Migliorare l'autocontrollo migliorando la memoria di lavoro

La memoria di lavoro e l'attenzione sono concetti strettamente correlati. La memoria di lavoro è definita come la capacità di controllare l'attenzione e la distrazione (ad esempio, e-mail irrilevanti o messaggi di testo). Il WMC è fondamentale per mantenere l'autocontrollo nel perseguire una vasta gamma di obiettivi, come un'alimentazione sana, la dipendenza e il controllo degli impulsi. Ad esempio, WMC aiuta i dietisti a focalizzare la loro attenzione e resistere alla distrazione. Gli individui con una memoria di lavoro migliore (e un'intelligenza superiore) sono più abili a spostare l'attenzione dagli aspetti allettanti delle ricompense immediate. Hanno un controllo attenzionale superiore rispetto a quelli con bassa capacità e di conseguenza sono meno sensibili alle distrazioni.

Gli individui con un basso livello di WMC mostrano una limitata capacità di inibire le risposte impulsive. Ad esempio, le persone con Disturbo da deficit di attenzione / iperattività (ADHD) tendono ad avere difficoltà con la capacità di memoria di lavoro, e tale deficit potrebbe essere responsabile della loro tendenza a essere distratti e mostrare comportamenti di autocontrollo peggiori (ad esempio, parlando prima di uno dovrebbe) .

Il successo dell'autocontrollo comporta il mantenimento attivo degli obiettivi e delle informazioni rilevanti per l'obiettivo nella memoria di lavoro. WMC riguarda il mantenimento dell'accesso alle informazioni rilevanti per l'obiettivo e la soppressione di informazioni irrilevanti sull'obiettivo. La memoria di lavoro mantiene le informazioni in primo piano proprio quando ne abbiamo bisogno, come risolvere un problema o ricordare istruzioni. La memoria di lavoro sopprime inoltre le informazioni irrilevanti per proteggere le informazioni rilevanti per l'obiettivo da interferenze. La mancata memoria dell'intenzione di agire sull'obiettivo prefissato rappresenta un motivo comune per il mancato avvio del proprio obiettivo (es. Esercizio fisico). Ad esempio, se il nostro obiettivo attuale è quello di acquistare alimenti per la salute, quando entriamo nel negozio di alimentari, proteggiamo il nostro obiettivo impedendo agli stimoli irrilevanti (alimenti ad alto contenuto calorico) di ottenere l'accesso alla nostra memoria di lavoro. La capacità di eliminare rapidamente informazioni irrilevanti (pensieri allettanti) dalla memoria di lavoro può aumentare le possibilità di raggiungere obiettivi di autocontrollo (acquisto di alimenti salutari).

La memoria di lavoro ha una capacità limitata. Cioè, siamo più propensi a dimenticare un'istruzione più lunga di una breve. Quando il compito è mentalmente impegnativo, gli studenti nella memoria di lavoro inferiore trovano difficile concentrarsi. Le limitazioni WMC riflettono principalmente i limiti delle risorse piuttosto che i limiti di archiviazione delle informazioni. Come il denaro, l'attenzione è l'ultima scarsità di risorse cognitive che deve essere assegnata saggiamente. Più l'attenzione è dedicata a un compito, meno è disponibile per altri compiti (ad esempio, il costo opportunità dell'attenzione), ed è difficile concentrare l'attenzione su più di una cosa alla volta.

La memoria di lavoro può essere temporaneamente compromessa da ansia o stress, bramosia e intossicazioni da alcol. Ciò significa che le richieste sul WMC superano le sue risorse limitate. Ad esempio, lo stress e l'ansia consumano le risorse di memoria di lavoro disponibili, che potrebbero altrimenti essere utilizzate per comportamenti di autocontrollo. Ad esempio, secondo l'effetto next-in-line, le persone sono meno inclini a ricordare ciò che la persona che ha immediatamente parlato prima di loro, perché al momento erano più auto-assorbite. Quando le persone dedicano troppa attenzione a se stesse, lasciano poco spazio cognitivo per altri tipi di processi mentali. Le voglie possono compromettere l'autocontrollo attraverso il dirottamento della memoria di lavoro (occupando le risorse della memoria di lavoro) al servizio del raggiungimento degli obiettivi a breve termine. La compromissione ci rende meno capaci di controllare gli impulsi.

Ricercatori che studiano gemelli hanno scoperto che la capacità di memoria di lavoro è in gran parte (almeno il 50%) ereditaria. Tuttavia, ci sono diverse strategie per rendere più facile il superamento di una scarsa memoria di lavoro o la riduzione delle richieste sulla memoria di lavoro. Ad esempio, utilizzando un'istruzione più breve che non sovraccarichi la memoria di lavoro o che riduca il numero di distrazioni. Da una prospettiva economicizzante ignorare le informazioni inutili può aiutare le persone ad aumentare la loro capacità di ricordare ciò che è veramente importante. Questo è il motivo per cui ci rifiutiamo di provare a risolvere un problema durante la guida, perché richiede uno sforzo mentale. Possiamo evitare il sovraccarico mentale dividendo i nostri compiti in più facili passaggi.

Solutions Collecting From Web of "Migliorare l'autocontrollo migliorando la memoria di lavoro"