio. Inoltre, la madre della giovane donna è anche coinvolta nel tentativo di controllare il comportamento di tuo figlio. Anche questa è una forma di controllo e abuso emotivo. Tipicamente, quando pensiamo all'abuso nelle relazioni, pensiamo che i maschi abusino delle femmine, ma è vero anche il contrario.

Sono sicuro che nulla di ciò che ho detto sopra ti abbia fatto sentire meglio o più calmo. Ti darò una guida. Lo prometto. Vorrei iniziare aiutandoti a capire questa relazione. Tuo figlio è molto giovane e, come tutti sappiamo, le relazioni sono difficili per le persone di tutte le età. Tuo figlio è nuovo nei rapporti di questa intensità, quindi ha senso che sia difficile per lui gestire le cose senza problemi. È un peccato che sia stato coinvolto in una giovane donna con problemi di insicurezza e gelosia. Proviamo a dare a tuo figlio il beneficio del dubbio qui. Quando ha incontrato per la prima volta questa giovane donna, probabilmente si è presentata molto bene. È solo nel tempo che queste caratteristiche meno desiderabili tendono ad emergere.

Forse ogni volta che tornano insieme la giovane donna promette di cambiare. Sfortunatamente, il controllo e i partner gelosi possono essere anche molto manipolativi e affascinanti. Non sono sorpreso che tuo figlio sia diventato irritabile e distante quando era a casa. È sotto pressione e chiunque in una relazione abusiva dovrebbe mostrare cambiamenti nel suo comportamento abituale.

Tuo figlio descrive di aver sperimentato un deterioramento della sua autostima da quando è stato nella sua relazione. Questo ha certamente senso. Questa giovane donna sembra avere molto potere su tuo figlio sia quando sono insieme che quando non stanno insieme (distruggendo la sua reputazione).

Il mio suggerimento è che tuo figlio entri immediatamente nella terapia individuale. I centri di consulenza per gli universitari hanno terapisti che hanno una grande esperienza nel trattare questi tipi di problemi relazionali. Senza il sostegno di un buon terapista sono preoccupato che tuo figlio continui ad avere un momento estremamente difficile a negoziare questa relazione. Tuo figlio è stato molto aperto con te e questo è eccellente. La mia speranza è che sarà ancora più aperto con un terapeuta. Il mio cuore va a tuo figlio. Nessuno entra mai in una relazione aspettandosi che diventi emotivamente violenta. Continua ad essere la madre meravigliosamente solidale che sei. Per favore, torna da me e tienimi aggiornato mentre tuo figlio trova la sua strada e, si spera, fuori da questa relazione. In bocca al lupo.

Dr. G.

Per vedere più articoli come questo vedi il mio sito web: http: //drbarbaragreenberg.com/

Solutions Collecting From Web of "Mio figlio viene abusato dalla sua ragazza?"