Mindfulness & Psychotherapy … o Mindlessness?

Okay, la consapevolezza ora è ufficialmente di gran moda, il fatto che Judith Warner, blogger del New York Times, possa avere l'audacia di prenderlo in giro è la prova di ciò. Riferendosi a uno dei suoi amici consapevoli, Warner scrive "Stavo cominciando a chiedermi quale stronzo del corpo avesse portato via il mio irritabile amico e avesse lasciato al suo posto questa persona gentile, calmo e gentile." Il suo punto principale non è quello di screditare la consapevolezza, che lei lei stessa partecipa, ma per indagare sugli effetti su amici e famiglie – gli innocenti spettatori. "La verità è che" conclude "per quanto ammirevole possa essere la consapevolezza, per quanto la pace, la stabilità, l'accettazione di sé possano portare, come esperienza da condividere, è noiosamente noiosa."

Okay, forse lei sopravvaluta un po 'il caso, ma grazie a Dio qualcuno ha avuto la temerarietà di mettere in discussione almeno se la consapevolezza è la cura per tutto ciò che è sbagliato nel nostro stile di vita ipercinetico. Data la nostra inclinazione verso il multitasking e la glorificazione della produttività (che sembra essere misurata dal numero di email che uno digerisce e rimanda da una cartella all'altra), cosa potrebbe esserci di sbagliato nella consapevolezza? Beh, non c'è niente di sbagliato , ma quando vedo la parola "mindfulness" incollata su ogni volantino di workshop che ricevo per posta, o a metà dei nuovi titoli di libri sulla terapia, mi rende un po 'scettico se tutti questi nuovi "esperti" abbiamo fatto molto di più che prendere qualche workshop di fine settimana su questo argomento prima di tentare di capitalizzare questa mania. Seriamente, ogni settimana ricevo pubblicità per Mindfulness e Cognitive-Behavioral Therapy, Mindfulness ed EMDR, Mindfulness e Neurobiology (un altro argomento caldo), Mindfulness and Attachment Theory. Francamente è tutto un po 'sconvolgente!

So solo un po 'di consapevolezza, sono stato a un paio di seminari, ho fatto un tentativo poco entusiasta di meditare alcune volte, e non è qualcosa che mi interessa. Sì, lo so che è difficile, molto difficile, e la mia esperienza di trovarla frustrante e poco gratificante all'inizio è quasi universale, e che molti devoti hard-core potrebbero citare questo come prova che ho davvero bisogno di seguirlo. No grazie. Preferirei giocare a tennis, dipingere, fare un giro in bicicletta o fare un pisolino, preferibilmente il secondo.

Non sto davvero cercando di essere un fanatico o di denigrare una pratica di qualche millennio che è stata abbracciata da milioni di persone. Come psicoterapeuta vedo un grande valore per qualsiasi metodologia che aiuti le persone a entrare maggiormente in contatto con il loro mondo interiore e ad ottenere un certo senso di pace o benessere. Ciò che mi fa rizzare i capelli viene alimentato forzatamente, in qualunque modo. Credo davvero che la terapia possa essere utile a molte persone, ma cerco di ricordare personalmente che il 99,9% dell'umanità attraverso i secoli è riuscita a superare le prove dell'esistenza senza partecipare all'ora dei 50 minuti. E sebbene abbia certamente suggerito ad amici e conoscenti che la terapia potrebbe essere utile in determinate situazioni che stanno affrontando, non credo davvero che sia l'unica soluzione ai loro problemi, e cerco di fare attenzione a non spingere questo programma.

Quindi, quando sento che i colleghi suggeriscono che il talco dovrebbe davvero iniziare una "seduta di pratica" o fare un respiro e essere consapevoli, mi sento immediatamente resistente. Forse la mia reazione è la prova che avrei tratto beneficio dall'addestramento alla consapevolezza. Sì, quello e mangiare più spinaci e acidi grassi omega-3, e fare cruciverba per impedire ai miei neuroni di degenerare, e indossare pantaloni lunghi infilati nelle calze quando faccio le escursioni per impedire alle zecche di trovare la strada per i miei gustosi vitelli. Ahhhh … eccomi di nuovo con la mia canzonatura e il sarcasmo … ma aspetta, non devo giudicare me stesso … basta notare le mie stesse reazioni … .prendi un respiro … lascia che quei pensieri svaniscano. Hmmm, mi sento già meglio. Forse c'è qualcosa in questa consapevolezza, dopo tutto.

Solutions Collecting From Web of "Mindfulness & Psychotherapy … o Mindlessness?"