Migliorare la salute mentale per i veterani attraverso la tecnologia

Air National Guard Photo by  Staff Sgt. Adam Juchniewicz
Fonte: Air National Guard Foto di Staff Sgt. Adam Juchniewicz

In vista del Veterans Day questo fine settimana, National Geographic (in collaborazione con 360i) pubblicherà la prima app di meditazione a attivazione vocale progettata specificamente per i veterani, con l'obiettivo di fornire un altro strumento per migliorare il supporto della salute mentale per la comunità di veterani d'America.

Bravo Tango Brain Training darà ai veterani un facile accesso a uno dei metodi più efficaci per ridurre lo stress e mantenere pratiche di coping in buona salute, la meditazione e la consapevolezza.

National Geographic/360i
Utilizzando un'interfaccia utente in linguaggio naturale, l'app vocale potenziata consente ai veterani di accedere alle risorse in modo rapido e gratuito.
Fonte: National Geographic / 360i

Secondo un rapporto pubblicato dal Department of Veterans Affairs (VA), una media di venti veterani al giorno è morta di suicidio nel 2014, rendendo il rischio di suicidio tra i veterani il 21 per cento in più rispetto alla popolazione civile. Diversi fattori contribuiscono a questi risultati, tra cui lo stigma che circonda la malattia mentale e la mancanza di accesso alle risorse.

Nonostante la convinzione che tutti i veterani abbiano accesso ai sussidi VA, la realtà è che meno della metà di tutti i veterani statunitensi ricevono la loro assistenza sanitaria attraverso la VA, a causa o di non essere qualificati o di vivere troppo lontano da una struttura. Questo lascia circa 1 veterano su 10 che fa affidamento sull'assistenza sanitaria con limitati benefici per la salute mentale o, in alcuni casi, senza alcun beneficio sanitario. I designer della nuova app, che verrà lanciata questa settimana, sperano di cambiare questo aspetto.

Ispirata alla serie di National Geographic "The Long Road Home", che racconta la vita dei veterani e delle loro famiglie attraverso lo schieramento e il post-dispiegamento, l'app è stata progettata in collaborazione con l'ex psicologo dell'Aeronautica Dr Michael Valdovinos. Durante i suoi 7 anni con l'Air Force, Valdovinos è stato esposto a pratiche basate sulla consapevolezza, come lo yoga e la meditazione, implementandole nel trattamento della salute mentale dei membri attivi del dovere. Vedendo la loro efficacia, ha sviluppato esercizi basati su questi interventi per affrontare in modo specifico i reclami comuni tra i veterani e membri attivi. Questi includono PTSD e depressione, nonché altri problemi meno noti legati al sonno, al dolore, alla solitudine e alle difficoltà nelle relazioni e con le famiglie. Gli esercizi nella nuova app sono basati sui suoi sviluppi.

Quando hanno pensato al design dell'app, i creatori volevano renderlo il più semplice possibile per navigare, consentendo agli utenti di ottenere ciò di cui hanno bisogno rapidamente pur essendo sensibili a coloro che non hanno la libertà di movimento. "L'app funge da strumento per problemi di salute comportamentali specifici per i veterani", afferma Valdovinos, "fornendo servizi senza stigma senza costi e dalla comodità della propria casa".

L'app può anche effettuare chiamate telefoniche per l'utente, collegandole a risorse nazionali "senza la necessità di passare attraverso tutti questi siti" e "senza dover attraversare percorsi tradizionali che spesso comportano barriere burocratiche come mancanza di finanziamenti e ricerca. La tecnologia è un modo semplice per fornire risorse in modo efficace e sicuro ", ha aggiunto Valdovinos.

Secondo i progettisti, l'app fornirà opzioni per i veterani mentre modernizza l'attuale infrastruttura tecnologica veterana. L'app, disponibile su qualsiasi dispositivo, sarà completamente alimentata da una voce tramite un'interfaccia basata sulla lingua. Per accedere, gli utenti possono semplicemente scaricare Assistente Google e quindi chiedere all'applicazione di aprire "Bravo Tango Brain Training" digitando o parlando. "È intuitivo e coinvolgerà gli utenti", affermano gli sviluppatori.

Valdovinos chiarisce che l'app non è né un sostituto per la terapia né un trattamento per importanti problemi di salute mentale. Invece, è un punto di accesso che permetterà ai veterani di bagnarsi i piedi quando si tratta di ricevere cure. "La mia speranza", dice, "è che fornirà un ponte per la terapia all'interno della comunità di veterani aiutandoli a vedere che cosa significa affrontare alcuni di questi problemi, con la speranza che troveranno utile e saranno più aperti alla ricerca trattamento."

La nuova app Bravo Tango Brain Training è stata lanciata oggi, 9 novembre 2017.

Gli utenti di telefoni Android e dispositivi Google Home possono avviare l'app dicendo "OK Google, parla con Bravo Tango". I proprietari di iPhone possono fare lo stesso dopo aver scaricato l'app Assistente Google.

Solutions Collecting From Web of "Migliorare la salute mentale per i veterani attraverso la tecnologia"