Mindful Mealtimes: Food and Meditation Intersect

Potresti chiederti: "Cosa ha a che fare il mangiare con la meditazione?" La risposta è che il cibo e la meditazione funzionano davvero bene insieme. In questo post, ti spiegherò come.

Durante il giorno tendiamo a diventare così impegnati che non siamo presenti al 100% con "ciò che è" e perdiamo esperienze meravigliose che accadono continuamente. Mangiare è una di queste incredibili esperienze che spesso facciamo senza prestarci attenzione.

E se facessimo uno sforzo cosciente durante i pasti?

Quando mangi lentamente, attentamente e pensosamente, inizierai a sperimentare il cibo in modo diverso rispetto a quello che hai mai fatto. Mangiare con presenza ed essere al 100% consapevoli di ciò che stai mangiando è uno dei più grandi doni che puoi regalarti ogni giorno.

Esempio di cibo senza mente

Ripensa a una vacanza quando qualcuno ha preparato un pasto meraviglioso per te e l'hai derubato così in fretta che non hai davvero apprezzato tutto il lavoro e le cure che sono state apportate a ciò che hai mangiato.

Forse tua madre, tua nonna o qualcun altro a cui importava di te investivano ore e persino giorni a preparare il pasto. Una volta che il pasto era pronto, tuttavia, non ne hai approfittato per godertelo perché, per qualsiasi ragione, eri in fretta. Ad esempio, potresti aver fretta perché volevi continuare con qualunque celebrazione si stesse svolgendo. Di conseguenza, fino a poco tempo dopo non ti rendevi conto di quanto meraviglioso o quanto pensiero e amore fossero stati messi in quella cena creata appositamente per te.

Sfortunatamente, non è solo durante le vacanze che lo facciamo. Ogni giorno ci sentiamo consumati da ciò che deve essere fatto e da dove dobbiamo essere il prossimo. Inseriamo il nostro ordine in un drive-thru in modo da poter soddisfare il nostro bisogno immediato di acquietare lo stomaco. A volte mangiamo anche senza capire cosa o quanto abbiamo consumato.

Vi incoraggio a fare esattamente l'opposto di ciò che chiamo "mangiare senza cervello". Vi consiglio invece di iniziare "mangiare consapevole". Investi tempo per capire quanto può essere buono il cibo, quanto può essere rilassante prendere il tempo per sedersi ed essere nel momento con il tuo cibo.

Prendi un boccone di qualunque cosa tu stia mangiando e sentilo in bocca. Assaggiala e riconosci gli immensi sapori che stai percependo. Il cibo e i pasti sono molto meglio quando rallenti e mangi bene.

Se mediti, mangiare in modo consapevole è il modo perfetto per continuare la tua pratica meditativa. Dopotutto, la meditazione è seguire il tuo respiro e essere presente nel momento. L'utilizzo di queste tecniche durante il pasto ti consentirà di apprezzare ciò che hai messo nel tuo corpo. Ti darà un'esperienza piacevole perché ti sei preso del tempo per goderti ogni piccola parte di ciò che sta alimentando il tuo corpo. D'altra parte, quando affronti i pasti, perdi i piaceri che il cibo ci offre.

Perché spesso soffriamo così tanto nella vita perché perdiamo ciò che ci circonda. Non assaporiamo i momenti, assapori il panorama o assapori la vita. È lo stesso per mangiare. Divertiti a stare con il cibo, a gustarlo e a rallentare per trovare piacere in tutta l'esperienza.

Ciò significa che devi dedicare del tempo per mangiare, il che potrebbe richiedere un cambiamento nel modo in cui hai mangiato in passato. Quando non affretti o fai più compiti, ti renderai conto che i pasti possono essere un'esperienza meravigliosa. Un fantastico effetto collaterale di questo è che scoprirai di aver dato allo stomaco la possibilità di realizzare che è pieno. Infatti, potresti trovarti a mangiare di meno perché il rallentamento dà al tuo corpo il tempo di segnalare la pienezza al tuo cervello.

Penso che sarai sorpreso di quanto migliore sarà la tua esperienza con il cibo quando ti avvicini a mangiare mentre ti avvicini alla meditazione. Troverai piacere nel prendersi il tempo per rilassarti e mangiare lentamente. Non vedrai l'ora di poter provare l'offerta di pasti di bellezza. Il tuo corpo ti ripagherà con soddisfazione e tranquillità che viene dal vivere consapevolmente.

Solutions Collecting From Web of "Mindful Mealtimes: Food and Meditation Intersect"